Archivio per la tag 'online'

Contenuti digitali e lezioni liberamente scaricabili per la didattica a distanza

Mondadori Education mette a disposizione una serie di contenuti digitali e lezioni liberamente scaricabili per la didattica a distanza.

Vi si possono trovare video, audio, mappe personalizzabili, playlist ed altri contenuti multimediali, tratti dalle loro pubblicazioni utili per le lezioni a distanza e non solo.

I contenuti sono suddivisi per ordine scolastico  e per materia e si possono consultare liberamente senza registrazione obbligatoria, anche da chi non ha in adozione i libri di testo della casa editrice.

Basta selezionare il grado scolastico che ci interessa, cliccare sulla materia ed iniziare la consultazione.

Il portale fornisce contenuti liberamente consultabili, suddivisi per materia, dedicati alla Scuola Primaria, Secondaria di Primo e Secondo grado.

Hub Test e Hub INVALSI: test per la scuola di ogni ordine e grado

Hub Test fornisce moltissimi test per la scuola di ogni ordine e grado e di tutte le discipline.

L’applicativo è fornito  da Hub Scuola che mette a disposizione anche Hub INVALSI, un generatore di test specifici per le prove INVALSI.

Si tratta di risorse utili per allenarsi nelle varie discipline e ripassare gli argomenti.

Basta semplicemente scegliere il grado di scuola, la disciplina e uno dei test suggeriti tra i tanti messi a disposizione.

Allo stesso modo per i test sulle prove INVALSI, si deve scegliere l’ordinamento e la materia e procedere con le simulazioni.

Il sistema terrà traccia dei tempi stabiliti per la consegna e offrirà i risultati ottenuti alla fine del test.

Modelli di Google Presentazioni gratuiti per insegnanti

Google For Edu ha rilasciato una serie di modelli per Google Presentazioni pensati appositamente per il lavoro degli insegnanti.
 
I template includono risorse molto utili soprattutto per organizzare al meglio la didattica a distanza ma anche per realizzare cartelli stampabili nella didattica in presenza. Sono disponibili in particolare: 
  • Il Giornale settimanale (con planner delle attività)
  • Il Calendario delle attività mensili
  • Il Grafico di partecipazione (con adesivi per riconoscere l’impegno degli studenti)
  • La Biblioteca adesivi (una bellissima serie di scritte, grafiche e clipart educative da riutilizzare anche in altri progetti)
  • Scritte e lettere maiuscole in 3D
 
I modelli possono essere raggiunti a questo link: Virtual Resources to Stay Organized from Google for Education – Presentazioni Google.
 
Per utilizzarli cliccare sul pulsante utilizza modello in alto a destra.
 
Sebbene i modelli siano in Inglese, una volta fatti propri, possono essere modificati in qualsiasi suo elemento e dunque anche resi in Italiano.
 
I modelli di Google Slides possono anche essere scaricati come PDF, PPTX (Microsoft Powerpoint), immagini JPEG, PNG e vettoriali, documento ODP (OpenOffice).
 

DigInsegno: portale di risorse didattiche e di esercizi interattivi utili per la didattica a distanza e in presenza

DigInsegno è portale di risorse didattiche del gruppo editoriale Il Capitello.

Si tratta di una serie di contenuti utili per la didattica a distanza e in presenza.

DigInsegno contiene risorse per la scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado.

I contenuti sono suddivisi per aree progettuali e disciplinari. Per esempio per la scuola primaria ci sono progetti per le classi, area linguaggi, area discipline, lingua straniera e religione.

Ogni contenitore offre tantissimi esercizi interattivi molto ben strutturati da svolgere online, ideali quindi anche per assegnare compiti nella didattica digitale integrata.

C’è anche la possibilità di condividere i contenuti proposti direttamente su Microsoft Teams e su Google Classroom.

Il portale è gratuito e di libero accesso ed è fornito “in un ambiente sicuro e protetto, in cui ogni insegnante potrà trovare tutto quello che può servire per integrare le proprie lezioni, in presenza e a distanza“.

Watchkin: guardare video di YouTube in una pagina pulita, in modo sicuro, senza distrazioni, senza commenti e senza pubblicità

Watchkin è un’utilissima web app che permette di guardare video di YouTube in una pagina pulita, in modo sicuro, senza distrazioni e senza pubblicità.

Il suo funzionamento è molto semplice, basta copiare e incollare l’URL di un video per ottenere la visualizzazione pulita, senza spiacevoli inconvenienti, senza annunci promozionali, senza commenti e senza la proposta di video correlati.

Tutto questo preserva dalla visione di contenuti osceni, offensivi ed inappropriati, soprattutto quando si tratta di bambini piccoli e di minori in genere.

L’app genera un nuovo link pulito di Watchkin che può essere condiviso, in particolare a scuola per la visione diretta sulla LIM per esempio o nelle classi virtuali nella didattica a distanza.

Ovviamente lo strumento può essere usato per usi personali e non specificamente didattici.

Watchkin propone un motore di ricerca su YouTube integrato che tuttavia non sempre funziona.

Esistono altri siti simili che rimuovono le distrazioni dai video di YouTube come SafeShare.tv  ma purtroppo presentano limitazioni d’uso che invece Watchkin non possiede.

Watchkin, infatti, non limita il numero di link che si possono creare e non mostra pubblicità o link fastidiosi, è gratuito e non richiede registrazione.

paint.wtf: un sito di sfide di disegno

paint.wtf è un sito di sfide di disegno che come giudice imparziale usa l’intelligenza artificiale.

Si tratta di una specie di gioco online che offre diverse sfide per mettere alla prova le nostre abilità di disegno. 

Le istruzioni sono molto semplici, del tipo “disegna un dinosauro al rovescio”, “disegna un gatto grasso”, ecc.

Una volta accettata una delle sfide, si apre un semplice editor in stile Paint per creare disegno.

Per ottenere la vittoria con gli altri concorrenti, il nostro disegno deve essere realizzato con quanti più dettagli possibili.

Ovviamente sarà necessario disporre di un dispositivo touch per ottenere il massimo e di una penna capacitiva, iPad, tablet, iPhone, smartphone Android, Chromebook, notebook che sia.

A disposizione ci sono una matita, una gomma, alcune figure geometriche, la tavolozza di colori e altri pochi strumenti.

Una volta terminato il disegno, non resta che inviarlo all’IA che lo classifica in base agli altri disegni presentati nell’intervallo di tempo a disposizione prima che si concluda la competizione.

L’aspetto più interessante è che si possono visualizzare i disegni vincitori delle sfide precedenti, alcuni molto interessanti.

Ci sono infatti alcuni bellissimi disegni a cui ispirarsi che possono essere scaricati e condivisi.

Al momento, i disegni sono anonimi, ma si prevede in futuro di utilizzare un metodo di identificazione per gli utenti e la formazione di una classifica globale.

Si tratta in buona sostanza di un divertente passatempo gratuito e di libero accesso.

Vedi anche: AutoDraw trasforma schizzi in disegni automaticamente


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll