Archivio per la categoria 'Giochi Educativi'

fidgetspin.xyz: un fidget spinner virtuale online per tablet e smartphone con 5 livelli di gioco

fidgetspin.xyz è un un fidget spinner virtuale online per tablet e smartphone con 5 livelli di gioco.

fidgetspin può essere usato anche da un qualsiasi computer, preferibilmente con touch screen, dal momento che funziona via browser in una singola pagina web.

Questo perché la rotazione avviene tramite un gesto swipe sullo schermo ed è facile capire che è meglio farlo con un dito piuttosto che con un mouse.

Utilizzarlo con lo smartphone o il tablet pertanto è di sicuro più divertente visto che  possiamo simulare il movimento delle dita per farlo girare come in un fidget spinner vero.

Inoltre, da dispositivi mobili, fidgetspin.xyz si presenta allo stesso identico modo di una vera e propria app.

Il gioco è proposto su 5 livelli, il classico e altri 4 che si possono sbloccare dopo 500, 2000, 5000 e 10000 RPM, ovvero i giri al minuto.

I livelli aggiuntivi si chiamano The Triple, The ‘Chu (inspirato a Pikachu dei Pokemon), The Cubist, The Fractal e cambiano esclusivamente nella grafica. 

 

fidgetspin.xyz: mostra anche il record di RPM ottenuto nei vari tentativi dal giocatore.

Non c’è molto altro da aggiungere, l’effetto anti stress si ottiene semplicemente ruotando lo spinner.

Vedi anche il post che ho dedicato a FFFFidget, un altro fidget spinner virtuale online per tablet e telefonino.

DrawingNow: lezioni e tutorial per bambini per apprendere a disegnare gradualmente

DrawingNow è un sito che offre lezioni di disegno per bambini graduali.

Il sito offre piccoli mini tutorial che mostrano passo dopo passo come disegnare cartoni animati, animali, personaggi dei cartoni animati, paesaggi, tra le tante categorie di disegni a disposizione.

È necessario semplicemente scegliere un disegno, aprire la pagina del tutorial e seguire le istruzioni.

Per rendere più facile seguire la guida, è possibile scegliere la velocità del filmato, oppure e spostarsi avanti o indietro tra i vari step.

Nella parte inferiore è mostrato come il disegno si evolve ad ogni passaggio, in modo che i bambini possano fare il loro facilmente. Ecco una sintesi degli esempi:

DrawingNow è una web app gratuita, semplice da utilizzare, facile da seguire e non mostra pubblicità troppo invadente che possa infastidire i bambini.

Si possono inoltre scaricare i documenti dei tutorial con tutti passaggi e il file del disegno da colorare finito già pronto in PDF.

Stampabili HP: disegni da colorare, mandala, cartoline, fogli di lavoro, attività educative

Il sito di HP offre una ricca serie di PDF stampabili davvero completa.

A disposizione ci sono disegni da colorare, mandala, cartoline di auguri, fogli di lavoro, schede per attività didattiche ed educative di vario genere, calendari, modelli per lavoretti di carta e via dicendo.

I contenuti con scritte di testo sono in Inglese ma tutti gli altri contenuti hanno il linguaggio universale del solo disegno.

Molto interessanti, tra le altre, sono le sezioni dedicate appunto ai disegni da colorare per bambini, suddivisi per fasce d’età in base alla difficoltà, quella dei mandala e del disegno artistico, dei lavoretti dedicati alle feste.

Il sito di HP dedicato agli stampabili è disponibile anche in Italiano e da esso è possibile effettuare una ricerca delle pagine da stampare in base all’età, la tipologia e gli ideatori che sono partner importanti come WWF, Crayola, Casnvas, KiwiCo e molti altri.

Tutti i contenuti si possono scaricare gratuitamente.

Attività di coding e di pixel art per l’Ora del codice

L’Ora del Codice è un movimento globale che coinvolge decine di milioni di studenti in più di 180 nazioni. 

L’Ora del Codice è la modalità base di avviamento al pensiero computazionale e consiste nello svolgimento almeno di un’ora di attività a scuola come indicato dalla piattaforma ministeriale Programma il Futuro a questo link e dal sito di riferimento Code.org

Si può svolgere dai 4 anni in su seguendo le indicazioni di tale piattaforma, sia con una lezione tradizionale offline senza computer, sia con una qualunque delle lezioni tecnologiche disponibili sul sito di riferimento, sia con attività progettate dagli insegnanti.

Siti di riferimento per attività di coding:

Web app e siti utili:

Per gli insegnati che disiderano realizzare lavori, addobbi o compilare semplici schede in pixel art si suggeriscono le seguenti attività a tema natalizio in ordine di difficoltà:

Continua a leggere..

Bambini e attività ricreative online: come svolgerle in sicurezza

Il web è un luogo colmo di opportunità di vario tipo per adulti e bambini. In particolar modo per quest’ultima categoria di utenti l’offerta di giochi educativi è davvero infinita. In questo articolo ne prenderemo in esame qualcuna, soffermandoci anche su un altro aspetto molto importante, ovvero quello della sicurezza.

Web e bambini: un’accoppiata possibile in sicurezza.

Molto spesso si reputa internet un luogo pericoloso per i bambini. In realtà adottando le giuste precauzioni è possibile far loro sfruttare le infinite opportunità offerte dai moltissimi giochi educativi presenti in rete, preservando comunque la loro incolumità. Uno di questi riguarda la cronologia dei siti visitati. Parliamo di un aspetto davvero cruciale per due fattori. Il primo riguarda i bambini stessi, che potrebbero ritrovarsi su pagine con contenuti non adatti visitate in precedenza dai genitori.Ciò significa che è essenziale i piccoli non vengano mai lasciati soli con la possibilità di consultarla.

Il secondo fattore è “esterno”, perché qualche malintenzionato potrebbe accedere ai dati di navigazione e acquisire una serie di informazioni riservate. In questo frangente possono venirci in aiuto le VPN, delle reti virtuali protette che creano una sorta di canale sicuro tra l’utente, in questo caso il bambino, e il gestore del sito che offre il gioco educativo. Senza entrare eccessivamente nel dettaglio tecnico di questa tecnologia, è sufficiente comprendere che le informazioni scambiate saranno totalmente anonime.

Giochi educativi per bambini: quali scegliere su internet

Abbiamo detto che l’offerta di giochi educativi su internet destinata ai bambini è davvero molto ricca. Uno degli aspetti maggiormente interessanti di moltissimi giochi, è che questi saranno in grado di coinvolgere anche mamma e papà. Ad esempio su questa pagina sono disponibili numerose attività, alcune delle quali adatte persino ai ai bebè, sia per pc, che per smartphone e tablet.

Ovviamente quella citata è solamente una delle tante possibilità, ma l’elenco può proseguire davvero molto a lungo. Un sito davvero ricco di contenuti didattici, divertenti ed educativi è ilgufoboo. Al suo interno è possibile trovare tante attività ed altrettanti giochi da colorare, ma anche numerosi video in grado di intrattenere in sicurezza i bambini. Senza dimenticare che anche in questo caso è disponibile anche la pratica app per smartphone.

Infine, ma non certamente da ultimo, un altro portale davvero ricco di risorse totalmente gratuite è scuolissima.com. Per cominciare a divertirsi in compagnia dei propri piccoli non è richiesta alcuna registrazione, e tra le tante attività ne troviamo alcune di azione, altre di puzzle, altre ancora di logica. Si tratta di un sito davvero ben realizzato, dove tra l’altro è possibile fare anche le prime sperimentazioni in lingua inglese.

Internet e bambini: le regole per navigare

Computer, smartphone e tablet hanno invaso oramai qualunque abitazione, e internet fa parte della quotidianità di qualsiasi famiglia. È inevitabile che vedendo gli adulti navigare e utilizzare questi apparecchi per svariate attività, i bambini non emulino i genitori. Di pari passo all’utilizzo del web però, sono cresciuti anche i pericoli connessi alla navigazione, e sono in molti a chiedersi se la rete possa essere davvero a misura di bambino.

La risposta è chiaramente positiva, a patto di adottare alcuni accorgimenti utili per tutelare il piccolo. La sicurezza online deve essere considerata come una priorità per qualsiasi utente, e in questo caso il ruolo del genitore è quello di “controllore”, con il compito di insegnare l’utilizzo degli strumenti, e di filtrare i contenuti non appropriati. Senza dimenticare che anche la presenza di regole precise è di fondamentale importanza.

Le attività ludiche e ricreative per bambini non devono essere considerate come una possibilità per il piccolo di isolarsi, ma al contrario come un momento di aggregazione e di dialogo con l’adulto. D’altronde al giorno d’oggi è impensabile che la crescita non passi anche dall’utilizzo degli strumenti tecnologici, che tra qualche anno diventeranno ancora più indispensabili di quanto già non lo siano.

Post a cura di VPNOverview

Due divertenti giochi per bambini per imparare ad usare la tastiera del computer

In tempi di DAD e DDI è importante che i bambini della fascia di età della scuola primaria (e anche più grandi) abbiano un PC, un Chromebook o almeno un tablet piuttosto che un telefonino per seguire le lezioni a distanza al meglio.

Saper usare la tastiera e riconoscere la posizione delle lettere, i numeri e i caratteri diventa quindi molto importante per digitare correttamente in tempi rapidi.

Ciò ovviamente non esclude il fatto di potersi esercitare divertendosi anche in contesti diversi.

Per questo motivo consiglio due giochi intriganti che possono essere svolti anche sotto forma di gara a tempo. Il primo è il classico gioco delle tazze da rivoltare, Cup Stacking

Si tratta semplicemente di individuare le lettere indicate il più velocemente possibile e cliccare sull’apposito tasto per proseguire (vedi immagine sopra).

Il secondo è il razzo che digita, Typing Rocket, un gioco molto divertente in stile Asteroids in cui bisogna individuare la lettera scritta sul razzo e cliccare per farlo esplodere prima che scompaia dalla visuale salendo nello spazio.

Insomma, due giochini semplici, gratuiti e molto divertenti!


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll