Archivio per la tag 'webservice'

SITE123: creare un sito web facilmente

Il sitebuilder SITE123 è un comodo sitebuilder, ossia uno strumento per costruire siti web molto semplice da utilizzare e che non richiede la conoscenza di complicati linguaggi di programmazione.

Si tratta quindi di una risorsa digitale che semplifica al massimo la creazione di pagine web e che potrebbe tornare utile anche per la scuola.

Site123 fornisce una serie di stili, strutture e layout già pronti da utilizzare secondo le proprie esigenze e in base al prodotto da generare.

E’ possibile scegliere uno schema di colori per il sito da pubblicare ed ottenere facilmente un risultato di tipo professionale ottimizzato SEO, ossia ben strutturato per essere scovato dai motori di ricerca.

L’applicativo aiuta anche a reperire ed usare immagini gratuite senza vincoli di copyright per rendere più accattivante la grafica di un sito web.

Site123 si basa un un concetto di web design responsive, vale a dire che i siti costruiti con questo sistema si adattano automaticamente alla risoluzione dello schermo del device con cui sono visitati: tablet, telefonini cellulari, computer.

L’interfaccia della bacheca di costruzione è pratica ed intuitiva e può essere gestita online anche tramite dispositivi mobili, basta una semplice connessione internet.

Per utilizzare Site123 non c’è bisogno di essere scafati webmaster anche perché la piattaforma offre supporto continuo agli utenti in live chat.

Il servizio è gratuito, supporta 25 lingue e offre anche un versione completa in Italiano raggiungibile a questo indirizzo: SITE123.

Esiste anche una versione pro a pagamento senza limiti dove collegare tra l’altro un proprio dominio personale.

 

Labeley: generatore di etichette personalizzate per quaderni, libri, bottiglie di birra e vino

labeley

Labeley è un interessante strumento di grafica digitale da usare direttamente online.

Si tratta di un’applicazione web che permette di creare etichette personalizzate di vario genere in modo semplice ed intuitivo.

Labeley è specializzato nella creazione di etichette per bottiglie di  birra e vino offrendo forme grafiche specifiche ma offre anche una sezione chiamata Labeley Kids che consente di realizzare, rapidamente senza troppe conoscenze di grafica, etichette personalizzate da attaccare a quaderni e libri.

Il suo funzionamento è molto semplice: si sceglie una forma, un bordo, uno sfondo scegliendo tra quelli a disposizione, poi si possono aggiungere altri divertenti elementi grafici e scritte personalizzate con vari tipi di carattere che possono essere trascinate con il mouse e disposte a piacere all’interno dell’etichetta. Si possono anche caricare immagini personali da aggiungere al layout.

Le etichette create possono essere condivise e salvate come file immagine.

Labeley è uno strumento gratuito che offre anche un servizio aggiuntivo di stampa delle etichette a pagamento.

Scribble Audio: creare suoni disegnando

scribble audio

Scribble Audio è un’applicazione web molto particolare che consente di creare suoni disegnando.

Lo strumento è molto intuitivo: basta scegliere una nota nella tastiera virtuale e disegnare con il mouse sulla pagina web per ottenere un suono. 

Attraverso il menù superiore si possono scegliere la frequenza e lo stile del loop. Una volta che inizia il suono possiamo continuare ad inserire nuove note personalizzandole in modo indipendente dalle altre.

Personalmente sono riuscito a creare soltanto un qualcosa che assomiglia più a rumore che a musica ma con un po’ di prove si possono creare suoni interessanti.

Scribble Audio è un’applicazione gratuita che permette di registrare e scaricare i suoni creati in formato Wav.

Orbis: mappe interattive per calcolare i dati dei viaggi attraverso l’Impero Romano

L’Università di Stanford offre Orbis, un archivio di mappe interattive per calcorare i dati dei viaggi attraverso le strade e le rotte dell’Impero Romano.

Si tratta in buona sostanza di un efficiente strumento per conoscere ed insegnare la Storia e per capire i costi e le caratteristiche di un qualsiasi spostamento fatto all’interno dell’Impero Romano, con qualsiasi mezzo e in tutte le stagioni dell’anno.

Orbis offre la possibilità di calcolare la distanza tra ben 751 siti all’interno dell’Impero. 

Attraverso un pannello interattivo si possono stabilire vari parametri: scegliere tra due località suggerite, la stagione del viaggio, il mezzo di trasporto, i costi, la velocità e tanto altro ancora.

Una volta deciso tutto si procede alla creazione della mappa interattiva del viaggio.

Si può per esempio calcolare il tempo e il costo di un viaggio a piedi o a cavallo e in barca da Roma a un altro luogo durante un mese dell’anno e il calcolo dei costi in moneta romana prevederanno addirittura  anche l’alimentazione delle bestie.

Orbis è dunque una sorta di Google Maps o Google Earth pensato come macchina del del tempo, un eccellente strumento didattico che consente un incredibile viaggio a ritroso nella storia.

Creare un’animazione con una scena dei Simpson

frinkiak

Frinkiac è un sismpatico strumento online che permette di creare un’animazione con una scena dei Simpson.

In pratica si può realizzare un’immagine Gif animata, un vero e proprio Meme a partire da una scena della celeberrima serie TV in modo del tutto gratuito.

Il tutto avviene scegliendo su più di tre milioni di video disponibili.

Per procedere basta efettuare una ricerca, magari inserendo il nome di un personaggio, selezionare una parte della scena e scegliere tra le due opzioni Make a Meme o Make a GIF.

Il Meme può essere personalizzato con una scritta, condiviso nei social o salvato cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse.

Anche l’animazione può allo stesso modo essere salvata e condivisa.

Frinkiak si presta anche per essere usato come gioco creativo o per realizzare micro storielle di una sola vignetta, anche animate.

Thinga: un divertente motore di ricerca per bambini

thinga

Thinga è un divertente motore di ricerca per bambini.

Indicizza vari tipi di contenuto: informazioni, video, foto, giochi, lezioni, attività educative, animali, lavoretti, divertimento, svago e altro ancora.

Per salvaguardare la sicurezza tutto risiede all’interno del portale e non ci sono link esterni.

Un team di specialisti certificati cura il materiale da includere in Thinga basandosi sugli standard di pubblicazioine dei contenuti che riguardano i bambini

Gli adulti, genitori e insegnanti, possono scegliere cosa visualizzare. Attraverso una sottoscrizione è possibile rimuovere le pubblicità.

Le finalità del progetto sono ovviamente quelle di realizzare un ambiente affidabile in grado di proteggere i bambini che navigano online in modo da prevenire spiacevoli risultati durante la navigazione.

La grafica  è gradevole, studiata per i bambini ed è possibile addirittura scegliere un simpatico avatar personale che accompagna durante la navigazione.

Purtroppo il motore è localizzato principalmente in lingua inglese ma i risultati delle ricerche in italiano sono decenti.

Molti risultati sono forniti in forma vosiva e questo facilita l’uso del sito anche ai bambini più piccoli che non sanno ancora leggere e scrivere bene.

Come in tutti gli strumenti di questo tipo, tuttavia, la sicurezza non è mai assoluta e anche noi abbiamo realizzato da anni un motore di ricerca sicuro per bambini e famiglie, il nostro Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll