Archivio per la tag 'sicurezza'

Maily: applicazione per scrivere e ricevere email in sicurezza dedicata ai bambini piccoli

Maily è un’applicazione gratuita per iPad con cui i bambini piccoli possono divertirsi a scrivere e ricevere email in sicurezza.

Non c’è bisogno di saper scrivere e di conoscere l’Inglese. I bambini potranno disegnare un messaggio, una scritta, allegare foto e produrre un disegno creativo.

Quando tutto sarà pronto potranno scegliere da una lista di contatti altamente selezionati la persona a cui inviare la mail cliccando sulla sua foto.

I genitori, i parenti, gli amici che la riceveranno potranno rispondere usando lo stesso stile tramite l’interfaccia web di Maily.

Il bambino potrà in questo modo abituarsi a scrivere, ricevere e gestire le email dalla sua specifica casella di posta elettronica in totale sicurezza divertendosi e come se fosse un gioco.

L’app è disponibile per il download sullo store Appple: iTunes link (gratis).

Il progetto Navigare Sicuri

navigaresicuri

Navigare Sicuri è un progetto che Telecom Italia, nell’ambito del protocollo d’intesa con il MIUR-Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e in collaborazione con la Fondazione Movimento Bambino e Save The Children, ha creato per sensibilizzare bambini, adolescenti, genitori e insegnanti a un uso attento e consapevole del Web.

A chi sta a cuore le tematiche che riguardano l’educazione e la tutela dei minori dalle insidie della Rete, Telecom segnala due iniziative importanti.

La prima è il lancio di una versione del sito completamente rinnovata, ancora più ricca e completa, su cui si possono trovare tutti i giorni News, informazioni e strumenti utili per essere sempre aggiornati in materia di sicurezza e protezione per famiglie e ragazzi, e su cui si possono trovare anche immagini infografiche, guide e manuali da scaricare gratuitamente o condividere attraverso le reti sociali.

La seconda è la ripartenza del Tour nelle Scuole, una importante attività di formazione itinerante che, dopo le prime tappe autunnali in Piemonte, Sardegna, Campania e Lazio attraverserà l’Italia nei prossimi mesi e toccherà le piazze e le scuole di numerosi capoluoghi. Primi appuntamenti in Abruzzo e Toscana, dopodiché, a seguire, in numerose altre regioni.

Qui si può trovare il calendario completo.

Ulteriore informazione sul progetto, si possono reperire sui sui social network:

Danger Sign Generator: creare immagini di cartelli di pericolo personalizzati

dangersigngenerator

Danger Sign Generator è un ottimo e super completo generatore di cartelli di pericolo personalizzati disponibile come applicazione web.

Vi si trovano un’infinità di immagini di segnali, segnali e avvisi di ogni genere da personalizzare, salvare e stampare.

Ci cono cartelli di ogni tipo: di avviso e pericolo, vietato, stradali, relativi alla sicurezza, alla pubblica informazione e via dicendo.

Le figure sono suddivise in categorie e possono anche essere reperite attraverso un motore di ricerca.

Una volta trovata l’immagine che ci interessa, attraverso un semplice editor visuale, è possibile aggiungere font e scritte personalizzate, posizionare i messaggi in verticale ed orizzontale, intervenire sulla grafica.

I cartelli possono essere scaricati come immagini PNG, documenti Word editabile, file HTML, stampati e inseriti in una qualsiasi pagina web tramite codice embed.

In buona sostanza se c’è la necessità di creare al volo un cartello per un ufficio, una scuola, una palestra, un locale, un ristorante, un ambiente pubblico e non avete tempo e voglia di ordinarlo e compararlo, questo strumento è da tenere seriamente in considerazione.

Danger Sign Generator con un po’ di fantasia può essere usato anche per creare divertenti loghi o per fare uno scherzo.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

FamilyShield: filtro anti-porno per la navigazione sicura dei minori

FamilyShield

A cura di OpenDNS è fornito FamilyShield.

Si tratta di un filtro contro il porno per la navigazione sicura dei minori.

Non solo protegge dal phishing e da i siti con virus e malware, ma blocca tutti i siti per adulti proteggendo i bambini dalla visione online di contenuti osceni.

FamilyShield va anche oltre salvaguardando anche i ragazzi più smaliziati in grado di usare server proxy per accedere ai siti porno.

Ma come funziona? Si tratta di configurare il router (e non il computer) che dà l’accesso ad internet cambiando gli indirizzi DNS inserendo il valore 208.67.222.123.

Il servizio offre una guida passo passo su come procedere. Non si tratta affatto di un’operazione difficile da svolgere.

Ricapitolando per avere il massimo della sicurezza è necessario svolgere queste operazioni:

  • cambiare le password prestabilite del ruoter con cui si accede ad internet
  • immettere gli indirizzi DNS forniti da FamilyShield e salvare

FamilyShield è gratuito e non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Trasforma il tuo browser in un navigatore sicuro per bambini

Dai creatori di Zoodles, un browser sicuro e gratuito per bambini, arriva un’idea geniale per la navigazione web dedicata ai più piccoli.

Si tratta di Kid Mode, una semplice estensione per Google Chrome in grado di trasformarlo in un vero e proprio navigatore sicuro per bambini (vedi video demo).

Tutto quello che c’è da fare è scaricare ed usare Chrome 8se non lo avete già fatto), uno dei migliori navigatori web disponibili gratuitamente ed installare Kid Mode.

In questo modo avremo a disposizione un browser in modalità “bambini” con centinaia di applicazioni didattiche e giochi educativi pronti all’uso.

E’ anche possibile crearsi un account in modo che i genitori, gli insegnanti e gli educatori possano controllare le attività dei bambini.

Nuova grafica per Ricerche Maestre


ricerchemaestre

Ricerche Maestre, il nostro motore di ricerca per bambini, genitori e maestri che seleziona siti scelti da esperti insegnanti della Scuola Primaria, ha finalmente un nuovo look grafico.

Come ho già avuto modo di scrivere in passato in Ricerche Maestre si possono trovare risorse scolastiche per la scuola elementare e si può navigare all’interno di siti adatti a bambini dai 3 ai 14 anni, cercando contenuti educativi e di svago.

Si tratta di un motore di ricerca personalizzato di cui sono il gestore, al quale collaborano i colleghi Paola Limone, Lidia Pantaleo, Annarita Ruberto e Renato Murelli.

La nuova veste grafica è stata messa a punto da diploD, il web designer che cura anche la grafica di Maestro Alberto.

In una sola pagina HTML c’è tutto: il form di ricerca, i risultati, i testi informativi e di corredo.

Il sito è stato ottenuto mediante l’uso di javascript e di un plugin di jQuery per riprodurre un ottimo effetto a rotazione, migliorando decisamente non solo l’estetica ma anche l’usabilità e la sicurezza di navigazione.

Al momento Ricerche Maestre indicizza circa 3.000 siti selezionati tra i migliori reperibili in rete, per bambini e famiglie, a carattere divulgativo e informativo, educativi, scolastici e curati da altri insegnanti.

Non mancate di usarlo a casa, a scuola e in famiglia.


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll