Archivio per la tag 'programmi'

Tutte le versioni alternative gratuite ai software commerciali


osalt

Osalt è un sito simile a AlternativeTo che permette di trovare i software gratuiti e opensource alternativi a quelli a pagamento.

Monitora programmi per Windows, Mac OSX e Linux.

Per usarlo basta ricercare il programma che si vuol sostituire con uno freeware o navigare nelle categorie e sarà fornita la lista delle alternative disponibili.

Ad ogni software corrisponde una scheda esplicativa molto esauriente con il link alla pagina originale che conduce al download.

Il sevizio è gratuito ma per accedere alla community è necessario registrarsi.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Tux Paint: scarica gratis l’ultima versione del mitico programma di disegno per bambini

tuxpaint

Ormai ho parlato un sacco di volte di Tux Paint perché sono un suo vero estimatore.

Si tratta di è un programma di disegno per bambini dai 3 ai 12 anni con una interfaccia semplice e facile da usare che contiene effetti sonori e che mette a disposizione un sacco di divertentissimi strumenti di disegno.

L’applicazione è semplice da usare ma ricca di funzionalità, è gratuita e piace davvero tanto ai bambini grandi e piccini che, dopo averla usata, non torneranno più al classico Paint.

Tux Paint, mi ripeto, è un software che deve essere presente in qualsiasi computer usato da bambini.

Maggiori informazioni a riguardo li potete trovare sui miei vecchi post dedicati a questo magnifico strumento di grafica.

Tux Paint è giunto alla versione di 9.20, ancor più ricca di funzionalità tra cui i famosi timbri, le famose clipart da inserire nei disegni che tanto piacciono ai bambini.

Per i lettori di Mestro Alberto ho preparato un archivio completo in ZIP e già configurato con i tutti i timbri, pronto per essere scaricato gratuitamente.

Una volta scompattato, dà origine a una cartella nominata “tuxpaint” appunto all’interno della quale, attraverso l’icona di Tuxpaint è possibile lanciare il programma senza doverlo installare.

Si tratta di un file di 43 Mb che è disponibile per il download gratis qui (se lo scaricamento non parte da solo clicca sulla scritta Click here to start download).

Se si desiderano altre versioni del programma, inclusa l’applicazione eseguibile, si visiti la pagina di download del sito ufficiale.

Programma gratuito per convertire documenti .docx in altri formati: Docx2Rtf


Docx2Rtf

Docx2Rtf è un programmino gratuito che permette di convertire documenti .docx in altri formati, in particolare RTF e PDF.

In pratica il software estrae il testo e consente di salvarlo nei due formati appena citati.

Quindi, se non siete possessori di Office 2007, se non disponete dell’ultima versione di Microsoft Word e se vi trovate nella necessità di aprire un file DOCX, Docx2Rtf può fare sicuramente al caso vostro.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie



Trasformare una foto in un disegno o in un dipinto con FotoSketcher


FotoSketcher

FotoSketcher è un software totalmente gratuito che permette di trasformare facilmente una foto in un disegno.

Non si raggiungeranno forse i risultati dei costosissimi programmi di photo editing professionali alla Photoshop ma si tratta comunque di un’ottima alternativa senza costi.

Il funzionamento è molto semplice: si carica una foto e si effettuano le regolazioni dei cursori per ottenere i classici effetti del disegno a matita o della pittura in bianco e nero o a colori.

Sebbene esistano molti software freeware per il foto ritocco che includono funzioni di questo genere FotoSketcher si distingue per praticità ed immediatezza.

Nella pagina di download del programma è disponibile anche una versione portabile che non richiede installazione.

FotoSketcher gira esclusivamente in Microsoft Windows.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie



Le ultime versioni gratuite dei sofware che diventano commerciali: Last Freeware Version



LastFreeware

Capita spesso che software freeware del tutto gratuiti diventino improvvisamente shareware, vale a dire che dopo un periodo di prova è necessario mettere mano al portafogli e acquistarli se desideriamo continuare ad usarli.

Mi è capitato spesso di andare a ricercare una copia della versione freeware e puntualmente nel sito del produttore non esiste più. Pertanto o la conserviamo nel nostro hard disk o dobbiamo affidarci ad avventurose ricerche in Google.

Last Freeware Version è un sito fantastico che fa proprio questo lavoro: segnal l’ultima versione freeware di software divenuti commericasli a pagamento e ci fornisce, oltre alla descrizione, un comodo link per il download.

L’elenco delle applicazioni è nutristissimo e c’è un sacco di ottimo software da scaricare a e da utilizzare liberamente senza spendere il becco di un quattrino.

Può darsi che si possa trovare qualche versione obsoleta che magari non gira in Windows Vista ma io vi ho scovato alcuni programmi che non vedevo l’ora di rintracciare!

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Software gratuito per creare mappe mentali: Xmind



xmind

Ho dedicato decine di post agli strumenti web per creare mappe mentali e uno dei miei primissimi articoli come blogger ai software per il mindmapping.

Di programmi gratuiti ne esistono molti. Ne cito alcuni dei più conosciuti: Cmap Tools, FreeMind, Thinkgraph.

Si dovrà aggiungere alla lista dei programmi freeware anche Xmind, un software che è sempre stato a pagamento (e ancora lo è nella versione pro) ma che ora rilascia anche alcune versioni gratuite per Windows, Mac, Linux e portabile.

Ho dato un’occhiata proprio a quest’ultima distribuzione che non richiede installazione e l’ho trovata molto ricca e completa sotto tutti i punti di vista.

Oltre alle classiche caratteristiche comuni ai software per il mindmapping è da apprezzare il fatto che le mappe possono essere esportate tnei formati di testo, HTML e immagine e che è possibile importare i formati tipici di MindManager e FreeMind.

Insomma Xmind si presenta anche come un nuova applicazione opensource e multi piattaforma. Ricordo che la versione a pagamento costava 299 dollari.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie



Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll