Archivio per la tag 'ricerca'

Maestra Natura: progetto di scienza e alimentazione per bambini della scuola elementare

Maestra Natura è un un progetto di scienza e alimentazione per bambini della scuola elementare portato avanti da Annamaria Gimigliano in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità.

Riporto quanto mi segnala la curatrice.

Il carattere di innovatività del progetto è nel fatto di essere completamente “hands-on”, ossia utilizza lo stesso approccio dei science center più evoluti: si apprende attraverso la sperimentazione.

Il progetto è composto di sei sezioni:

  1. scopri, rivolta a bambini e insegnanti, contiene 32 unità didattiche in ppt scaricabili dal web o visualizzabili in un’aula multimediale, che affrontano i vari temi dell’alimentazione, da quelli storici a quelli scientifici. Si parte dalla piazza del mercato e si può entrare in 8 “luoghi” diversi: il fruttivendolo, il forno, il lattaio, il macellaio, la pescheria, la cucina, la tavola, i rifiuti;
  2. esperimenti, rivolti direttamente ai bambini, che possono essere realizzati nella cucina di casa coinvolgendo i genitori, e permettono di apprendere concetti fondamentali di chimica e fisica che influenzano le piccole azioni quotidiane;
  3. ricette (vere, ottime e facilissime), che possono realizzare i bambini con la supervisione dei genitori, per sperimentare in maniera ancora più divertente quanto è importante conoscere la chimica e la fisica anche per realizzare una bella fetta di torta;
  4. blog, suddiviso in tre categorie: “scoperte e scienziati”, “lo sapevi che…”, “fa bene o fa male” per completare i concetti emersi e non approfonditi nelle precedenti sezioni;
  5. quiz, per mettersi alla prova su quanto appreso;
  6. link, per segnalare i siti più autorevoli e divulgativi in materia di alimentazioni nonché i blog dei maestri che ci hanno aiutato in questo progetto.

Le sezioni attualmente in sviluppo sono quelle relative a “esperimenti” e “ricette” che saranno completate entro fine marzo. Quindi inizieremo a pubblicare contenuti sul blog con l’obiettivo di arrivare per l’inizio del prossimo anno scolastico ad avere pronte le sezioni “scopri” e “gioca” affinché ci siano contenuti utilizzabili anche in aula.

Il sito è ancora parzialmente riservato, perciò per accedere ad alcuni contenuti è necessario registrarsi.

Il sito nasce dal desiderio di sperimentare nuovi approcci alla divulgazione di contenuti complessi rivolti ai bambini. Oltre ai bambini questo progetto si rivolge anche ai genitori, offrendo spunti per condividere attività interessanti e gratificanti con i propri piccoli.

Per il momento il progetto non ha ricevuto finanziamenti ed è portato avanti nell’ambito delle attività di start-up di una micro-impresa. Fortunatamente il progetto ha ottenuto il supporto dell’Istituto Superiore di Sanità che ha messo a disposizione numerosi ricercatori e questo consente di limitare i costi e aumentare il valore del progetto.

Insomma un progetto molto interessante, meritevole di esere seguito nella sua evoluzione.

Tutte le ore del del mondo con World Time Buddy

worldtimebuddy

World Time Buddy è un altro valido servizio che ci informa su che ore sono in tutto il mondo.

Funziona come un motore di ricerca e bisogna inserire il nome di un paese o di una città per aggiungerlo alla una lista.

Otterremo una serie di timeline che metteranno in relazione le varie fasce orarie ricercate.

Queste possono essere spostate in base alle nostre esigenze e ne possiamo contrassegnare una come principale.

WorldTimeBuddy è gratuito che non richide registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Trasforma il tuo browser in un navigatore sicuro per bambini

Dai creatori di Zoodles, un browser sicuro e gratuito per bambini, arriva un’idea geniale per la navigazione web dedicata ai più piccoli.

Si tratta di Kid Mode, una semplice estensione per Google Chrome in grado di trasformarlo in un vero e proprio navigatore sicuro per bambini (vedi video demo).

Tutto quello che c’è da fare è scaricare ed usare Chrome 8se non lo avete già fatto), uno dei migliori navigatori web disponibili gratuitamente ed installare Kid Mode.

In questo modo avremo a disposizione un browser in modalità “bambini” con centinaia di applicazioni didattiche e giochi educativi pronti all’uso.

E’ anche possibile crearsi un account in modo che i genitori, gli insegnanti e gli educatori possano controllare le attività dei bambini.

CriticalPast: un enorme archivio di foto e di video storici

criticalpast

CriticalPast è un fantastico sito che ospita milioni di foto e migliaia di video storici del passato.

L’archivio è formato per la precisione da più di sette milioni di foto e più di 57.000 filmati di grande valore educativo, storico e documentaristico.

I contenuti partono dal lontano 1890 ed arrivano fino agli anni ’90. Essi possono essere ricercati anche attraverso una comoda linea del tempo e tramite un motore di ricerca integrato.

La stragrande maggioranza dei video e delle immagini riguarda gli anni della seconda guerra mondiale, in particolare il 1945.

Ci sono moltissimi stupendi contenuti riguardanti anche l’Italia.

Il materiale (completo di accurata descrizione storica) può essere visto liberamente online, ma per scaricarlo è necessario sottoscrivere piani a pagamento.

CriticalPast è un sito da consigliare non soltanto agli appassionati di storia, ma anche agli studenti, ai professori di ogni ordine e grado di scuola e ai cattedratici universitari.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Nuova grafica per Ricerche Maestre


ricerchemaestre

Ricerche Maestre, il nostro motore di ricerca per bambini, genitori e maestri che seleziona siti scelti da esperti insegnanti della Scuola Primaria, ha finalmente un nuovo look grafico.

Come ho già avuto modo di scrivere in passato in Ricerche Maestre si possono trovare risorse scolastiche per la scuola elementare e si può navigare all’interno di siti adatti a bambini dai 3 ai 14 anni, cercando contenuti educativi e di svago.

Si tratta di un motore di ricerca personalizzato di cui sono il gestore, al quale collaborano i colleghi Paola Limone, Lidia Pantaleo, Annarita Ruberto e Renato Murelli.

La nuova veste grafica è stata messa a punto da diploD, il web designer che cura anche la grafica di Maestro Alberto.

In una sola pagina HTML c’è tutto: il form di ricerca, i risultati, i testi informativi e di corredo.

Il sito è stato ottenuto mediante l’uso di javascript e di un plugin di jQuery per riprodurre un ottimo effetto a rotazione, migliorando decisamente non solo l’estetica ma anche l’usabilità e la sicurezza di navigazione.

Al momento Ricerche Maestre indicizza circa 3.000 siti selezionati tra i migliori reperibili in rete, per bambini e famiglie, a carattere divulgativo e informativo, educativi, scolastici e curati da altri insegnanti.

Non mancate di usarlo a casa, a scuola e in famiglia.

Cyclops: trovare immagini gratuite di libero utilizzo

cyclo.ps

Cyclops (o Cyclo.ps che dir si voglia) è un ottimo motore di ricerca immagini royaly free, vale a dire gratuite ed utilizzabili liberamente senza vincoli di copyright.

Si tratta più propriamente di un meta motore di ricerca che si basa su alcuni importantissimi siti di image sharing e stock photo disponibili online. Vale a dire: BigStockPhoto, Cutcaster, Flickr, Fotolia, Photos.com, Shutterstock, Stock.xchng e Stockvault.

Inserendo un termine di ricerca si possono ottenere immagini e foto da tutti i suddetti siti o selezionando soltanto uno o alcuni di quelli che desideriamo filtrando i risultati.

La ricerca fornisce una grandissima quantità di immagini in preview. Ad ogni miniatura corrisponde il link al file originale.

Da registrati è possibile salvare le foto preferite nel nostro account.

Questo strumento dunque può rappresentare una importante risorsa per blogger e webmaster alla continua ricerca di immagini di libero utilizzo per i loro progetti web.

Cyclops è un servizio gratuito che può essere utilizzato senza registrazione obbligatoria.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding