Archivio per la tag 'youtube'

YouTube? Lo sa usare anche un bambino…

Tecnologie Educative presenta un ottimo video corso a cartoni animati suddiviso in sei capitoli per spiegare YouTube ai meno esperti.

A mio avviso è un’ottima risorsa per far conoscere il famoso servizio di condivisione video anche ai più piccoli.

Propone anche una serie di link a video che mostrano come Youtube possa essere un valido supporto anche nella didattica.

Nell’immagine sopra puoi navigare l’intelligente proposta che la maestra Lella ha realizzato per Tecnologie Educative.

Metodo straordinario di eseguire una moltiplicazione

Questo metodo mi ha davvero colpito e l’ho subito reso disponibile su YouTube

Vedi anche: Nuovi metodi per fare le moltiplicazioni

I nostri amici animali: video, immagini, risorse, curiosità

Molti sono le reti sociali nel web dedicate agli animali domestici, in particolare cani e gatti.

Vi si può condividere soprattutto immagini e video, spesso molto divertenti, ma anche tante altre curiosità e sono uno spazio di incontro e di confronto per gli amanti degli animali.

Segnalo sotto quelle più diffuse e conosciute:

In spagnolo:

  • MuyAnimal
  • Huesin
  • 8patas

Vedi anche:

Mescolando il faceto con il serio colgo l’occasione per segnalare un importante progetto sul punto di essere lanciato. Si tratta di Encyclopedia of Life, una gigantesca enciclopedia online che conterrà tutte le specie animali e vegetali catalogate dall’uomo.

Sarà gestita sotto forma di wiki ed aggiornata costantemente da professionisti, studiosi ed esperti di tutto il mondo.

Vuol essere il più grande progetto mai realizzato in internet sul tema e sarà in grado di fornire un contributo importante allo sviluppo delle Scienze Naturali e al mondo della ricerca dell’educazione in generale.

Aspettando con trepidazione il suo lancio, si possono nel frattempo consultare alcuni esempi dimostrativi in pdf.

Un photo set del mio cagnolino Hugo 🙂

Saper leggere a un anno di età

In questo sbalorditivo video si coglie la straordinaria e sorprendente capacità di apprendere che hanno i bambini.

Una bambina di un anno e 2 giorni di età sa leggere le parole che le hanno insegnato senza essere ancora cosciente di aver imparato a leggere…

Teoricamente, dal momento che è più facile ricordare meglio le informazioni visuali piuttosto che quelle uditive, dovrebbe essere più facile imparare a leggere che a parlare.

Si dovrebbe offrire l’opportunità di vedere le parole oltre che di ascoltarle e questa strada, ovviamente, non è facilmente percorribile con i piccolissimi.

Nuovi metodi per fare le moltiplicazioni

Trascorriamo tutta la scuola primaria ad insegnare le moltiplicazioni con lo stesso metodo, ma ne esistono molti altri.

Non so se sono migliori o peggiori, ma alcuni sono davvero attraenti e curiosi.

I due video sopra mostrano i metodi esteticamente più felici. Quello sotto mi sembra il più chiaro.

Infine un altro metodo efficace.

Come disegnare i personaggi dei Simpsons


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll