Archivio per la tag 'studenti'

Poesie sull’autunno per bambini: Alberi Nudi di Tonino Guerra

Alberi nudi

Quando in autunno

c’erano gli alberi nudi,

una sera è arrivata

una nuvola di uccelli

stanchissimi,

e si sono fermati sui rami.

Pareva fossero tornate le foglie

a dondolare al vento.

Tonino Guerra

Breve analisi della poesia

Nella poesia la parola nuvola è una metafora. La parola, infatti, non viene usata nel suo significato reale, concreto, ma per la somiglianza che ha con la parola stormo.

NUVOLA – STORMO

colore scuro

contorni sfumati

si muovono

Gli uccelli che parevano foglie, è una similitudine. Gli uccelli, infatti, sono paragonati a foglie e, proprio come le foglie,

riempiono i rami

si muovono un po’

Poesie sull’autunno per bambini: Autunno di Gianni Rodari

Autunno

Il gatto rincorre le foglie

secche sul marciapiede.

Le contende (vive le crede)

alla scopa che le raccoglie.

Quelle che da rami alti

scendono rosse e gialle

sono certo farfalle

che sfidano i suoi salti.

La lenta morte dell’anno

non è per lui che un bel gioco,

e per gli uomini che ne fanno

al tramonto un lieto fuoco.

Gianni Rodari

Breve analisi della poesia

Le foglie sono paragonate a farfalle: è una similitudine.

FOGLIE – FARFALLE

colorate

movimento leggero

leggerezza

forma

Poesie sull’autunno per bambini: Il testamento di un albero di Trilussa

 

Il testamento di un albero

Un albero di un bosco

chiamò gli uccelli e fece testamento:

– Lascio i fiori al mare,

lascio le foglie al vento,

i frutti al sole e poi

tutti i semi a voi.

A voi, poveri uccelli,

perché mi cantavate le canzoni

nella bella stagione.

E voglio che gli sterpi,

quando saranno secchi,

facciano il fuoco per i poverelli.

Trilussa (estratto della poesia originale

Breve analisi della poesia:

  1. Perché l’albero fa testamento?
  2. Quali sono i beni che lascia?
  1. Perché sta per morire, si sta essiccando a causa della brutta stagione.
  2. I fiori al mare, le foglie al vento, i frutti al sole, i semi agli uccelli e i rami secchi ai poveri.

)

Drawing with numbers: come disegnare partendo dai numeri

Drawing with numbers è un’interessantissima pagina dove si possono scaricare una serie di immagini che insegnano come disegnare partendo dai numeri.

Si tratta di una serie di tutorial che, attraverso un numero, insegnano in pochi semplici passi le tecniche di disegno per rappresentare animali e oggetti.

Sono disponibili 16 guide visuali:

  • 1 nave
  • 2 cicogna
  • 3 coniglio
  • 4 colomba
  • 5 mela
  • 6 lumaca
  • 8 pupazzo di neve
  • 10 gallina
  • 11 pulcino
  • 12 picchio
  • 15 gallo
  • 19 koala
  • 22 squalo
  • 24 uccello con verme
  • 28 uccello con insetto
  • 29 papera

Un’ottima risorsa per per chi ama disegnare, ma anche per gli insegnanti, gli alunni e gli studenti che desiderano sperimentare, attraverso brevi lezioni illustrate, particolari tecniche di disegno, e cimentarsi nelle loro opere migliorando le proprie capacità.

Sotto un esempio:

 

What to draw and how to draw it: cosa e come disegnare, un fantastico libro gratuito sulle tecniche di disegno

Oggi vi regalo un libro fantastico: What to draw and how to draw it, cosa e come disegnare, un fantastico libro gratuito sulle tecniche di disegno.

Si tratta di un incredibile ed affascinante libro illustrato, di E.G. Lutz, pubblicato da Dodd & Mead a New York nel 1913.

Si trova online su Public Domain Review in versione digitale ed è disponibile per il download gratuito in PDF, Daisy, ePub e Kindle in modo da essere consultato anche dai principali lettori ebook e tablet.

Le illustrazioni del libro mostrano le semplici tecniche di disegno passo a passo su come disegnare animali, figure umane, oggetti di vario tipo. La grafica è davvero stupefacente e ben curata considerato che si tratta di una pubblicazione di più di cento anni fa.

Tanto è vero che dei suoi disegni è stata fatta man bassa dai moderni siti che si occupano di disegni per bambini che li ripropongono spesso in versione modena. Date un’occhiata a questa mia bacheca su Pinterest e troverete alcune illustrazioni che ricordano molto da vicino quelle del manuale.

What to draw and how to draw it è una risorsa grandiosa per chi ama il disegno, ma anche più specificatamente per insegnanti, alunni e studenti che potranno sperimentare, attraverso vere e proprie lezioni illustrate, le principali tecniche di disegno e cimentarsi nei loro lavori migliorando le proprie capacità.

Grazie alla amica di Facebook Olivia che mi ha fatto scoprire questo capolavoro che ho voluto condividere con voi con grande entusiasmo.

Toporopa: sito di giochi educativi online gratuiti sulla geografia dell’Europa

Toporopa è un sito di giochi educativi online gratuiti sulla geografia dell’Europa.

Si tratta di un sito web didattico con 18 giochi per mettere alla prova e migliorare le conoscenze geografiche sull’Europa.

Argomenti trattati:

  • Stati, Capitali, Bandiere.
  • L’Unione Europea, la Zona Euro, le Monarchie.
  • Regioni, Isole, Penisole, Montagne, Vulcani.
  • Mari, Laghi, Fiumi, Stretti.
  • Aree metropolitane, Porti, Battaglie celebri.

I giochi a tema geografico sono divertenti e aiutano gli studenti a creare una mappa mentale organica dell’Europa, così da rendere più facile la comprensione e la memorizzazione di nuove nozioni geografiche.

Giocare è semplice e non richiede registrazione. La grafica chiara e il formato a schermo interno rendono i giochi estremamente adatti all’uso in classe tramite lavagna interattiva.

I giochi sono disponibili in italiano e in altre dieci lingue.


Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll

Seguimi nei social e metti un like :)