Archivio per la tag 'Software'

Boxels EDU: un sito che insegna a creare giochi arcade

Avete l’istinto dei programmatori? Siete fanatici della pixel art? Vi piacciono i giochi arcade in 8bit? Allora Boxels EDU fa per voi!

Si tratta di un sito che insegna a creare giochi arcade e li rende fruibili a tutti.

Bloxels, infatti, è un modo semplice ma potente che permette a chiunque di creare personaggi, opere d’arte, storie e giochi da condividere con il mondo intero.

Disponibile per iOS, Android, Kindle, Chromebook o semplicemente via browser web, Boxels offre agli utenti registrati una vera e propria cassetta degli attrezzi per realizzare giochi arcade.

La cosa più interessante, tuttavia è che il sito propone anche un vero e proprio programma a pagamento che permette agli insegnanti e alle scuole di offrire agli alunni vari set di programmazione per creare giochi.

Sotto un mini esempio video di quello che si può fare (l’intera playlist di YouTube dei tutorial si trova qui).

Come detto, Boxels è comunque aperto a tutti, vi si può giocare liberamente e l’offerta dei giochi è enorme.

Pur tuttavia, per accedere all’ambiente di programmazione dove costruire giochi, è necessario creare un account gratuito.

GitMind: app gratuita per creare mappe mentali, concettuali, organigrammi e diagrammi di flusso

GitMind  è un’app gratuita per creare mappe mentali e concettuali, organigrammi e diagrammi di flusso disponibile per dispositivi Apple, Android e come estensione di Google Chrome.

L’applicazione offre più di cento accattivanti modelli che possono essere utilizzati e modificati. Essi, come detto, includono template per mappe mentali e concettuali, diagrammi di flusso, organigrammi e tante altre tipologie.

GitMind, tuttavia, consente anche di creare mappe mentali e diagrammi da zero.

Si tratta di uno strumento di mind mapping collaborativo in cui si possono invitare persone a lavorare sulle nostre mappe mentali inviando loro una mail o condividendo un link e un codice di accesso privato.

GitMind offre molti strumenti per personalizzare le mappe mentali da un punto di vista grafico, incluso le combinazioni di colori e i temi predefiniti editabili.

Le mappe di un utente sono salvate nel cloud dell’applicazione e sincronizzate in tutti i dispositivi con cui saranno aperte.

GitMind facilita l’elaborazione di file in gruppo e il passaggio tra outliner e mappa mentale. Le mappe si possono esportare facilmente in PDF, TXT, SVG e altri formati. 

L’app offre alcune ottime funzionalità che potrebbero tornare comodo anche agli insegnanti e agli studenti.

GetMind è rilasciata in varie lingue tra cui l’Italiano.

Ritagliare immagini e foto in parti uguali online

IMGonline offre uno strumento per ritagliare foto in parti uguali direttamente via web in modo gratuito.

Basta selezionare un’immagine dal computer o telefonino, specificare il formato per il taglio e quindi fai cliccare sull’apposito pulsante.

I formati supportati sono BMP, GIF, JPEG, PNG, TIFF mentre i formati di output sono quelli originali e JPEG e PNG di cui è possibile scegliere la qualità e quindi il peso dei vari ritagli ottenuti.

Lo strumento offre impostazioni predefinite che possono essere modificate, ossia il numero delle colonne e delle righe del reticolo da applicare alla foto madre e addirittura dei pixel.

Si possono scegliere 30 parti in verticale e altrettante in orizzontale ed ottenere quindi fino a 900 quadratini con cui è composto il file originale.

Lo strumento offre impostazioni predefinite che possono essere modificate, ossia il numero delle colonne e delle righe del reticolo da applicare alla foto madre.

L’immagine originale non viene modificata e sarà fornito un pacchetto da scaricare con tutte le diverse immagini ritagliate in parti uguali.

Lo strumento può essere usato per creare poster e cartelloni murali grandi da costruire con i vari spezzoni di una foto a partire da un’immagine che non potrebbe essere stampata nelle dimensioni desiderate.

IMGonline offre molti altri strumenti utili per editare immagini gratuitamente direttamente via web senza installare alcun software.

Vedi anche: Strumento web per ritagliare immagini in un reticolo: Online Image Splitter

EdrawMax: un ottimo software per creare diagrammi, mappe mentali, organigrammi, planimetrie

EdrawMax di Wondershare è un ottimo software multiuso per la creazione di diagrammi di flusso, mappe mentali, organigrammi, diagrammi di rete e planimetrie che offre una vasta galleria di esempi e modelli già pronti da utilizzare.

Si tratta di uno strumento di creazione di diagrammi completo, potente ed avanzato. Utilizzando questo strumento si possono disegnare diagrammi di diverso tipo. La scelta dei modelli disponibili è molto ampia ed articolata.

Il programma, infatti, mette a disposizione un’ampia varietà di tipi di diagrammi per soddisfare tutte le esigenze dell’utente. Fornisce uno spazio di lavoro per la creazione di oltre 280 tipi di diagrammi per soddisfare tutte le esigenze di gestione di un’azienda o di un ufficio: diagrammi di flusso, a lisca di pesce, UML e planimetrie.

EdrawMax è un programma multi piattaforma, disponibile per Windows, Mac e Linux ma c’è anche una versione che funziona online tramite browser come web app.

Lo strumento è disponibile anche in più lingue tra le più diffuse come Inglese, Francese, Tedesco, Giapponese, Cinese semplificato, Cinese tradizionale, Spagnolo, Italiano, Portoghese e Russo.

Copre pertanto un ampio spettro di categorie di diagrammi, dai più semplici diagrammi di flusso ai circuiti elettrici dettagliati e professionali.

In ogni categoria sono inclusi diversi tipi di diagramma e ogni tipo, a sua volta, ha molti modelli incorporati che possono essere utilizzati per creare diagrammi rapidamente e facilmente.

All’interno della galleria dei modelli della community si possono trovare template pubblicati da altri utenti ed è possibile anche pubblicare i propri.

Il processo di creazione è intuitivo, semplificato e massimizza l’efficacia della programmazione grazie ai numerosi strumenti di disegno concepiti per ottimizzare al massimo la procedura.

EdrawMax include 2000 modelli professionali e offre addirittura circa 26.000 simboli vettoriali, assegnati agli specifici diagrammi di flusso. In base al tipo di diagramma si apre la libreria con diversi simboli specifici del diagramma in oggetto ed è possibile utilizzare ulteriori librerie di simboli in base alle nostre esigenze.

Si possono anche personalizzare le librerie aggiungendo simboli dalla libreria predefinita e anche importandoli in diversi formati di file. Si possono addirittura creare simboli personalizzati tramite l’apposita funzionalità.

Tramite la barra multi funzione c’è la possibilità di regolare lo stile e la dimensione del carattere e usando lo strumento forma rapida si possono disegnare figure di base molto rapidamente.

Le forme possono essere collegate in modo rapido e vi si può includere commenti, allegati e note.

Anche i connettori offrono vari stili in base alle esigenze e al gusto grafico di chiunque.

Si possono inserire tabelle o immagini, linee temporali orizzontali, simboli, formule, vettori, simboli e codici QR.

Il layout di pagina consente di vedere cosa stiamo facendo poiché mostra la dimensione della pagina e permette di sceglierne una diversa con le dimensioni di nostra scelta

Si può anche cambiare l’orientamento e la dimensione adattandola al disegno, creare temi personalizzati, modificare le proprietà di un’immagine su vari livelli come in altri potenti software di grafica digitale.

Tramite la scheda di visualizzazione si ha la possibilità di avviare e condividere la presentazione di un progetto dall’inizio o dal punto corrente del lavoro, di nascondere o mostrare il righello e le linee della griglia.

EdrawMax offre anche diverse opzioni di ripristino dei file e una scheda di aiuto e supporto dove trovare anche le informazioni sul software, il numero di versione e informazioni sulla licenza.

Sono incluse diverse opzioni per creare e modificare grafici. È possibile utilizzare gli strumenti per modificare le proprietà di una planimetria, di un diagramma di Gantt, di un organigramma, di una mappa mentale, ecc.

Tramite la tavolozza dei colori incorporata si possono selezionare rapidamente i colori per le varie forme e gli elementi inclusi nei digrammi. Attraverso le proprietà di riempimento si possono modificare le tonalità del colore e le trasparenze e si possono anche modificare le proprietà delle linee.

Si può disegnare un diagramma semplicemente trascinando e rilasciando la forma dalla libreria, scegliendo tra le diverse figure disponibili per poi connetterle con un semplice clic e si può aggiungere del testo semplicemente facendo doppio clic sulla forma specifica.

Come detto ci sono diversi stili di connettore tra cui scegliere in base alle esigenze personali.

EdrawMax possiede una caratteristica molto potente e speciale chiamata forme intelligenti: una volta trascinata la forma intelligente sulla pagina, verrà attivata un’apposita icona nel pannello di destra. Usando questa opzione si può personalizzare la forma intelligente in base alle esigenze del diagramma su cui si lavora.

Potenti sono anche le funzioni di disposizione delle forme: si possono raggruppare gli oggetti insieme, allineare o distribuire gli oggetti selezionati, capovolgerli, ruotarli, cambiare la larghezza, l’altezza e la posizione degli assi cartesiani.

Ovviamente si possono salvare ed esportazione i nostri lavori in diversi formati di file, tra cui Visio, HTML, PDF, Microsoft Office e immagini.

Il programma permette di lavorare in collaborazione e di condividere il proprio lavoro con altre persone, in vari formati.

EdrawMax è un software a pagamento molto funzionale che offre supporto post vendita, una guida per l’utente, video tutorial per il suo utilizzo ottimale inseriti anche in un apposito canale YouTube, una sezione FAQ per ottenere ulteriore aiuto e un modulo contatti per ottenere risposte via email per ogni dubbio.

Come spesso accade anche con altri programmi professionali, la qualità si paga ma si ottiene in cambio il massimo che ci si può aspettare da software.

Web Paint: scrivere e disegnare su qualsiasi pagina web e catturare uno screenshot

Web Paint è un’estensione per Chrome in grado di scrivere, annotare e disegnare su qualsiasi pagina web e catturare uno screenshot.

Il plugin, una volta attivato, fornisce semplici strumenti di disegno molto facili da usare che consentono di disegnare forme, linee e aggiungere testo a pagine web per poi acquisire lo screenshot da condividere.

Per abilitare gli strumenti, basta fare clic sull’icona dell’estensione in alto a destra del browser una volta installata.

Ecco gli strumenti supportati:

  • Strumento matita: disegna una linea personalizzata con lo spessore e il colore della linea selezionati.
  • Strumento contagocce: sceglie un colore dalla pagina web o dai tuoi disegni e usalo per disegnare.
  • Strumento Testo: inserisce il testo nella pagina web con il colore e la trasparenza selezionati.
  • Strumento Linea: traccia una linea retta con lo spessore, la trasparenza e il colore selezionati.
  • Curva quadratica: disegna una curva quadratica con la larghezza della linea, la trasparenza e il colore selezionati.
  • Curva di Bézier: disegna una curva di Bézier con la larghezza della linea, la trasparenza e il colore selezionati.
  • Strumento Poligono: disegna un poligono con lo spessore della linea, la trasparenza e il colore selezionati.
  • Strumento Ellisse: disegna un’ellisse o un cerchio con lo spessore della linea, la trasparenza e il colore selezionati.
  • Strumento Secchiello: riempie un’area con il colore e la trasparenza selezionati.
  • Selettore colore: seleziona un colore per il testo e la linea.
  • Strumento cursore: per tornare a interagre con la pagina web.
  • Strumento gomma: per cancellare le azioni svolte nei disegni.
  • Strumento Screenshot: per catturare uno screenshot della pagina web corrente con i disegni e le annotazioni.
  • Pulsante Esci: cancella i disegni e disabilita gli strumenti.

Altri strumenti ottenuti con pulsante a scorrimento sono:

  • Trasparenza: seleziona una trasparenza per il testo e la linea. 
  • Dimensione: seleziona una dimensione per il testo e la linea

Una volta acquisita la schermata è possibile scaricare il file immagine JPG ottenuto, copiarlo nella clipboard, stamparlo oppure ritagliarlo selezionando un’area specifica (crop).

Molto interessante anche la funzione che consente di selezionare un riquadro di una pagina web e nascondere tutto il resto attraverso il secchiello.

Utile in generale per tutti e anche per chi ha bisogno di uno strumento simile nella didattica a distanza.

Historic Tale Construction Kit: web app per creare storie medievali a fumetti e meme

Historic Tale Construction Kit è un sito dove creare facilmente storie medievali a fumetti.

Si tratta di un editor di meme che consente di aggiungere edifici, bestie, persone, soldati vivi e morti e molto altro ancora.

Si possono aggiungere pagine per realizzare un vero racconto a fumetti e quindi è adatto allo storytelling anche in ambito scolastico.

Lo strumento permette di creare una sorta di arazzo classico dove aggiungere e modificare scritte e contenuti.

Si possono cambiare le ambientazioni di sfondo, sovrapporre figure, ingrandirle e ruotarle, renderle opache, in modo da ottenere effetti di profondità.

Il suo funzionamento è molto semplice, l’accesso è gratuito, non è richiesta registrazione e, sebbene sembri un gioco, l’editor semplificato per disegnare e scrivere è molto potente.

I disegni e i fumetti possono essere salvati in file immagine PNG (o come file proprietari HCTK che possono essere ricaricati successivamente nella web app ed editati nuovamente.

Se sono state create più pagine (ed è possibile anche duplicarle), esse possono essere esportate come animazione GIF, come nell’esemplo sotto.

Volendo questo generatore di contenuti  può essere utilizzato offline scaricando un pacchetto software gratuito.

Semplice, utile, divertente.


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll