Archivio per la tag 'divertimento'

Come fare un cartellone con un’immagine qualsiasi

block posters

Scegli un’immagine dal tuo computer non più grande di un mb, la carichi su BlockPosters, decidi quanto la vuoi ingrandire e in quanti fogli (formato A4) la vuoi suddividere e ti viene generato un file in pdf pronto per la stampa.

Non resta che stampare, assemblare il nostro puzzle ed il gioco è fatto. Naturalmente non si deve badare allo spreco d’inchiostro e se si vuole ottenere immagini di qualità ci vuole una buona stampante.

Esiste anche un software opensource, gratuito che fa esattamente la stessa cosa: Posterazor.

A me è venuta in mente un’idea, lo userò per fare un cartellone di un australopiteco di dimensioni reali con i miei bambini domani a scuola. Speriamo che non mi chiedano di costruire un dinosauro con lo stesso metodo…

Visto su Go2Web2

Pictaps: disegni danzanti

pictaps

Pictaps è un divertente ambiente che consente di disegnare facilmente un omino, una figura, di salvarla per poi vederla animarsi e danzare.

Molto piacevoli le animazioni create dagli altri utenti. Ottimo per far divertire un po’ anche i bambini.

Childsplay: una suite di programmi didattici per i più piccini

Childsplay è una suite di programmi didattici gratuiti per bambini piccoli (2-7 anni), simili a Gcompris, anche se non della stessa qualità.

Disponibile nelle versioni per Linux, Mac e Windows. Contiene giochi di vario tipo: numeri, suoni, figure, puzzle, flashcards…

Scarica la versione per Windows (installer 31 mb). Da provare.

SuperTux: un gioco alla Super Mario

supertux

SuperTux è un classico gioco “salta e corri” alla Super Mario, gratuito con 26 livelli di gioco. Piacerà sicuramente agli amanti del pinguino Tux di Tuxpaint. disponibile per molte piattaforme, tra cui Windows (oltre a Linux, Mac, Psp portatile).

Pagina del download con le istruzioni in inglese.

Scarica la versione per Windows.

Canale TV per bambini

Filastrocche.it mi segnala il suo canale video su YouTube. E’ un’idea intelligente che avvicina il mondo dei portali per bambini, solitamente molto statici e poco interattivi, alla dinamicità di uno dei più famosi siti del web 2.0.

YouTube è diventato tristemente noto alla grande massa a causa delle notizie di cronaca sui video sul bullismo a scuola. Si tratta invece di un enorme contenitore di risorse interessanti. In questo sito e nel mio blog personale molto spesso l’ho utilizzato per i motivi più disparati.

Il canale di Filastrocche si auto recensisce così: “Questa e’ la Filastrocche TV: una selezione di video di canzoni per bambini, sigle televisive, canzoni varie raccolte da Filastrocche. E poi video su quello che è possibile trovare sul sito.”

Il filmato che ho scelto per rendere l’idea (da me proposto lo scorso agosto in questo post) appartiene alla famosa serie tv dei Muppets, la cui celebre musica mi ha subito ricordato una pubblicità del Carosello di quando ero bambino, circa un milione di anni fa, che ancora oggi canticchio sotto la doccia.

La composizione, contrariamente a quanto si possa credere, è di un bravo quanto sottovalutato musicista italiano: Piero Umiliani. Il video finisce con la domanda: –What is Mahna Mahna? Chi è Mah Nà Mah Nà?

E’ un pezzo di un maestro, un grande compositore ormai scomparso, appartenente alla colonna sonora del film Svezia inferno e paradiso. Era anche il motivetto di sottofondo delle comiche di Benny Hill, usato in un famoso spot pubblicitario degli anni sessanta e da altri spots più recenti.

Genio del disegno a 3 anni


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet