Archivio per la tag 'notizie'

Enciclopedia d’arte online: Art Cyclopedia


artcyclopedia

Art Cyclopedia è un sito ricchissimo di contenuti, una vera e propria guida internet all’arte.

Funziona come motore di ricerca e vi si possono trovare informazioni riguardanti artisti (più di 8.000), opere d’arte e musei di tutto il mondo.

La ricerca avviene anche attraverso le categorie. La più utile, a mio avviso, è quella che permette di trovare notizie in base alla nazionalità.

Ad ogni artista sono associate varie informazioni: musei e gallerie d’arte dove vedere le opere, immagini provenienti da numerosi archivi online di qualità, link a siti web, articoli, libri (anche da acquistare su Amazon).

Come suggerisce il nome ArtCyclopedia è una vera e propria enciclopedia dell’arte online. Un ottimo punto di partenza per appassionati e studiosi.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Tutti gli uccelli del mondo in Birds of the World


birds_of_the_world

Per gli appassionati di ornitologia Birds of the World è un autentico paradiso.

Il sito è una directory che indicizza tutti gli uccelli del mondo in base all’area geografica con notizie ottenute da Wikipedia. Ma il bello è che cliccando sul nome di un volatile siamo indirizzati alle foto dell’animale contenute in Flickr.

Con la stessa logica sono disponibili le pagine Rivers of the World, dedicata a tutti i fiumi del mondo, e Mountains of the World dedicata alle montagne, elementi fisici localizzati geograficamente con Google Maps.

RapidMonkey, sfruttando Flickr, offre anche AlphaLearnr uno strumento dove i bambini possono imparare l’Inglese con le foto.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Il Ministro Gelmini illustra le linee guida del Programma di Governo. Si punta su merito, autonomia e valutazione



mariastella gelmini

Il Ministro Gelmini ha illustrato alla Camera le linee guida del Programma di Governo. C’è la volontà di aumentare gli stipendi agli insegnanti: “questa legislatura deve vedere uno sforzo unanime nel far sì che gli stipendi degli insegnanti siano adeguati alla media Ocse“.

Si punta sulla valorizzazione del merito per scuole, studenti e docenti: “valorizzare la governance degli istituti, dotarla di poteri e risorse adeguate“; “la scuola deve premiare gli studenti migliori“; “sistemi premianti per il corpo docente e una valutazione del loro lavoro”; “una vera e propria carriera professionale degli insegnanti che valorizzi il merito e l’impegno“.

E’ tolleranza zero contro il bullismo: “non saranno più tollerati gli atti che non rispettano i compagni di classe, gli insegnanti, le strutture, il patrimonio comune“.

Non ci sarà una vera e propria riforma del sistema scolastico: “noi abbiamo bisogno di vero cambiamento, non di presunte riforme… per troppi anni abbiamo investito le nostre energie sull’attività legislativa, abbiamo imbullonato e sbullonato leggi e decreti, badando più al colore politico che alla sostanza dei problemi“. Non è necessario “ripartire da zero ogni volta, bisogna “preservare e mettere a sistema quanto di buono fatto dai miei predecessori“.

Lo slogan delle 4 I: alle famose 3 I, inglese, internet, impresa ne aggiunge una quarta: “la “I” di italiano, termine con cui ricomprendo l’antico trinomio, leggere, scrivere, far di conto“.

Parole concilianti. Staremo a vedere.

Fonte | Repubblica.it


EasyBaby: imparare a diventare bravi genitori



EasyBaby

Bimbi si nasce, genitori si diventa” è lo slogan di EasyBaby, un sito che contiene tutte le informazioni e i consigli per diventare bravi genitori.

Si tratta di una vera e propria community italiana che si ispira alle numerosissime reti sociali similari disponibili in altri paesi soprattutto in lingua inglese.

Uno spazio web per confrontarsi e scambiare opinioni e consigli su come crescere i figli sin da neonati, anzi sin da quando sono ancora nella pancia della mamma.

EasyBaby contiene articoli, notizie, giochi, immagini e video offerti sotto forma di web tv.

Il sito si occupa di gravidanza, consigli per il parto, prevenzione, benessere, offre suggerimenti di esperti del settore alla mamme e i papà.

EasyBaby propone anche un blog.

Via | Blog MyPage


La riforma Gelmini punterà sul merito



mariastella gelmini

Quali saranno i punti saldi della politica del nuovo ministro della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Mariastella Gelmini? Potremo parlare di una vera e propria Riforma Gelmini?

Il suo pensiero si può evincere dalla sua proposta di legge presentata il 5 febbraio di quest’anno titolata :”Delega al Governo per la promozione e l’attuazione del merito nella società, nell’economia e nella pubblica amministrazione e istituzione della Direzione di valutazione e monitoraggio del merito presso l’Autorità garante della concorrenza e del mercato“.

Le idee forti del disegno di legge sono le seguenti: Cito quasi testualmente:

  • valorizzazione del merito nel sistema scolastico e universitario
  • valorizzazione del merito degli studenti
  • valorizzazione del merito dei docenti
  • piena applicazione del principio di autonomia scolastica
  • poteri organizzativi e disciplinari dei dirigenti scolastici con compiti di gestione amministrativa e di reclutamento del corpo docente
  • adozione di meccanismi di ripartizione delle risorse pubbliche in proporzione ai risultati formativi rilevati da un organismo terzo
  • riconoscimento alle famiglie di voucher formativi da spendere nelle scuole pubbliche o private
  • concorrenza tra le istituzioni scolastiche
  • reintroduzione degli esami di riparazione
  • incentivazione degli interventi volti alla concessione di borse di studio legate al merito
  • eliminazione di ogni automatismo nelle progressioni retributive e di carriera degli insegnanti
  • possibilità alle singole istituzioni scolastiche di stipulare con singoli docenti contratti integrativi di tipo privatistico

Ovviamente non mi permetto di dare giudizi personali ma penso che se queste saranno le proposte politiche future esse provocheranno la fiera opposizione delle organizzazioni sindacali e di gran parte del corpo docente.

Staremo a vedere.

Fonte | Repubblica.it


Il nuovo ministro dell’Istruzione è Mariastella Gelmini



mariastella gelmini

Mariastella Gelmini è stata nominata al Ministero dell’Istruzione nal nuovo governo. Avvocato nata a Leno (Brescia) nel 1973, esponente di Forza Italia.

Alcuni link:

Non mi risulta che abbia un sito o un blog personale.


Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding