Archivio per la tag 'Ricerche-Maestre'

Nuova grafica per Ricerche Maestre


ricerchemaestre

Ricerche Maestre, il nostro motore di ricerca per bambini, genitori e maestri che seleziona siti scelti da esperti insegnanti della Scuola Primaria, ha finalmente un nuovo look grafico.

Come ho già avuto modo di scrivere in passato in Ricerche Maestre si possono trovare risorse scolastiche per la scuola elementare e si può navigare all’interno di siti adatti a bambini dai 3 ai 14 anni, cercando contenuti educativi e di svago.

Si tratta di un motore di ricerca personalizzato di cui sono il gestore, al quale collaborano i colleghi Paola Limone, Lidia Pantaleo, Annarita Ruberto e Renato Murelli.

La nuova veste grafica è stata messa a punto da diploD, il web designer che cura anche la grafica di Maestro Alberto.

In una sola pagina HTML c’è tutto: il form di ricerca, i risultati, i testi informativi e di corredo.

Il sito è stato ottenuto mediante l’uso di javascript e di un plugin di jQuery per riprodurre un ottimo effetto a rotazione, migliorando decisamente non solo l’estetica ma anche l’usabilità e la sicurezza di navigazione.

Al momento Ricerche Maestre indicizza circa 3.000 siti selezionati tra i migliori reperibili in rete, per bambini e famiglie, a carattere divulgativo e informativo, educativi, scolastici e curati da altri insegnanti.

Non mancate di usarlo a casa, a scuola e in famiglia.

Un motore di ricerca per bambini di lingua Inglese: KidRex



kidrex

Con un pizzico di orgoglio mi piace sottolineare il fatto che noi di Ricerche Maestre l’idea di creare un motore di ricerca protetto specifico per bambini ce l’abbiamo già avuta da un bel po’ di tempo. In particolare subito dopo il lancio di Coop CSE, lo strumento di Google per creare motori di ricerca personalizzati.

KidRex è un progetto molto simile, diretto però ai bambini di lingua Inglese.

Proprio come abbiamo fatto con Ricerche Maestre anche i creatori di questo motore inseriscono una lista di siti sicuri adatti al pubblico dei più giovani e soltanto su questi sarà possibile ottenere il risultato delle ricerche. Il sistema di filtraggio in certi casi è particolarmente opportuno.

L’aspetto interessante di KidRex è la possibilità di segnalare e consigliare l’eliminazione di siti inappropriati attraverso un apposito strumento di segnalazione.

Ben vengano iniziative di questo genere.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


KidSearch: motore di ricerca per bambini



KidSearch

Evidentemente l’esperienza di Ricerche Maestre ha fatto scuola. C’è infatti il bisogno concreto di motori di ricerca per bambini che sappiano offrire risultati sicuri e filtrati.

Il sito web italiano in stile web 2.0 dedicato ai bambini lancia KidSearch, un motore di ricerca specifico così descritto:

kidSearch è il motore di ricerca sicuro per i più piccoli. Permette di fare ricerche all’interno di una directory di oltre 2000 siti in 3 lingue (italiano, inglese e francese) che sono stati visitati e approvati dalla redazione di mypage.it.

Il buffo computer che fa da mascotte a kidSearch aiuta i bambini a esplorare il web in libertà e garantisce ai genitori che i figli non si imbatteranno in contenuti pericolosi.

kidSearch è dunque il punto di partenza ideale per trovare risorse educational e attività per il tempo libero: dal cinema alla TV, dai videogiochi all’arte, dalla scuola ai viaggi, dallo sport al fai-da-te, con kidSearch i ragazzi scoprono nuovi siti dedicati ai loro interessi.

Gli utenti possono poi partecipare alla crescita di kidSearch segnalando alla redazione di mypage.it i siti che ritengono meritevoli.

kidSearch tende a garantire dunque un filtro riguardo contenuti pericolosi, rassicurando genitori e figli.

Il motore è concepito anche come “kidget” all’interno di MyPage.

Ho provato a testarlo e, in tutta sincerità, mi sembra ancora piuttosto povero di contenuti.


ricerche_maestre

Ricercando per esempio il termine halloween, fornisce soltanto 9 risultati rispetto ai 366 scovati da Ricerche Maestre che evidentemente contiene una directory più specifica riguardo ai contenuti per bambini, proprio perché essa è stata pazientemente creata da esperti insegnanti che ben conoscono gli interessi dei bambini anche da un punto di vista educativo.

Ben vengano in ogni modo iniziative di questo genere.


Ask Kids: motore di ricerca per bambini



askkids

Ask Kids è un motore di ricerca per bambini proposto da Ask.com destinato ai giovani fino ai 13 anni di età.

Offre ricerche sicure filtrando risultati non consoni ed indesiderati.

E’ suddiviso in cinque sezioni, Schoolhouse, Movies, Games, Videos, Images, in modo da rendere chiara la ricerca. Purtroppo è pensato per una utenza di lingua Inglese

In homepage c’è un divertente strumento con il quale disegnare sullo schermo provando a ricopiare una figura con un lapis, una penna, un evidenziatore e una gamma di adesivi da incollare sulla lavagna digitale.

Un’idea simpatica ed intelligente perfetta per intrattenere i piccoli visitatori.

Le varie sezioni si basano su contenuti soprattutto visuali in modo da agevolare la navigazione dei bambini.

Tutte le volte che trovo servizi di questo genere o come Quintura Kids mi chiedo perché non ne esistano di simili in Italiano.

Ricordo a tutti coloro che sono interessati agli strumenti di questo genere di visitare il nostro motore di ricerca protetto per per bambini, genitori e maestri Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Il browser sicuro per bambini KidZui è gratis



KidZui

KidZui è un browser per bambini per una navigazione sicura e protetta.

Il progetto è indirizzato ai navigatori dai 3 ai 12 anni e si basa su Firefox.

Mentre fino a pochi giorni fa si doveva circa 5 dollari al mese per utilizzarlo, ora è diventato totalmente gratuito.

KidZuy ha in programma di auto finanziarsi tramite gli account premium evitando l’inserimento di pubblicità.

Ricordo comunque che la navigazione in rete per un bambino lasciato solo davanti al computer non è mai del tutto sicura.

Per questo motivo consiglio anche di usare il nostro motore di ricerca protetto per bambini, genitori ed insegnanti Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.

KidZui può essere scaricato qui.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


KidZui: un browser internet per la navigazione sicura e protetta dei bambini

KidZui

KidZui è un browser per bambini per una navigazione sicura e protetta simile nel funzionamento a Pikluk. Il progetto è indirizzato ai navigatori dai 3 ai 12 anni e si basa su Firefox. Ci si registra e lo si configura includendo una whitelist, ossia lista di siti sicuri, si scarica ed installa il navigatore e così i bambini possono raggiungere solamente i siti indicati. KidZui si occupa di offrire una lista di siti certificati (ce ne sono già più di 500.000) e tutti gli altri devono superare il controllo del genitore-amministratore. Dispone anche di un servizio di monitoraggio delle attività svolte in rete: il tempo trascorso nella navigazione, i siti visitati e via dicendo. La sicurezza è garantita anche dal fatto che il browser non consente il download, di cliccare sui messaggi pubblicitari e l’accesso alle chat. Purtroppo il servizio non è gratuito come Pikluk. Si può provare per un mese e poi si deve pagare circa una decina di dollari al mese. Bisogna ricordare comunque che la navigazione in rete per un bambino lasciato solo non è mai del tutto sicura. Spesso i pericoli arrivano direttamente anche dai motori di ricerca. Per questo motivo vi consiglio di usare il nostro motore di ricerca protetto per bambini, genitori ed insegnanti Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria. Via | maestroalberto: web 2.0 scuola nuove tecnoligie

Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding