Archivio per la tag 'storia'

Come scrivere un nome o una parola usando i geroglifici dell’Antico Egitto

Ecco a voi come scrivere un nome usando i geroglifici dell’Antico Egitto! 

Discovering Egypt, infatti,  mette a disposizione una tastiera virtuale chiamata Hieroglyphic Typewriter con cui digitare qualsiasi parola.

Lo strumento include anche numeri e simboli particolari e una mini guida che aiuta a digitare messaggi segreti usando proprio l’antica scrittura degli Egizi.

Si tratta di un’applicazione divertente e decisamente molto originale con cui creare l’immagine di una parola fatta di segni.

Il sito offre anche una versione per telefoni cellulari della tastiera e addirittura applicazioni per Windows, Android e iPad (purtroppo tutte a pagamento).

 

 

ZoomPast: creare alberi genealogici e consultare quelli dei personaggi famosi

zoompast

ZoomPast è un interessante sito web dove creare alberi genealogici e consultare quelli dei personaggi famosi.

Lo strumento per la creazione degli alberi genealogici è molto semplice ed intuitivo da usare. L’unico requisito richiesto é la registrazione gratuita al sistema.

L’aspetto più interessante di ZoomPast, tuttavia, è sicuramente la possibilità di ricercare e consultare la genealogia di personaggi famosi dell’attualità, storici e persino dei personaggi fittizi della letteratura.

Si potrà consultare per esempio l’albero genealogico di Harry Potter come quelli di Barack Obama, di John F. Kennedy, di Abramo Lincoln, di Charles Darwin, di George Washington, dei membri della famiglia reale inglese.

All’interno dei diagrammi aperti si può zoomare avanti e indietro semplicemente usando il mouse, consultare i dettagli dell’albero e le relazioni dei membri di una famiglia.

ZoomPast, dunque, risulta una risorsa interessante anche da un punto di vista storico e letterario.

Orbis: mappe interattive per calcolare i dati dei viaggi attraverso l’Impero Romano

L’Università di Stanford offre Orbis, un archivio di mappe interattive per calcorare i dati dei viaggi attraverso le strade e le rotte dell’Impero Romano.

Si tratta in buona sostanza di un efficiente strumento per conoscere ed insegnare la Storia e per capire i costi e le caratteristiche di un qualsiasi spostamento fatto all’interno dell’Impero Romano, con qualsiasi mezzo e in tutte le stagioni dell’anno.

Orbis offre la possibilità di calcolare la distanza tra ben 751 siti all’interno dell’Impero. 

Attraverso un pannello interattivo si possono stabilire vari parametri: scegliere tra due località suggerite, la stagione del viaggio, il mezzo di trasporto, i costi, la velocità e tanto altro ancora.

Una volta deciso tutto si procede alla creazione della mappa interattiva del viaggio.

Si può per esempio calcolare il tempo e il costo di un viaggio a piedi o a cavallo e in barca da Roma a un altro luogo durante un mese dell’anno e il calcolo dei costi in moneta romana prevederanno addirittura  anche l’alimentazione delle bestie.

Orbis è dunque una sorta di Google Maps o Google Earth pensato come macchina del del tempo, un eccellente strumento didattico che consente un incredibile viaggio a ritroso nella storia.

Omnes Viae: l’impero romano in una mappa di Google

Omnes Viae è un mashup molto interessante che mostra tutto l’impero romano in una mappa di Google.

Sono segnalati tutti gli insediamenti, le città, le rovine e le località famose dell’impero ed ovviamente il reticolo delle strade.

E’ possibile calcolare un itinerario tra un posto ed un altro anche usando il latino.

Disponibile in varie lingue tra cui l’italiano, OmnesViae offre una ricostruzione della Tabula Peutingeriana con tecniche moderne.

La Tabula Peutingeriana, detta anche carta Peutingeriana è una copia medievale di una carta stradale romana che risale all’incirca all’anno 300 A.D.

OmnesViae è un ottimo strumento didattico ed educativo per lo studio della storia.

Visionando nella storia: fonti audio-visive nella didattica

Visionando nella storia può risultare uno strumento davvero utile per gli insegnanti.

Riguarda l’uso delle fonti fotografiche e audiovisive nella didattica e per l’insegnamento della storia del Novecento ma non solo.

Si tratta di un portale che raccoglie materiali audio visivi appunto, alcuni davvero suggestivi e significativi, che aiutano a ripercorrere la storia soprattutto degli ultimi cento anni, in Italia e nel mondo.

Ci sono documenti, filmati d’epoca, foto in bianco e nero o ingiallite davvero stupende e tutti i materiali sono corredati da esaustive spiegazioni su argomenti di vario genere ma sempre di grande interesse storico, sociale e culturale.

In buona sostanza ogni insegnante vi può liberamente reperire materiali didattici per le proprie lezioni, non solo di Storia ma anche di altre discipline scolastiche.

La storia della LEGO in un cartone animato

Il gruppo LEGO di Facebbok, per celebrare l’ottantesimo anniversario di LEGO ne racconta la storia dalla nascita.

Il video si intitola The LEGO® Story.

La vicenda della fabbrica dei famosi mattoncini di plastica, piuttosto travagliata all’inizio a causa di un incendio della bottega, è narrata attraverso le vicende dei protagonisti principali in Danimarca, della famiglia del falegname Ole inventore di giocattoli per bambini di legno, dell’intraprendente figlio che lo incentiva ad iniziare la produzione di massa e infine attraverso l’invenzione, la diffusione e il successo del sistema dei giocattoli componibili di plastica in tutto il mondo.

Il filmato è in inglese ma risulta godibile ed interessante: è la storia di una grande idea e delle persone che l’anno coltiva.