Archivio per la tag 'studenti'

Calendario compatto scolastico e accademico 2008-2009 in italiano



calendario_compatto

Dopo il Il calendario compatto 2009, Strategie Vincenti offre il calendario compatto scolastico e accademico 2008-09 dedicato agli insegnanti, i professori e gli studenti.

Il calendari vanno da settembre 2008 a settembre 2009 e, una volta stampati, occupano un singolo foglio per un intero anno, lasciando ampio spazio sulla destra per eventuali note. Ogni settimana è presentata su una singola linea, con il fine settimana differenziato.

Ottimi per pianificare tutte le proprie attività, come per esempio interrogazioni, consigli di classe, scrutini, esami di stato, gite scolastiche, sessioni d’esame, corsi da frequentare, progetti da consegnare, ferie etc.

Le peculiarità di questi calendari sono simili all’originale:

  • sta su un unico foglio A4
  • è stampabile
  • può essere usato in formato digitale
  • è semplice
  • è gratuito
  • è un ottimo strumento per aumentare la propria produttività
  • è un ottimo strumento per rimanere focalizzati sui propri obiettivi

Il Calendario Compatto originale è un’invenzione di David Seah, designer di Boston.

Adatto a chi ha bisogno di organizzare il proprio tempo su un foglio da appendere o da tenere a portata di mano.

Disponibile in XLS per Excel, PDF, ODS per OpenOffice.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Software gratuito per apprendere le lingue straniere: Interlex


Interlex è un software gratuito per Windows che aiuta ad apprendere le lingue straniere.

Si tratta di un applicazione ottimale per gli studenti e per chiunque voglia studiare una nuova lingua che aiuta a migliorare il lessico in modo rapido e semplice.

Il programma mostra una lista di parole e di frasi su cui esercitarsi e fornisce una serie di strmenti per l’apprendimento.

Può essere usato in quattro modalità: attiva, passiva, senza guida e con risposta a domande multiple.

Supporta la traduzione in moltissime lingue, le più diffuse, Italiano incluso.

Fornisce un sistema di verifica intelligente e mostra alcune informazioni sul grado di avanzamento dell’apprendimento.

Offre anche un editor con cui organizzare, trovare e stampare le attività.

Una funzione importante è la possibilità di selezionare in automatico le tastiere e i caratteri delle lingue straniere che stiamo studiando.

Coime detto in precedenza Interlex è un software del tutto gratuito che può essere scaricato qui.

Funziona in Windows NT, 2000, XP e Vista.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


La Roma antica in 3D su Google Earth



Una straordinaria opportunità di studio e di svago è offerta agli studenti, agli insegnanti e agli appassionati di storia da Google con Roma Antica in 3D, un fantastico viaggio virtuale attraverso Google Earth dove volare sulla città come appariva nel 320 d.C., esplorare gli interni di edifici famosi, visitare luoghi come il Foro Romano, il Colosseo e il Foro di Cesare in 3D, scoprire come vivevano gli antichi Romani.

In un apposito canale di YouTube, Roma Antica, è possibile visitare un archivio di video che la RAI ha messo a disposizione per il progetto.

Per gli insegnanti è stato allestito anche un bando, attraverso Google Educators, riguardo questo progetto.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Atlante storico online


Idea intelligente quella di Concharto, un atlante storico editabile online come un wiki.

Gli utenti, infatti, possono collocare e descrivere in una mappa gli eventi della storia dell’umanità con le funzioni tipiche di Google Maps.

Si può ricercare tramite luogo, data e nome dell’evento.

Basta quindi inserire per esempio il nome di un personaggio storico o di una località sede un importante battaglia per ricevere la mappa che descrive gli eventi.

Il sito è in Inglese e contiene per ora poco meno di 1000 voci, ma è destinato sicuramente a crescere grazie alla community degli appassionati di storia che lo frequentano.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Mondo virtuale per bambini dove divertirsi a imparare: Woldme


Woldme è un sito per bambini ancora in fase beta che aprirà i battenti a dicembre.

Si tratta di un mondo virtuale per bambini dove imparare divertendosi vivendo una avventura di fantasia.

Ci sono video, giochi educativi e tante attività.

Ogni bambino può creare un profilo personale, gestire immagini e foto, un diario personale, conoscere amici e inviare messaggi.

Secondo il team di Woldme i genitori incentivati a far partecipare i loro figli in quanto il servizio è in grado di stimolare la creatività, di aumentare le conoscenze educative dei bambini e di concentrarsi maggiormente nello svolgimento dei compiti.

Esiste anche una sezione della community interamente dedicata agli insegnati, tramite la quale gestire i piccoli studenti.

Non si sa se il servizio sarà a pagamento o meno.

Il problema, purtroppo, è che è il servizio è diretto ai bambini di lingua Inglese.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Giocare e imparare la matematica divertendosi: DreamBox



DreamBox

DreamBox è un sito per bambini dove possono giocare ed imparare la matematica divertendosi.

Si tratta di uno strumento pedagogico serio e moderno, davvero innovativo, proposto forma di gioco.

I giochi e le attività sono stati concepiti da insegnanti della scuola primaria assieme ai programmatori di DreamBox in modo che l’integrazione risulti del tutto funzionale

Ci sono moltissime lezioni sotto forma di indovinelli e rompicapo che guideranno i bambini all’apprendimento ludico del numeri, delle operazioni e degli esercizi di calcolo.

Il servizio presenta vari livelli di difficoltà adatti alle varie età e alle conoscenze dei piccoli studenti-giocatori. Sarà l’applicazione stessa a determinare il livello attraverso un test nascosto che si basa sulla procedura adottata e sulla velocità di soluzione dei problemi proposti.

In questo modo il bambino potrà disporre di attività a sua misura, non troppo difficili e nemmeno troppo facili evitando il pericolo di annoiarsi.

Purtroppo il servizio è ancora in fase beta privata ma si può provare a richiedere un invito.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


WEB 2.0 E SCUOLA

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, didattica digitale, strumenti educativi e web app clicca sopra

Ricerche Internet

Blogroll

PIXEL ART

Pixel Art

CODING

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)