Archivio per la tag 'linux'

Come leggere i file di SMART Notebook creati con una LIM in qualsiasi computer

Ormai molte classi dispongono di una LIM (lavagna interattiva multimediale) e uno dei software più usato per creare lezioni è SMART Notebook.

Si tratta di un programma commerciale che può essere usato gratuitamente ma soltanto in versione trial (di prova) per 30 giorni.

Ecco allora che per gli insegnanti risulta difficile preparare il lavoro da casa o comunque da una postazione diversa da quella di classe della lavagna elettronica.

Fortunatamente c’è SMART Notebook Express, un’applicazione web del tutto gratuita che consente di leggere i file di SMART Notebook creati con una LIM in qualsiasi computer direttamente da internet.

L’applicazione, semplificata, permette anche di apportare modifiche e di creare nuovi file.

Smarttech mette a disposizione anche una versione leggera del suo programma chiamata SMART Notebook Express: un software gratuito installabile per Windows, Mac e Linux che può essere scaricato qui.

Un altra risorsa molto simile è SMART Notebook Interactive Viewer, programma di visualizzazione gratuito anch’esso disponibile per Windows, Mac e Linux.

Tutte queste ottime risorse consentono a studenti, colleghi e genitori di visualizzare e interagire con file del software SMART Notebook, senza dover acquistare necessariamente una licenza.

Tutore Dattilo: software gratuito per imparare la dattilografia alla cieca

tutore_dattilo

Claudio Giuccherato mi segnala un suo software gratuito che in realtà conosco già molto bene avendolo usato in passato a scuola con i bambini e consigliato a molti insegnanti.

Si tratta di Tutore Dattilo, un “piccolo” programma (ma solo in termini di kb) che serve per imparare la corretta digitazione alla cieca, ovvero quella che una volta veniva chiamata comunemente: dattilografia.

Come giustamente mi dice il suo autore, ultimamente sono sempre più le persone (tra cui specialisti nella materia) che consigliano questo programma anche per aiutare bambini e ragazzi affetti da disturbi DSA, ovvero da disturbi specifici di apprendimento.

Oltre alla versione presente nel sito ne esiste un’altra, sempre gratuita, che però è legata a uno specifico Manuale di Dattilografia.

Tutore Dattilo, sviluppato in Visual Basic, è disponibile per sistemi operativi Windows e Linux Ubuntu.

Open Office 4 Kids: OpenOffice per bambini e ragazzi in Italiano

Open Office 4 Kids (OOo4Kids) è la suite di Open Office pensata per bambini e ragazzi.

Si tratta di una versione di Open Offce pensata infatti per la fascia di età che va dai 7 ai 14 anni.

Disponibile per ora in Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco, Portoghese e finalmente anche in Italiano.

Al momento è disponibile solo la release 0.6 beta, vale a dire una versione forse ancora acerba che col tempo sarà migliorata e ottimizzata per renderla sempre più “amichevole” ai bambini.

Le differenze principali tra Open Office e Open Office 4 Kids sta nella leggerezza e nella mancanza delle funzioni più complicate (meno barre e bottoni, interfaccia grafica più pulita, rapidità di esecuzione).

E’ dunque una suite semplificata derivata dalla principale che per la sua facilità d’uso potrebbe piacere anche agli adulti e soprattutto potrebbe essere gradita al mondo della scuola e agli insegnanti

Nasce dal progetto OpenOffice Education con l’intento di avvicinare il mondo dell’educazione alla cultura open source insita in OpenOffice.org.

OOo4K può essere scaricata gratuitamente per i sistemi operativi Microsoft Windows, Linux e Apple Macintosh.

Un fantastico gioco gratuito: Yo Frankie!



Yo Frankie! è un fantastico gioco gratuito, opensource, multi piattaforma didponibile per Windows, Linux e Mac.

Realizzato in 3D dalla Blender Foundation (già autori di Elephants Dream e Big Buck Bunny) con una grafica spettacolare pesa 200 mb e non necessita di installazione.

Il protagonista è uno scoiattolo lanciatore di pecore. Si possono creare e condividere i personaggi con cui giocare nei vari livelli.

Il video sopra mostra un assaggio di quello che si può fare. Imperdibile.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Registrare, salvare e condividere screencast online: ScreenToaster



screentoaster

ScreenToaster è un’applicazione gratuita che permette di registrare screencast via web compatibile con Windows, Mac OS X e Linux.

Esistono anche molti software professionali per produrre screencast (Camtasia Studio, per esempio è il più famoso), ma ce ne sono anche di gratuiti, come Windows Media Encoder, CamStudio , Wink, oRipa e tanti altri per le più disparate piattaforme ed esigenze.

Sebbene via web, ScreenToaster è un servizio funzionale, semplice da usare che consente di salvare automaticamente il video in Flash della registrazione e (particolare da non trascurare) di condividerlo via email o tramite codice embed attraverso il quale inserirlo in una pagina web come se fosse un filmato di YouTube.

C’è bisogno solamente di Java installato.

In sostanza l’applicazione permette di realizzare uno screencast direttamente online da qualsiasi postazione, senza necessità di installare alcun software se non l’applet Java (ammesso di non averlo già).

Non c’è bisogno di sottolineare le notevoli possibilità che software ed applicazioni di questo genere consentono anche in campo didattico-educativo.

Applicazioni simili Screencast-O-Matic.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Creare un’immagine artistica fatta di parole



textorizer

Textorizer è un’applicazione web che permette di creare un’immagine vettoriale (SVG) artistica fatta di parole.

E’ necessario disporre di un’immagine o una foto che già risiede online nei formati jpeg, png, gif o xpm, più piccola di 120k.

Inseriamo l’URL, decidiamo quali parole usare e stabiliamo altri parametri: il numero delle linee di testo da usare, i limiti del bordo e la dimensione in pixel del file SVG di output.

Non è richiesta registrazione ed il servizio è gratuito.

Il risultato è davvero molto gradevole.

Il converter è semplicissimo da usare. Se non siamo soddisfatti del risultato possiamo procedere per tentativi e cambiare i parametri finché non si crea l’immagine giusta.

Di Textorizer esiste anche un’applicazione desktop gratuita per Windows, Linux e Mac.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie