Archivio per la tag 'mappe'

Orbis: mappe interattive per calcolare i dati dei viaggi attraverso l’Impero Romano

L’Università di Stanford offre Orbis, un archivio di mappe interattive per calcorare i dati dei viaggi attraverso le strade e le rotte dell’Impero Romano.

Si tratta in buona sostanza di un efficiente strumento per conoscere ed insegnare la Storia e per capire i costi e le caratteristiche di un qualsiasi spostamento fatto all’interno dell’Impero Romano, con qualsiasi mezzo e in tutte le stagioni dell’anno.

Orbis offre la possibilità di calcolare la distanza tra ben 751 siti all’interno dell’Impero. 

Attraverso un pannello interattivo si possono stabilire vari parametri: scegliere tra due località suggerite, la stagione del viaggio, il mezzo di trasporto, i costi, la velocità e tanto altro ancora.

Una volta deciso tutto si procede alla creazione della mappa interattiva del viaggio.

Si può per esempio calcolare il tempo e il costo di un viaggio a piedi o a cavallo e in barca da Roma a un altro luogo durante un mese dell’anno e il calcolo dei costi in moneta romana prevederanno addirittura  anche l’alimentazione delle bestie.

Orbis è dunque una sorta di Google Maps o Google Earth pensato come macchina del del tempo, un eccellente strumento didattico che consente un incredibile viaggio a ritroso nella storia.

Omnes Viae: l’impero romano in una mappa di Google

Omnes Viae è un mashup molto interessante che mostra tutto l’impero romano in una mappa di Google.

Sono segnalati tutti gli insediamenti, le città, le rovine e le località famose dell’impero ed ovviamente il reticolo delle strade.

E’ possibile calcolare un itinerario tra un posto ed un altro anche usando il latino.

Disponibile in varie lingue tra cui l’italiano, OmnesViae offre una ricostruzione della Tabula Peutingeriana con tecniche moderne.

La Tabula Peutingeriana, detta anche carta Peutingeriana è una copia medievale di una carta stradale romana che risale all’incirca all’anno 300 A.D.

OmnesViae è un ottimo strumento didattico ed educativo per lo studio della storia.

Programma gratuito per monitorare i terremoti in tempo reale sulla carta geografica

QuakeShakes

QuakeShakes è un software gratuito sviluppato in Adobe AIR in grado di monitorare i terremoti in tempo reale nella mappa geografica.

Si tratta di un programma multi piattaforma compatibile con tutti i sistemi operativi che mostra i terremoti occorsi negli ultimi giorni e nell’ultima settimana in tutto il mondo.

Quake Shakes reperisce dati da US Geological Survey, un ottimo sito collegato a sensori che registrano in tempo reale l’attività sismica nel momento stesso in cui accade.

Il software è in grado di localizzare nella cartina l’epicentro del terremoto, la data, l’ora e l’intensità attraverso i colori che indicano la magnitudo.

Sono disponibili varie visualizzazioni del planisfero, anche quella in 3D.

Un programma davvero ottimo e funzionale.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Creare mappe geografiche immaginarie per bambini: Kidlandia

kidlandia

Kidlandia è un curioso sito dove i bambini e i loro genitori possono creare una mappa geografica immaginaria.

E’ necessario registrarsi gratuitamente e procedere. Si possono scegliere vari tipi di cartine di vari colori, decidere un titolo e aggiungere i nomi di parenti ed amici.

Ad ognuno corrisponderà un luogo specifico della mappa: il nome di una città, di un fiume, di un monte, di un mare, di un’isola o di un qualsiasi altro elemento del paesaggio.

Si può inventare insomma un vero e proprio mondo immaginario come quello dei romanzi fantastici di avventura ispirato alla sfera dei rapporti affettivi dei bambini.

Conclusa l’opera di creazione il servizio provvede a generare la mappa che può essere condivisa con un link specifico, visualizzata a schermo intero, stampata.

Kidlandia fornisce a pagamento stampe professionali della nostra cartina da appendere alla parete di varie dimensioni proprio come le vere cartine geografiche scolastiche

Vedi esempio.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Creare grafici interattivi online con Chartle

chartle

Chartle è uno strumento completo per creare grafici interattivi online sviluppato in Java.

Il servizio fornisce una gran varietà di mappe e diagrammi, classici oppure del tutto inusuali. Si possono aggiungere dati con estrema semplicità, stabilire un titolo e salvare.

Il grafico generato in modo molto semplice ed intuitivo può essere condiviso ed inserito in una pagina web tramite codice.

Chartle è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

PowerPoint Maps: cartine geografiche per presentazioni


powerpointmaps

PowerPoint Maps è un servizio che fornisce mappe geografiche pronte per essere utilizzate nelle presentazioni in PowerPoint.

Le cartine sono di due tipi: 1.0, gratuite e 2.0, professionali a pagamento.

La versione gratuita delle mappe non consente di editare le scritte e mostrano un logo, quelle pro costano 25 euro.

Per scaricare le carte gratuite è necessario registrarsi al servizio.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie




Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll