Archivio per la tag 'educazione'

Come costruire una macchina fotografica di carta

macchina_fotografica_carta

In occasione del giorno internazionale della macchina fotografica a foro di spillo (pinhole camera) Corbis attraverso Readymech fornisce un completo set per costruire facilmente una macchina fotografica di carta perfettamente funzionante.

Si tratta di stampare il PDF contenete template ed istruzioni, munirsi di forbici, colla e tanta pazienza per poi procedere all’assemblaggio.

Serve inoltre uno spillo, della carta stagnola e un normale rullino di pellicola da inserire nella fotocamera (consigliato a 100 iso).

Per scattare le foto è necessario collocare la macchina in un luogo stabile, aprire l’otturatore ed esporre secondo le istruzioni scattando ”immagine.

Non ci crederete ma si ottengono immagini di buona qualità: date pure un’occhiata alla galleria per rendervi conto di cosa si può fare.

Oltre che curioso, il processo di realizzazione è mio avviso altamente educativo.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Edurisk: progetto sull’educazione al rischio sismico e geologico


edurisk

Edurisk (educazione al rischio) è un progetto sull’educazione al rischio sismico e geologico dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), che ha come partner OGS (Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale) e il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

Il progetto esiste da quasi sette anni, ma ha recentemente rinnovato il suo sito (ancora qualche parte è da completare), aggiungendo tra le altre cose la sezione “Edubox”, con i lavori realizzati in classe, che rappresenta una risorsa unica nel suo genere.

Edurisk è propriamente un progetto per la formazione degli insegnanti, che poi svolgono percorsi con gli studenti, ma sul sito è possibile trovare materiali di interesse per un pubblico più ampio. Ad esempio nella sezioni “Terremoto della settimana” o “Itinerari”.

In quest’ultima in particolare è possibile visualizzare alcuni video, ricostruzioni 3d di città abbandonate, localizzati su una mappa. Questa parte sarà in futuro ulteriormente ampliata e ci si augura di stimolare il contributo degli utenti, con l’invio di segnalazioni e foto.

Il sito vorrebbe stimolare la partecipazione di insegnanti e appassionati attraverso reti sociali (nella sezione “edYOUrisk” sono indicati i link alle pagine su Facebook, Flickr, Twitter, YouTube, SlideShare).

Tra le iniziative più recenti di Edurisk c’è “La terra tretteca… ji no”, una serie di incontri con gli insegnanti abruzzesi per prepararli alla riapertura delle scuole, che è oggi.

I materiali didattici, per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni e le guide per gli insegnati sono liberamente scaricabili in PDF dalla sezione “scuola”.

Il verbiario: coniugazione dei verbi online e analisi grammaticale


verbiario

Il sito Archivium, nell’ambito di una attività di analisi semantica, ha sviluppato e reso disponibile al pubblico uno strumento per l’analisi e la coniugazione dei principali verbi italiani.

Dispone di due servizi: L’Analizzatore di Morfologia e il Coniugatore.

Il primo, inserendo una forma verbale, mostrerà le proprietà del verbo (Modo, Tempo, Persona ed eventualmente Ausiliare).

Con esso si possono verificare i risultati degli nostri esercizi di analisi grammaticale.

Il secondo, invece, inserendo un verbo all’infinito, restituirà la declinazione completa, in tutte le forme Attive e Passive.

I risultati sono presentati in modo da fornire una visione completa della struttura del verbo nella grammatica italiana.

Alla pagina la Struttura di Modi e Tempi è disponibile uno schema generale dei Modi e dei Tempi, che aiuterà a districarci nei lunghi elenchi di forme verbali che genera il Coniugatore di Verbi.

In poche parole il verbiario mette a disposizione tutto quello che dobbiamo conoscere riguardo l’uso dei verbi nella grammatica italiana.

L’utilizzo di questo strumento è e rimarrà gratuito.

Webcam Game Educationial: giochi educativi per webcam


webcamgame

Webcam Game Educationial è un sito che propone giochi educativi da utilizzare tramite webcam.

E’ stato realizzato da Giuseppe Masciopinto, collega insegnante della Scuola Primaria, e propone anche giochi riabilitativi motori tramite supporti didattici consolidati.

Ecco una rassegna di alcuni giochi disponibili.

  • Webcam numeri pari e dispari (l’alunno dopo essersi posizionato con la sua immagine sulla sagoma, con la mano deve toccare o il numero pari o quello dispari – dipende dalla consegna – 1 punto per le azioni corrette, meno 1 per quelle non corrette, il gioco termina al 10° punto positivo e si può scegliere se giocare nuovamente o uscire, il software sceglie a random tra i numeri delle prime 3 decine)
  • Mumu cerchi triangoli rettangoli (l’alunno dopo essersi posizionato con la sua immagine sulla sagoma in una procedura leggermente più complessa poiché il software ha caratteristiche evolute, muovendosi a destra o a sinistra farà muovere il personaggio nella stessa direzione Mumu e questi deve, rispetto alla consegna, toccare una delle tre figure geometriche, 1 punto per le azioni corrette, meno 1 per quelle non corrette, il gioco termina al 10° punto positivo e si può scegliere se giocare nuovamente o uscire, il software sceglie a random tra le tre figure geometriche)
  • Volley (l’alunno dopo essersi posizionato con la sua immagine sulla sagoma, attraverso un salto deve toccare la palla a rete, il cosiddetto “muro” nella pallavolo, 1 punto per le azioni corrette, il gioco termina al 30° punto positivo e si può scegliere se giocare nuovamente o uscire, il software sceglie a random la posizione della palla)
  • Volley Magico (l’alunno si posiziona semplicemente in piedi a due metri dalla webcam, deve toccare la palla e cercare di far cadere nella zona con la fascia rossa (+1) la palla e non farla cadere nella propria fascia verde (-1) il gioco termina al 10° punto positivo e si può scegliere se giocare nuovamente o uscire)

La serie Volley è già più indicata per la scuola dell’Infanzia come anche la serie Mumu (con qualche pre requisito in più)

Questa tipologia di software è già adatto dai 3/4 anni, quindi dalla Scuola dell’Infanzia in poi.

Essi devono essere calibrati e come informa l’autore sul sito c’è la disponibilità a prendere in considerazione cambiamenti per poter meglio definire le diverse esigenze.

Presto ci saranno anche giochi dove bisognerà alzare o abbassare il braccio per far alzare o far abbassare una freccia. Utili quindi per un controllo muscolare e riabilitativo più specifico.

I giochi in Italiano possono essere scaricati qui.

Portale di educazione ed intrattenimento per bambini e ragazzi: Aula 365

Aula365

Aula365 è un portale di Educazione ed Intrattenimento per bambini e ragazzi da 6 ai 14 anni.

Ecco la sua descrizione.

Il sito si struttura in un’ampia offerta di contenuti educativo-multimediali:

FILMATI EDUCATIVI della durata variabile (dai 15 ai 25 minuti) nei quali i personaggi di Aula365 interagiscono, sotto forma di cartoni animati, per analizzare e memorizzare argomenti di studio trattati nei diversi gradi di istruzione.

Queste risorse sono audio-visive; i dialoghi tra i personaggi compaiono scritti nelle vignette o in basso alle immagini per rafforzare la trasmissione del messaggio.

BIOGRAFIE ED INFOGRAFIE si tratta, nel primo caso del racconto della vita dei personaggi illustri facendo un grande ed efficace uso dell’immagine; nel secondo caso di grafici interattivi per il ripasso e la sintesi di argomenti quali le guerre mondiali.

Esistono poi una ricca galleria di immagini, un prof che risponde sul sito alle domande dei bambini, dei blogs dove gli studenti possono confrontarsi su argomenti scolastici…ed una WIKI propria del portale, dove i bimbi possono contribuire, con i loro insegnanti, alla costruzione e compartecipazione delle conoscenze.

Aula365 è un efficace supporto all’apprendimento scolastico, facilita lo studio motivando gli studenti dei vari livelli di istruzione.

E’ al commento un portale di social networking educativo dove tutti possono confrontarsi con gli utenti della comunità per condividere idee, curiosità e conoscenze.

Aula 365 è disponibile per vari Paesi, soprattutto di lingua Spagnola e anche per l’Italia.

WatchKnow: directory di video didattici educativi

watchknow

WatchKnow è un aggregatore di video didattici educativi.

Il servizio arriva da uno dei fondatori di Wikipedia e rappresenta un’ottima risorsa per studenti ed insegnanti.

Fornisce una directory video suddivisa per categorie da cui ricercare i filmati.

Contiene video provenienti da TeacherTube, Google Video, YouTube, SchoolTube adatti a tutte le età e i livelli di apprendimento.

C’è un sacco di materiale per educatori, genitori e studenti, la stragrande maggioranza in Inglese.

In pieno stile web2.0 gli utenti possono caricare e segnalare filmati appropriati nella community.

Si tratta dunque di un progetto collaborativo aperto, sicuro e ricco di contenuti.

C’è solo da sperare che in futuro si possa aggiungere l’indicizzazione in base alle lingue, Italiano incluso.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll