Archivio per la tag 'musica'

Musicca offre strumenti virtuali per impanare a suonare online

Musicca è un ottimo sito che offre strumenti virtuali per impanare a suonare online. Sono disponibili pianoforte, chitarra, basso e batteria (oltre a un metronomo e a una drum machine).

Tutto funziona gratuitamente online via browser. Si possono provare accordi, scale, intervalli. Insomma, Musicca propone un vero e proprio metodo per esercitarsi via internet ed imparare a suonare.

Si tratta di una delle piattaforme di apprendimento musicale più popolari al mondo, con diversi milioni di utenti mensili in più di 150 paesi.

Musicca  è comodo anche per le scuole in quanto aiuta nell’insegnamento della teoria musicale. Si possono infatti coinvolgere gli studenti ad accedere ai contenuti  interattivi proposti che permettono di apprendere secondo il proprio ritmo, sia a scuola che a casa.

Creando un account gratuito l’insegnante può monitorare il successo degli studenti in tempo reale.

Questa è la casa che Jack costruì (This Is the House That Jack Built)

Questa è la casa che Jack costruì (This Is the House That Jack Built) è una ninna nanna di origine anglo sassone che appartiene al folklore inglese.

Si tratta di un racconto cumulativo e ripetitivo che ricorda la canzone Alla fiera dell’est di Angelo Branduardi.

Tramandata oralmente, la prima stampa inglese risale al 1755.

Visto che ai ragazzi piace molto condivido il testo e alcuni video, anche in inglese.

Questa è la casa che Jack costruì.

Questo è l’orzo, che sta nella casa che Jack costruì.

Questo è il topo, che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Questo è il gatto, che uccise il topo

che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Questo è il cane, che morse il gatto

che uccise il topo

che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Questa è la mucca dal corno piegato,

che incornò il cane

che morse il gatto

che uccise il topo

che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Questa è la fanciulla dal cuor disperato

che munse la mucca dal corno piegato

che incornò il cane

che morse il gatto

che uccise il topo

che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Questo è l’uomo lacero e stracciato

che baciò la fanciulla dal cuor disperato

che munse la mucca dal corno piegato

che incornò il cane

che morse il gatto

che uccise il topo

che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Questo è il prete tosato e sbarbato

che sposò l’uomo lacero e stracciato

che baciò la fanciulla dal cuor disperato

che munse la mucca dal corno piegato

che incornò il cane

che morse il gatto

che uccise il topo

che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Questo è il gallo col collo tirato,

che svegliò il prete tosato e sbarbato

che sposò l’uomo lacero e stracciato

che baciò la fanciulla dal cuor disperato

che munse la mucca dal corno piegato

che incornò il cane

che morse il gatto

che uccise il topo

che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Questo è il villano col grano dorato

che tenne il gallo col collo tirato,

che svegliò il prete tosato e sbarbato

che sposò l’uomo lacero e stracciato

che baciò la fanciulla dal cuor disperato

che munse la mucca dal corno piegato

che incornò il cane

che morse il gatto

che uccise il topo

che mangiò l’orzo,

che sta nella casa che Jack costruì.

Altra versione in italiano con testo modificato:

 
Bellissima versione in inglese con la ninna nanna cantata a due voci:

Pianu: un sito web dove imparare a suonare il piano

pianu

Pianu è un sito web molto interessante dove imparare a suonare il piano e divertirsi giocando.

In questo caso internet facilita il compito di apprendere le tecniche di uno strumento musicale dal momento che l’uso del pianoforte è presentato sotto forma di gioco online.

Con Pianu si può interagire in vari modi: con il mouse, con la tastiera, con le dita nei dispositivi mobili e infine collegando una vera tastiera musicale al computer.

Pianu offre la possibilità di scegliere le lezioni secondo il genere, il grado di difficoltà e in modo del tutto gratuito: si deve soltanto riprodurre le noto a cascata seguendo le istruzioni mostrate sullo schermo in tempo reale.

Con Pianu Academy, invece, è possibile trasformarsi in compositori e realizzare una lezione.

Sebbene nessun bravo maestro di musica potrà mai essere sostituito da applicazioni simili, Piano è uno strumento divertente e funzionale, pensato per l’autodidatta che vuol fare pratica musicale.

Isle of Tune: costruire una città musicale alla SimCity

Isle of Tune nella sua interfaccia grafica assomiglia un po’ alle prime versioni del famoso gioco per PC SimCity.

Ma non è solamente un gioco, si tratta infatti di un sequencer in grado di generare musica in modo molto originale e creativo.

Si costruiscono strade, case, si mettono alberi, cartelli stradali e automobili, proprio come in Sim City.

Ma il bello è che tutti questi elementi sono gli strumenti e che le macchine sono i suonatori.

Ogni, casa, albero, segnale, infatti, genera una nota diversa al passaggio dei veicolo. Il risultato è una colonna sonora elettronica per la nostra città virtuale.

Si può assegnare un nome personale alle città che creiamo e con un po’ di fantasia si possono ottenere ottimi risultati.

Le città che suonano possano essere condivise, si possono visitare e ascoltare altre città a caso oppure accedere alla classifica delle 50 migliori.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Come convertire le presentazioni PowerPoint in video multimediali e condividerle in YouTube

MyBrainshark è un interessante servizio che permette di trasformare le presentazioni PowerPoint in video multimediali e condividerle in YouTube.

Funziona così. Si carica una presentazione e poi si può aggiungere un commento audio registrandolo con un microfono oppure inserendo un podcast o un sottofondo musicale tramite l’upload di un MP3.

All’interno delle slide è possibile inserire video, immagini, documenti Word e persino altre presentazioni PowerPoint fondendole in un unica slideshow.

Concluse le operazioni basta cliccare su un apposito pulsante per caricare il filmato direttamente sul nostro account YouTube.

E’ anche possibile scaricarlo nei formati MP4, 3GP, WMV per visualizzarlo offline o per condividerlo in altri portali di video sharing.

La versione gratuita di BrainShark fornisce tutte le opzioni di quella a pagamento ma purtroppo consente solamente di mantenere le nostre presentazioni private senza poterle condividere nella community.

Uno strumento che potrebbe tornare molto utile soprattutto agli insegnanti, ai formatori e agli educatori. Da provare.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

KissTunes: tastiera musicale per divertirsi a suonare online

KissTunes è una simpatica applicazione che ci consente di suonare un pianoforte virtuale online.

Si tratta di uno strumento per creare musica con il mouse e con alcuni tasti della tastiera del computer.

Alcune lettere, infatti, corrispondono ai tasti del piano.

KissTunes permette di registrare la musica creata, di riascoltare in playback le nostre composizioni, di usare tre tipi diversi di tastiera (piano elettrico, gran piano, vibrafono) e, da registrati, di pubblicare e salvare l’audio ottenuto.

E’ anche possibile ascoltare le melodie prodotte dagli altri utenti.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione obbligatoria.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

WEB 2.0 E SCUOLA

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, didattica digitale, strumenti educativi e web app clicca sopra

Ricerche Internet

Blogroll

PIXEL ART

Pixel Art

CODING

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)