Archivio per la tag 'Siti-Web'

Un’applicazione che trasforma scritte in emoji

Emoji Ransom Generator è una semplicissima applicazione web che trasforma scritte in emoji, vale a dire in quelle faccine e simboli che tanto successo hanno avuto nelle chat alla WhatsApp o Facebook Messenger.

Il suo funzionamento è spudoratamente semplice: basta digitare una scritta per ottenere la “traduzione” delle lettere di cui è composta in simboli.

Si può modificare casualmente il risultato ottenuto quante volte vogliamo fino ad ottenere la scritta che più ci piace.

Il testo “simbolizzato” poi può essere copiato e incollato dove vogliamo, in particolare in un programma di scrittura. Ecco un esempio:

〽🅰️📧💰✝️®️⭕️🅰️🕒Ⓑ📧®️✝️⭕️

Emoji Ransom Generator può essere usato per creare un divertente logo, un’intestazione originale, una firma spiritosa o per puro e semplice divertimento.

Come scrivere un nome nell’antica lingua dei Babilonesi

Il Penn Museum (il museo archeologico dell’Università della Pensilvania) offre uno strumento per scrivere un nome nell’antica lingua dei Babilonesi: Write like a Babylonian.

Basta digitare una o più parole, fino al massimo di tre iniziali ed ottenere i pittogrammi della scrittura cuneiforme diffusa nell’antica Mesopotamia dai Sumeri e dagli altri popoli delle terre del Tigri e dell’Eufrate.

Il monogramma può poi essere direttamente condiviso nei social ma per salvarlo è necessario catturare uno screenshot.

Si tratta di un’applicazione simpatica e davvero molto originale.

Come scrivere un nome o una parola usando i geroglifici dell’Antico Egitto

Ecco a voi come scrivere un nome usando i geroglifici dell’Antico Egitto! 

Discovering Egypt, infatti,  mette a disposizione una tastiera virtuale chiamata Hieroglyphic Typewriter con cui digitare qualsiasi parola.

Lo strumento include anche numeri e simboli particolari e una mini guida che aiuta a digitare messaggi segreti usando proprio l’antica scrittura degli Egizi.

Si tratta di un’applicazione divertente e decisamente molto originale con cui creare l’immagine di una parola fatta di segni.

Il sito offre anche una versione per telefoni cellulari della tastiera e addirittura applicazioni per Windows, Android e iPad (purtroppo tutte a pagamento).

 

 

PaintsChainer: un’applicazione web che colora automaticamente i nostri disegni

PaintsChainer è una curiosa applicazione web che colora automaticamente i nostri disegni, ossia è capace di trasformare un’immagine in bianco e nero a colori.

Il suo funzionamento è davvero molto semplice: si sceglie un file immagine di un disegno in bianco e nero, si carica dal computer con l’apposito pulsante, si clicca su colorize e il sistema provvederà a colorarlo in automatico.

C’è poi una serie di semplici strumenti che consente di migliorare l’immagine finché non saremo soddisfatti. In particolare si può agire attraverso una matita virtuale sul disegno originale per aggiungere delle strisce di colore in modo da applicare le sfumature di quello stesso colore nelle zone desiderate.

PaintsChainer è un’applicazione gratuita a codice aperto disponibile in github.

I lavori prodotti con lo strumento sono davvero particolari.

SITE123: creare un sito web facilmente

Il sitebuilder SITE123 è un comodo sitebuilder, ossia uno strumento per costruire siti web molto semplice da utilizzare e che non richiede la conoscenza di complicati linguaggi di programmazione.

Si tratta quindi di una risorsa digitale che semplifica al massimo la creazione di pagine web e che potrebbe tornare utile anche per la scuola.

Site123 fornisce una serie di stili, strutture e layout già pronti da utilizzare secondo le proprie esigenze e in base al prodotto da generare.

E’ possibile scegliere uno schema di colori per il sito da pubblicare ed ottenere facilmente un risultato di tipo professionale ottimizzato SEO, ossia ben strutturato per essere scovato dai motori di ricerca.

L’applicativo aiuta anche a reperire ed usare immagini gratuite senza vincoli di copyright per rendere più accattivante la grafica di un sito web.

Site123 si basa un un concetto di web design responsive, vale a dire che i siti costruiti con questo sistema si adattano automaticamente alla risoluzione dello schermo del device con cui sono visitati: tablet, telefonini cellulari, computer.

L’interfaccia della bacheca di costruzione è pratica ed intuitiva e può essere gestita online anche tramite dispositivi mobili, basta una semplice connessione internet.

Per utilizzare Site123 non c’è bisogno di essere scafati webmaster anche perché la piattaforma offre supporto continuo agli utenti in live chat.

Il servizio è gratuito, supporta 25 lingue e offre anche un versione completa in Italiano raggiungibile a questo indirizzo: SITE123.

Esiste anche una versione pro a pagamento senza limiti dove collegare tra l’altro un proprio dominio personale.

 

9 tattiche per velocizzare un sito Joomla

Non vogliamo mai perdere tempo aspettando che un sito si carichi lentamente, vero? Ecco a cosa serve l’ottimizzazione di un sito e perché abbiamo bisogno di ridurre al minimo il periodo di caricamento. Qui ho raccolto i 9 migliori consigli per accelerare un sito Joomla. Ma prima dai un’occhiata alla velocità attuale del tuo sito (Google Page Speed Insights). E ricordati di fare il backup del sito prima di apportare alcune modifiche.

  1. Scegli un buon hosting

Scegli l’host giusto per il tuo sito, perché esso può far funzionare il tuo sito web più velocemente o più lentamente. Trova un host che potrà soddisfare le richieste del tuo sito: traffico mensile, trasferimento dei dati, backup, spazio web, tipo di supporto del database, CDN, ecc.

  1. Attiva la cache

Se attivi la cache, il tuo sito sarà più responsivo. Joomla può gestire 3 tipi di cache: viste modulo, viste dei componenti e pagine viste.

  1. Utilizza Gzip

In Systems > Global Configuration > Server accedi a Gzip, che farà comprimere le pagine in un file zip, inviare al browser sul PC e lì decomprimerle. Assicurati prima che il tuo host supporti mod_gzip.

  1. Rimuovi le estensioni non necessarie

È molto importante scegliere le estensioni giuste. Alcune di loro richiedono Javascript aggiuntivi, connessione alla rete remota, o prendono molto tempo per caricarsi. Pertanto rimuovi quelle non necessarie.

  1. Le immagini

Le immagini, come sappiamo, influenzano il caricamento di un sito web. Prima di tutto, le dimensioni delle immagini devono essere corrette. Inoltre, è possibile utilizzare gli strumenti di compressione per ridurre ulteriormente le dimensioni dei file senza perdere la qualità.

  1. Utilizza CDN

CDN o Content Delivery Network è un grande sistema di server distribuiti in varie parti del mondo sui quali vengono caricati i file statici del tuo sito Joomla. In questo modo, gli utenti possono riceve i file dalla posizione più vicina più rapidamente.

  1. Ottimizzazione di CSS e JS

Quasi tutti i siti Joomla utilizzano file CSS e JavaScript che rallentano notevolmente il caricamento del sito.

Fortunatamente è possibile risolvere il problema:

  • Comprimi i file;
  • Unisci più file in un unico file;
  • Utilizza l’attributo defer o sync negli script.

I principianti possono utilizzare le estensioni o scegliere temi joomla già ottimizzati.

  1. Utilizza le estensioni per aumentare la velocità

Uno dei modi più semplici per ottimizzare il tuo sito è quello di utilizzare la estensioni  che aumentano la velocità di caricamento del sito. Potrai vedere la differenza subito dopo l’installazione e alcuni passaggi di configurazione.

  1. Ottimizzazione per i dispositivi mobili

Dispositivi mobili sono un punto essenziale che influenza il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca. Anche se il sito funziona benissimo sui desktop, potrebbe comunque non funzionare bene sui dispositivi mobili.

Questo è tutto. Spero che questi suggerimenti ti siano stati utili per te. Grazie per aver letto 🙂