Archivio per agosto, 2018

Maze Generator: generatore di labirinti stampabili

Maze Generator è un semplice e pratico generatore di labirinti stampabili su carta.

Si tratta di un’applicazione web che, attraverso un intuitivo menù di configurazione, permette di scegliere la forma, lo stile, l’altezza, la larghezza, lo spessore delle linee di separazione, i lati di ingresso e di uscita del labirinto.

Si possono generare vari tipi di labirinto, dal semplice al complesso, a seconda del numero delle celle: rettangolare o a sigma come quelli in alto, oppure a delta e a theta come quelli sotto.

È possibile anche creare forme a triangolo, cerchio o ad esagono per poi salvare e stampare il PDF ottenuto in vari formati (anche nel comune A4), oppure in file immagine PNG o vettoriale SVG.

I labirinti sono utili per i bambini a scuola per sviluppare il senso dell’orientamento nello spazio, per riconoscere figure geometriche, per sviluppare la coordinazione oculo-manuale, per inventare percorsi didattici, per migliorare la precisione del tratto in esercizi di pregrafismo, ma anche per puro spirito ludico o per ottenere un disegno particolare da colorare.

Maze Generator è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

Mappe concettuali e schemi di sintesi per la scuola primaria: le parti del discorso

Mappa concettuale sulle parti del discorso, Italiano, dalla classe quarta scuola primaria.

Naviga sulla mappa:

Segui i tag mappe concettuali scuola primaria e schemi di sintesi per ritrovarli all’interno del blog.

Vedi mappe concettuali e schemi di sintesi per la scuola primaria.

Mappe concettuali e schemi di sintesi per la scuola primaria: i Sumeri

Mappa concettuale sui Sumeri, storia classe quarta scuola primaria.

  • Clicca sull’immagine per ingrandire e scaricare la mappa in formato JPG
  • Download PDF: sumeri pdf
  • Link alla mappa online: sumeri web

Naviga sulla mappa:

Segui i tag mappe concettuali scuola primaria e schemi di sintesi per ritrovarli all’interno del blog.

Vedi mappe concettuali e schemi di sintesi per la scuola primaria.

Mappe concettuali e schemi di sintesi per la scuola primaria: l’australopiteco

Mappa concettuale sull’australopiteco, storia e preistoria classe terza scuola primaria.

Naviga sulla mappa:

Segui i tag mappe concettuali scuola primaria e schemi di sintesi per ritrovarli all’interno del blog.

Vedi mappe concettuali e schemi di sintesi per la scuola primaria.

Mappe concettuali e schemi di sintesi per la scuola primaria

Le mappe concettuali proposte da questo sito sono il frutto di un lavoro di riepilogo svolto in classe con i miei alunni, anzi sono il frutto del loro percorso di apprendimento e di studio.

Si tratta di una rappresentazione grafica delle conoscenze che ha lo scopo di mostrare in estrema sintesi i concetti principali di un argomento e i loro legami, in modo da interpretarli, rielaborarli e facilitare la loro espressione orale.

Hanno valenza cognitiva e, grazie al forte impatto visuale, mirano anche all’inclusività. 

Usando le mappe concettuali gli alunni potranno riordinare personalmente le proprie conoscenze  in modo attivo e costruttivo.

Contemporaneamente gli insegnati potranno valutare le conoscenze pregresse, progettare percorsi di studio, verificare gli apprendimenti dei ragazzi, pianificare attività di recupero.

Saranno proposte mappe e schemi soprattutto sulla Storia e l’Italiano e basterà seguire i tag mappe concettuali scuola primaria e schemi di sintesi per ritrovarle all’interno del blog.

Pix3DArt: app per disegnare in pixel art e ricevere un giocattolo personalizzato reale in 3D

Pix3DArt è una nuova, curiosa ed interessante app che permette di disegnare con il tablet o lo smatphone in pixel art e ottenere un giocattolo reale in 3D.

Si tratta infatti di un software gratuito per Android e iOS con cui realizzare disegni con i bambini che possono essere trasformati, ovviamente a pagamento, in veri e propri giocattoli tridimensionali personalizzati da ordinare e ricevere a casa.

I giocattoli, realizzati con stampe 3D, potranno poi essere personalizzati colorandoli a piacere.

Ecco un video esplicativo: 

Naturalmente l’app, realizzata da un team di sviluppatori tutto italiano, può anche essere usata soltanto a scopo ludico per divertirsi, didattico per progetti di coding o educativo per disegnare senza dover per forza comprare la stampa 3D dei modelli realizzati.

È risaputo che i bambini amano giocare con oggetti che loro stessi creano e che, fortunatamente, ancora molti genitori si divertono a giocare con i loro figli. Pix3DArt, in questo caso, aiuta a realizzare insieme giocattoli unici da poter dire: “Questo l’ho fatto da solo e ce l’ho soltanto io!

Vedi anche: Coding unplugged e Pixel Art, lista di software, applicazioni web, editor online, app per Android e iOS per creare immagini 8-bit

Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding