Archivio per la categoria 'Materiali Didattici'

Coding Unplugged: un pulcino di Pasqua in pixel art

Condivido volentieri un mini progetto di coding unplugged: un pulcino di Pasqua in pixel art.

Il pulcino è stato realizzato in una griglia 18×19, usando solo quattro colori, bianco incluso.

E’ semplice da realizzare ed è adatto per molte classi della scuola primaria, a seconda del livello di programmazione svolto dagli alunni.

Allego i file in PDF del lavoro finito e della griglia bianca con il codice da attuare:

Coding unplugged: Arlec-coding

Il linguaggio computazionale (coding) può anche essere svolto solo sulla carta senza l’ausilio di mezzi tecnologici e senza connessione alla rete internet (unplugged).

Il portale ufficiale Programma il futuro offre percorsi di programmazione unplugged per molte discipline e altre attività ed esercizi si possono trovare nei motori di ricerca proprio tramite le due parole “coding unplugged”.

Molte risorse si trovano sui gruppi di insegnanti di Facebook ed è proprio lì che ho rubato l’idea di Arlec-coding, un bellissimo Arlecchino realizzato in una griglia 19×14.

I bambini hanno svolto il lavoro sulla carta quadrettata e hanno scritto il codice di tutte le righe e poi insieme abbiamo realizzato un cartellone da mettere a terra a scuola.

Qui un modello con le istruzioni.

Una Unità Didattica sul Carnevale per la scuola primaria

A questo link è possibile scaricare una completa Unità Didattica sul Carnevale per la scuola primaria, ma che può essere usata anche per le medie.

Il percorso è formato da 12 pagine in formato Word che quindi sono del tutto modificabili secondo le esigenze degli insegnanti anche come singole schede.

L’UDA include notizie sul Carnevale, una mini recita, giochi sulle maschere tradizionali, poesie, filastrocche, disegni da colorare, schede didattiche vere e proprie con esercizi.

 Link

10 modelli stampabili di animali per creare maschere di Carnevale tridimensionali fai da te di stoffa e cartone

Volete creare delle maschere tridimensionali di animale fai da te del tutto uniche e inconfondibili? Ecco come fare.

Scaricate e stampate i modelli stampabili in PDF a questo link:

Armatevi di taglierino, colla, colla a caldo, forbici, cartone e stoffe di vari colori e fantasie.

Applicate i template al cartone e ritagliate i modelli come quelli della figura sotto.

Se volete potete aggiungere un’imbottitura usando gli stessi modelli per ritagliarla e poi adattate le stoffe a vostro piacimento usando le forbici e la colla.

Realizzate tutti i pezzi della maschera allo stesso modo e assemblateli con un po’ di pazienza.

Infine aggiungete un nastro usando una striscia fatta con le stesse stoffe della maschera.

I risultato sarà davvero unico e stupefacente!

Le maschere disponibili sono del topo, della rana, della lepre, della talpa, del tasso, dell’uccello (da realizzare in vari colori), del chipmunk (lo scoiattolo americano del famoso film per bambini), dello scoiattolo e dell riccio.

I modelli possono essere usati per un lavoretto di Carnevale a scuola con le maestre o a casa in famiglia.

Vi lascio anche le stesse maschere da scaricare come disegni da colorare per i bambini più piccini:

Link al progetto originale:

Come fare una maschera 3D con una scatola di cartone

 

Avete bisogno dio un’idea originale per Carnevale per un lavoretto fai-da-te a costo zero? Siete una maestra che vuole stupire allievi e famiglie con un lavoretto super originale? Volete costruire un costume unico di Carnevale per vostro figlio?

Volete sapere come fare una maschera 3D con una scatola di cartone come quella della foto? Bene, allora andate a visitare questo album di foto su Flickr, dove troverete tutte le fasi della realizzazione di una serie di maschere di Carnevale tridimensionali.

Altre fantastiche idee su come costruire maschere artistiche assolutamente originali si posso scovare tra gli album di wrnking, sempre su Flickr.

Ecco il link dove scaricare i modelli  del gufo e della volpe da ritagliare (per adulto e bambino) e dove è descritta la procedura guidata.

Maschere buonissime anche per la festa di Halloween!

Guarda le gallerie delle nostre maschere finite sul blog di classe del Maestro alberto qui.

Creatubbles: social network sicuro per bambini dove condividere creazioni e lavoretti

Creatubbles è un  social network sicuro per bambini dove condividere creazioni e lavoretti, soprattutto quelli realizzati con Minecraft Edu, gioco educativo perfettamente integrato nella piattaforma, ma non solo.

Il social segue rigide regole di sicurezza, di protezione e di rispetto della privacy in linea con gli standard internazionali e tutte le creazioni che possono svelare l’identità dei bambini, come selfie, foto e video, sono immediatamente bloccate ancora prima della pubblicazione.

Gli account dei minori sono comunque gestiti da un adulto attraverso un nickname.

I ragazzi, per esempio, creano qualcosa nel mondo virtuale di Minecraft e ne condividono gli screenshot su Creatubbles, oppure pubblicano le loro opere più fantasiose caricandole direttamente in piattaforma scegliendo la categoria dove indicizzarle.

I file allegati e i contenuti testuali sono controllati e revisionati prima ancora della pubblicazione e richiedono l’approvazione dell’adulto oltre a quella di Creatubbles.

I bambini possono creare portfoli digitali con disegni, sculture, testi, video, lavoretti, creazioni 3D, Scratch. Invece, nell’area dedicata, gli insegnati possono gestire lo scambio di informazioni tra scuola e famiglia e fare scambi o gemellaggi virtuali con altre scuole sparse nel mondo.

La community, di origine giapponese, include più di 50 paesi in tutto il mondo ed è disponibile gratuitamente anche nella nostra lingua.

Video tutorial in italiano di Elisabetta Buono.