Archivio per la tag 'papà'

Lavoretti per la Festa del Papà: come realizzare un barattolo portapenne con cravatta

Questa pagina offre delle ottime idee per celebrare la Festa del Papà.

In particolare c’è una galleria di foto che insegna come realizzare un barattolo portapenne con cravatta.

Basta disporre di un barattolo come quelli dei pomodori per capirsi, una striscia di nastro per ricoprirlo, un nastro per incravattarlo e qualche bottone per decoralo a fantasia.

Con un pennarello indelebile poi si può scrivere un messaggio di auguri personalizzato.

Davvero un valido spunto per realizzare un simpatico lavoretto a scuola in classe con l’aiuto delle maestre o a casa in famiglia.

Lavoretti per la Festa del Papà: disco orario, cellulare e cravattona

Midisegni offre dell’ottimo materiale per celebrare la Festa del Papà.

Ci sono i disegni da colorare su San Giuseppe, sui mestieri, un bigliettone di auguri e soprattutto i lavoretti di carta per bambini: disco orario, cellulare e cravattona.

Molto semplici, sono decisamente ottime idee per realizzare un simpatico lavoretto a scuola in classe con l’aiuto delle maestre o a casa in famiglia.

Mamamò: portale italiano dedicato alle app per bambini

Ricevo e pubblico la presentazione di Mamamò:

Per andare incontro a mamma e papà è nato Mamamò, il primo portale italiano dedicato alle app e alla tecnologia rivolta ai bambini, che intende essere una guida per genitori nella giungla delle app per smartphone e tablet, con segnalazioni e recensioni di applicazioni che hanno una buona qualità tecnica di realizzazione, oltre che contenuti educativi o di intrattenimento intelligenti e non dannosi per lo sviluppo del bambino.

Un portale rivolto alle mamme e ai papà, che faccia da “radar” nel mondo della tecnologia rivolta alle famiglie, con approfondimenti dedicati ai tablet per bambini, ai servizi digitali dei parchi naturali, alle applicazioni ispirate al metodo Montessori, ai software per i disturbi specifici dell’apprendimento…

500mila app sull’App Store di Apple, 400mila su Google Play. Orientarsi nella selva delle applicazioni per smartphone e tablet è come cercare un libro su uno scaffale infinito. Un genitore si deve destreggiare tra decine di versioni di Cenerentola di qualità spesso discutibile, innumerevoli app per scarabocchiare e centinaia che gli insegnano come cambiare il pannolino. Senza contare tutte le applicazioni di qualità che non troverà, perché non sa che esistono.

“Un tablet è una specie di scatola magica a cui spesso chiediamo di risolvere le nostre ansie di genitori”, racconta Roberta Franceschetti, l’ideatrice del portale, esperta di comunicazione ed editoria multimediale e mamma di un bambino di 5 anni. “L’idea di Mamamò nasce, come spesso accade in questi casi, dall’incontro di esperienze personali e interessi professionali. A Natale del 2010 ho ricevuto in regalo un iPad e l’ho trovato fantastico. Mi sono ritrovata a leggere a mio figlio “I tre porcellini” sul tablet e a giocare ad Angry birds. Col tempo mi sono però resa conto che molte app erano di qualità decisamente deludente. E nel caos degli store faticavo a trovare quelle ben realizzate. Un’applicazione è un progetto complesso, come una ricetta elaborata, la cui buona riuscita deriva dal delicato mix di tanti ingredienti. E non solo. Alla base ci deve essere un’idea. Come nei prodotti editoriali tradizionali, possiamo avere splendide illustrazioni e mirabolanti effetti tecnici, ma ottenere un prodotto privo di anima. Ci sono invece app molto semplici dal punto di vista tecnologico, capaci però di stregarti”.

Per scoprirle, in mancanza del ruolo di selezione, filtro e riorganizzazione, che nell’universo “reale” viene esercitato da editori, librerie, negozi di videogiochi, è nato Mamamò, una bussola nell’impegno costante di crescere figli capaci di affrontare l’universo dei media in modo sempre più consapevole e critico.

Nello sforzo quindi di non coprirgli gli occhi, ma di insegnargli a guardare. Perché un pezzo della nostra vita passa ormai attraverso i pixel di “tavolette” e telefoni intelligenti. Meglio farsene una ragione, senza demonizzazioni, e insegnare ai nostri figli come sfruttarli al meglio.

19 marzo, Festa del Papà: lavoretti a scuola e a casa in famiglia

biglietto_auguri_papà

Il sito Cose per Crescere fornisce una ricca raccolta di idee per celebrare la Festa del Papà.

In particolare propone alcuni link utili per realizzare lavoretti a scuola e a casa in famiglia.

La rassegna di idee, lavoretti, regali e biglietti d’auguri per dire ti voglio bene si intitola tutti i regali per il papà. Eccoli:

Sono tutti facili da realizzare a scuola con le maestre per un regalo al papà o a casa in famiglia per un pensiero originale e creativo.

Lavoretti per la Festa del Papà: come realizzare un biglietto di carta a forma di iPhone o iPad

Chi ha un babbo amante della tecnologia può realizzare un lavoretto per la Festa del Papà davvero unico e originale.

Basta seguire le istruzioni che spiegano come realizzare un biglietto di carta a forma di iPhone o iPad.

Il tutorial è intitolato simpaticamente iDad. La pagina include una serie di foto esplicative che aiuteranno a realizzare facilmente passo dopo passo il curioso biglietto di auguri.

E’ necessario procurarsi un cartoncino nero e ritagliarlo a forma di iPad o iPhone e uno bianco da usare come base.

Facciamo i fori quadrati sul cartoncino nero per piazzare le icone e incolliamole sopra proprio come nei dispositivi veri, lasciando una linguetta di carta nella parte superiore da incastrare tra i due fogli.

In questo modo, una volta incollate, potranno essere facilmente aperte sollevandole.

Le icone possono essere reperite cercando su Google Immagini “iphone app” o le possiamo prelevare anche da questo set.

Le immagini dovranno essere posizionate in modo tale che nella parte sottostante si possano scrivere messaggini sul cartoncino bianco all’amato genitore.

Non si tratta di un lavoro difficile, basta guardare le foto e seguire la procedura. Di sicuro un bigliettone delle dimensioni dell’iPad è più semplice da realizzare e di maggior effetto.

Una volta finito imbustiamo il biglietto e non resterà altro che consegnarlo al papà per la sua festa. Di sicuro resterà sbalordito!

Lavoretti per la Festa del Papà: stampabili per addobbare la casa e la tavola durante la festa

Il sito Catch My Party offre alcune risorse su come realizzare un lavoretto per la Festa del Papà allegro e velocissimo.

Si tratta in particolare di alcuni stampabili per addobbare la casa e la tavola durante la festa da usare anche come segnaposto o come bandierine per le vivande, come etichette per i colli di bottiglia, come bannerini.

Segnalo tre pagine. La prima si intitola Father’s Day Printables from Love Party Printables, la seconda Father’s Day Printables from Tea Party Designs e la terza Father’s Day Printables from 9 to 5 Mom.

Tutti i modelli stampabili si possono scaricare gratuitamente in alta risoluzione in formato PDF.

Basta poi ritagliare e preparare la tavola per il party!


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll