Archivio per la tag 'didattica'

Un pc nello zainetto


Il progetto Un Computer per Ogni Studente, a cura tra gli altri della mia collega di Ricerche Maestre Paola Limone, arriva sulla rubrica Rai del Tg2 Costume e società.

Per capire di cosa si tratta, oltre al video, potete accedere ai seguenti link:

Un’esperienza decisamente fondamentale sul buon uso delle tecnologie nell’educazione, realizzata proprio in un momento in cui con le nuove riforme si tende ad eliminare l’informatica della scuola elementare.

I miei più sinceri complimenti.


Strumento per convertire unità di misura online



convertcenter

Convert Center è un efficiente strumento per convertire unità di misura online in un altra unità dello stesso tipo.

Si possono convertire misure riguardanti Accelerazione, Angoli, Aree, Volumi, Densità, Energia, Forza, Lunghezza, Elettricità, Pressione, Velocità, Temperatura, Tempo, Massa.

Selezionando i distinti sistemi in due finestre la conversione avviene in modo automatico molto rapidamente.

L’applicazione genera anche un link con il quale ritrovare velocemente tutte le nostre conversioni.

Convert Center propone anche una modalità avanzata che indica le conversioni in tutti i sistemi di misura mondiali possibili.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


100 fantastici giocattoli e lavoretti di carta



papertoys_papercrafts

Appassionati dei papercraft e dei papertoy? Ho scovato un sito che raccoglie ben 100 giocattoli di carta in una sola pagina.

Si tratta di Creative Closeup.

Ad ogni immagine corrisponde il link del lavoretto originale, da stampare, ritagliare ed assemblare.

Ce n’è davvero per tutti i gusti e per ogni livello di difficoltà.

E allora, armatevi di forbici e colla e procedete!


Risolvere problemi matematici online



MathWay

MathWay è un’applicazione web che consente di risolvere problemi di matematica, algebra, calcolo completamente online.

Si parte dalle operazioni più semplici (addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni, divisioni) a quelle più complesse (espressioni, integrali, funzioni, radicali, sistemi).

E’ necessario inserire correttamente la formula del problema attraverso una serie di pulsanti ed attendere il risultato completo delle spiegazioni di tutti i passaggi.

Uno strumento di verifica interessante per vari livelli di studio.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Video didattici sotto forma di cartone animato



polilabkids

PoliLab Kids è un’interessante progetto del laboratorio HOC del Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano.

Si tratta di un contenitore di video con fini didattici, pensati per essere usati sia da scuola sia da casa, adatti ai bambini della scuola elementare.

Detto con le loro parole:

Gli argomenti specifici trattati nei video, della durata di circa 2/3 minuti ciascuno, riguardano aspetti della “vita quotidiana” del bambino, fenomeni in cui si imbatte (es. “Cos’è l’elettricità?”, “Come funziona il cellulare?”), in modo da poter avere una base di partenza: l’esperienza diretta.

Autori dei contenuti sono docenti universitari del Politecnico di Milano e esperti esterni (per l’area Archeologia).

I video hanno un formato agile e gradevole: gli argomenti sono introdotti da simpatici caratteri animati e trattati nella maniera più semplice possibile.

Le aree tematiche sono: Ambiente e Società, Archeologia, Matematica, Scienze e Tecnologia.

Il filmati sono proposti sotto forma di gradevoli cartoni animati.

Via | Quadernone Blu


Educ@geo: gioca ed impara la Geografia



educageo

Educ@geo è un programma basato sul web, un gioco educativo che si rivolge ai bambini dai 6 ai 13 anni guidandoli, attraverso il gioco, nell’apprendimento della Geografia.

In particolare aiuta a riconoscere gli oggetti collocati nel territorio, le relazioni spaziali, le coordinate geografiche, i percorsi, guida nell’orientamento e nell’utilizzo della cartografia.

Dal punto di vista grafico e linguistico Educ@geo è rivolto ai ragazzi della scuola primaria ed è stato adattato recentemente anche alla lingua inglese e quindi consente di misurarsi anche con questo idioma.

Alla realizzazione del programma partecipano la Provincia di Arezzo, l’Università degli Studi di Siena e gli alunni di una classe quinta elementare.

Anche se incentrato soprattutto sul territorio aretino ritengo sia un’ottima risorsa didattica in generale.

Sono lieto di recensirlo anche perché proviene direttamente dalla terra in cui sono nato, vivo e lavoro.


WEB 2.0 E SCUOLA

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, didattica digitale, strumenti educativi e web app clicca sopra

Ricerche Internet

Blogroll

PIXEL ART

Pixel Art

CODING

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)