Archivio per la tag 'Risorse'

Un bel Calendario 2007 per il Natale che si avvicina

dicembre

Come anticipazione allo Speciale Natale 2007 che sto preparando segnalo questa meravigliosa iniziativa di 2 grandiosi disegnatori, Patrizia e Sebastiano, ossia Shangri-La e Midisegni (due straordinari siti, da sempre tra i miei preferiti).

Mentre le signorine televisive nostrane, celebri e meno celebri, fanno a gara a chi si sveste di più e il trash patinato dei calendari di fine anno alimenta uno stupido business milionario, i nostri amici propongono un bellissimo calendario per il 2007, con una grafica accattivante e di gusto sopraffino.

La maestra Patrizia è l’autrice anche della grafica di questo sito, la persona che con la sua arte gentile mi ha fornito testata, bottoncini e banners personalizzati.

Midisegni, invece, otre ad essere un fantastico scrigno pieno di risorse, è l’idolo dei bambini che frequentano casa mia che tutte le volte mi chiedono: “Alberto, mi stampi una scheda?”. Intendendo quelle degli animali che amano colorare.

In realtà i calendari sono tre: Emisfero boreale a colori, Emisfero australe a colori e Il calendario da colorare ( più il calendario del 2006). C’è poi il calendario perpetuo e la possibilità di personalizzare i calendari con date e ricorrenze personali.

Cosa volere di più?

Diventa un poliziotto per gioco con il generatore di identikit

identikit

Questo è l’identikit che ho creato con Flashface. Mia moglie dice che un po’ gli assomiglio, mio figlio invece dice di no. In realtà sono molto più bello dal vivo! E poi mi sono dimenticato le sopracciglia…

Diventiamo poliziotti della squadra scientifica per un momento e condividiamo la nostra creazione con altri utenti.

Divertiti disegnando sopra il sito!

Clicca su questo pulsante (che trovi anche sulla barra laterale della homepage), attendi un attimo che si carichi l’applicazione e divertiti a disegnare sul sito! Si aprirà un set di semplici strumenti di disegno, molto intuitivi, che ti consentiranno di trascorrere un momento di svago creativo.

Buon divertimento!

Scandoo: motore per ricerche sicure e protette

Scandoo è un motore di ricerca che filtra i risultati di Google, MSN, Yahoo! e Ask, in automatico o secondo preferenze personali. Si può per esempio escludere siti pornografici o che mostrano immagini di sesso, nudità, armi e contenuti non consoni ad una navigazione protetta.

Utile per navigare con bambini e minori in quanto le pagine offensive vengono segnalate tramite una piccola icona rossa che avverte il pericolo. Il motore scannerizza anche la presenza di possibili spyware, adware, malware e virus.

Scandoo fornisce anche un plugin per Firefox ed Internet Explorer. Presto anche le ricerche in lingue diverse dall’inglese.

Risorse e materiali didattici: Tecnologie Educative

Molte persone arrivano su questo sito alla ricerca di schede e materiali didattici. Lo vedo dai numerosi strumenti che monitorano le statistiche e le ricerche dei visitatori.

Ho segnalato anche in passato risorse, schede e materiali didattici. Con questo post comincio ad indicare in modo più diretto i siti dove questo tipo di risorsa è disponibile alla consultazione e per il download.

Su Tecnologie Educative, per esempio, si trova una vasta raccolta di articoli, libri, softwares, materiali didattici, riguardanti l’informatica, la didattica, la formazione e l’educazione in generale.

Ci sono Unità Didattiche, Progetti Didattici, Schede di Valutazione, aree POF, Educazione degli Adulti e Alunni Stranieri. I materiali sono una vera manna per gli insegnanti che affrontano la professione con un minimo di approccio tecnologico.

Tutte le risorse riguardano la fascia della scuola dell’infanzia, elementare e media. Sono documenti di testo, presentazioni in Power Point, archivi compressi di intere cartelle di files. Vi si trova un po’ di tutto e per tutte le dicipline.

Ma da chi sono stati prodotti? Sono materiali ottenuti dagli insegnanti che hanno partecipato ai corsi di Intel® Teach to the Future, il cui scopo è quello di implementare l’uso della tecnologia nelle classi dei docenti.

Da consultarte anche l’Indice delle Unità Didattiche, suddivise per classe e per materia, da usare a scuola adattandole alle esigenze personali.

Per chiarezza riporto di nuovo i due links principali:

Perché non esistono siti educativi come questo in italiano?

National Library of Virtual Manipulative

Forse sarebbe più giusto chiedersi: perché non esistono siti come questo dedicati al software didattico in Italia?

National Library of Virtual Manipulative, infatti, non solo è un ottimo sito di software didattico on line per bambini e ragazzi dai 2 ai 12 anni, ma è soprattutto un servizio offerto da una delle più prestigiose università americane, la Utah State University, finanziato da un ente scientifico nazionale, la National Science Foundation, con l’obiettivo di sviluppare una biblioteca di oggetti virtuali interattivi, accessibili via web, per contribuire all’insegnamento della matematica ai bambini fino ai 12 anni. Il tutto fa parte di un ulteriore programma educativo più ampio, chiamato eNLVM, che include unità didattiche d’isegnamento per docenti e lezioni pubblicate da insegnanti per i loro colleghi.

E’ come se in Italia un progetto simile partisse per esempio dall’Università di Firenze, Roma o Napoli e, con la benedizione e il finaziamento del Ministero o dell’Accademia delle Scienze, si occupasse di fornire oggetti di studio e di apprendimento della matematica ai bambini della scuola dell’infanzia, di quella elementare e media e, naturalmente, anche il supporto agli insegnanti.
Qualcosa di simile può forse esistere nei pensieri di qualche illuminato cattedratico, ma sicuramente, allo stato delle cose, è impossibile immaginare che possa mai essere realizzato. Anzi, spesso e volentieri, per le nuove tecnologie gli insegnanti sono del tutto abbandonati alla loro buona iniziativa personale o formati attraverso qualche omologato corso di aggiornamento.

Gli sviluppatori del software didattico in Italia nella maggior parte dei casi sono valenti insegnanti, o comunque gruppi di persone che vivono quotidianamente nel mondo della scuola. Per questo motivo dedicherò loro (perlomeno ai più interessanti), durante questo anno scolastico, una serie di articoli illustrativi e promozionali. Del resto i loro siti sono presenti nei links di Maestro Alberto da sempre.

Dal momento che il linguaggio della matematica è universale, a prescindere dalle barriere linguistiche, vi consiglio caldamente di intraprendere il viaggio in National Library of Virtual Manipulative, perché è come essere condotti da un bravo maestro virtuale, capace di coinvolgere i bambini nello studio della matematica anche attraverso un approccio ludico e stimolante.

La ricchissima biblioteca dei softwares può anche essere utilizzata liberamente dagli insegnanti che desiderano arricchire le proprie lezioni di classe.


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll