Archivio per la tag 'matematica'

Apprendere giocando con Tutpup



tutpup

Tutpup è un portale di giochi educativi per bambini.

L’accesso è gratuito e non contiene pubblicità. I bambini con l’aiuto e il consenso dei genitori possono registrarsi ed iniziare le divertenti attività educative disponibili che riguardano soprattutto giochi matematici e lo spelling di parole inglesi, ossia la scrittura di semplici termini pronunciati dal sistema.

Per salvaguardare al massimo la sicurezza la navigazione è anonima perché i bambini devono usare uno pseudonimo formato dal nome di un animale e da un colore (io per esempio ho creato un account come whitelion).

L’obiettivo del sito è fornire ai piccoli studenti di tutte le nazionalità una serie di giochi competitivi in quanto essi gareggiano tra di loro acquisendo abilità scolastiche. In poche parole: imparare giocando in un vero e proprio campionato con tanto di classifiche.

Tutpup è ancora in fase di sviluppo e presto saranno aggiunte tante altre attività. Sebbene pensato per i bambini di madre lingua inglese è adatto anche al pubblico italiano anche perché si possono scegliere i livelli di difficoltà. Inoltre è un’ottima occasione per praticare ed apprendere un po’ d’Inglese.

Potrebbe diventare un potente mezzo didattico per gli insegnanti di Matematica e Inglese e un sito dove i genitori possono lasciare i loro figli a divertirsi in modo costruttivo.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Video didattici sotto forma di cartone animato



polilabkids

PoliLab Kids è un’interessante progetto del laboratorio HOC del Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano.

Si tratta di un contenitore di video con fini didattici, pensati per essere usati sia da scuola sia da casa, adatti ai bambini della scuola elementare.

Detto con le loro parole:

Gli argomenti specifici trattati nei video, della durata di circa 2/3 minuti ciascuno, riguardano aspetti della “vita quotidiana” del bambino, fenomeni in cui si imbatte (es. “Cos’è l’elettricità?”, “Come funziona il cellulare?”), in modo da poter avere una base di partenza: l’esperienza diretta.

Autori dei contenuti sono docenti universitari del Politecnico di Milano e esperti esterni (per l’area Archeologia).

I video hanno un formato agile e gradevole: gli argomenti sono introdotti da simpatici caratteri animati e trattati nella maniera più semplice possibile.

Le aree tematiche sono: Ambiente e Società, Archeologia, Matematica, Scienze e Tecnologia.

Il filmati sono proposti sotto forma di gradevoli cartoni animati.

Via | Quadernone Blu


Gioco della settimana: Excit



Excit

Excit è un gioco online ispirato a Microsoft Excel.

Si tratta di muovere con le frecce della tastiera il classico cursore a forma di croce di Excel per raggiungere il bersaglio, ossia l’icona con il simbolo dell’uscita.

Le celle nere servono da sponda. Un timer misura il tempo di esecuzione.

Man mano che si procede Excit diventa sempre più difficile.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Giochi online sulla matematica


soccer_subtraction

Su ictgames si possono trovare un sacco di giochi online sulla matematica, si tratta di un sito adattissimo ai bambini più piccini della scuola elementare.

Molto divertenti e ben curati, da giocare a schermo intero.

Qui un esempio dove trovare con la sottrazione i giocatori di una squadra di calcio: Soccer Substraction.

Metodo straordinario di eseguire una moltiplicazione

Questo metodo mi ha davvero colpito e l’ho subito reso disponibile su YouTube

Vedi anche: Nuovi metodi per fare le moltiplicazioni

Twinoo: un gioco per valutare la tua intelligenza

Twino è un gioco online capace di causare assuefazione, talmente è intrigante.

Il gioco, consente di valutare quale emisfero del cervello è più rapida a ragionare.

Twinoo è diviso in due zone, una di destra e un’altra di sinistra. Nella prima si deve stabilire tra 3 soluzioni date il colore risultante da altri due. Per esempio cosa genera il rosso con il giallo.

Nella seconda si deve effettuare rapidamente un semplice calcolo matematico e sceglire ugualmente tra 3 risultati dati.

Un timer scorre inesorabilmente e, se non s’indovinano le due soluzioni in tempo utile, dopo tre errori il gioco finisce.

Io ho continuato a riprovare molto a lungo e ho scoperto che funziona meglio la zona “matematica” del mio cervello, la sinistra.

Si può consultare una mortificante classifica con i punteggi migliori e scoprire che in rete circolano autentici geni…

Offerto da Tetris1d


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll