Archivio per la tag 'internet'

Speciale Natale


natale

Non è facile muoversi tra le varie proposte per il Natale, spesso si trovano pagine dozzinali, non adatte ai bambini. Bisogna affidarsi a siti collaudati e conosciuti.

Ecco alcune proposte che mi sembrano particolarmente interessanti. Per chiarezza suddividerò le segnalazioni in elenchi in base ai contenuti:

Speciali:

Maestre:

Schede e disegni da colorare:

Biglietti:

  • Robert Sabuda, magnifici biglietti pop up
  • La Scatola dei Segreti, biglietti d’auguri per Natale
  • Lannaronca, tanti biglietti da stampare ritagliare e colorare. Biglietti popup. Proposte originali, ricche e basate su idee concrete per biglietti e lavoretti natalizi e da realizzare soprattutto con la carta
  • Canon Paper Greetings, magnifici biglietti colorati già pronti con splendide ed originali illustrazioni
  • Biglietti “spaziali”, biglietti particolari creati utilizzando le meravigliose immagini spedite nel corso della sua attività dal telescopio spaziale Hubble
  • Generatore di Biglietti, una specie di gioco divertente che consente di preparare biglietti personalizzati e di stamparli
  • Printable Christmas Card, biglietti da stampare e colorare
  • Printable Christmas, biglietti già pronti
  • Crechemania, fantastiche illustrazioni (alcune a carattere religioso) e biglietti già pronti anche tridimensionali

Lavoretti di carta e per bambini:

natale

Giochi:

Risorse varie::

Letterina a Babbo Natale

Si può scrivere una vera letterina a Babbo Natale inviandola al suo indirizzo:
SANTA CLAUS post office at Santa Claus Village – 96930 Napapiiri – Arctic Circle – FINLAND.

Qui puoi trovare letterine da stampare e compilare ed altre risorse:

Calendari, Avvento:

Presepi di carta da stampare, ritagliare e colorare:

Gif Animate, Icone, Font, Grafica:

Canzoni e musica:

Risorse in altre lingue::

  • CraftIdeas, idee per lavoretti di Natale
  • The Playroom, disegni da colorare, giochi, origami
  • Navidad Latina, in spagnolo. Ricca lista di auguri in tutte le lingue del mondo
  • DLTK’s, tantissime risorse: giochi, canzoni, preghiere, pagine da colorare, lavoretti, stampabili, ricette… In inglese ma facile da consultare
  • Kaboose, portale per bambini in inglese
  • Abc Teach, ricco speciale in lingua inglese con molte schede anche da colorare, lavoretti e risorse per insegnanti d’inglese
  • North Pole, bel portale per bambini in inglese ricco di tanti contenuti
  • North Pole Christmas, altro gran bel portale in inglese
  • Santa Claus Live, Santa Claus dal vivo!
  • Jan Brett, gli splendidi lavori dell’illustratore britannico
  • Anne’s Place, immagini e belle gif animate per corredare i propri lavori al pc
  • Scared of Santa Gallery, una galleria di immagini con foto d’epoca divertenti di bambini autenticamente terrorizzati da goffi Babbo Natale…

Foto, Cartoline, Stranezze:

Non dimenticare di effettuare una ricerca in Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria e di dare un’occhiata alle risorse natalizie recensite da maestroalberto: web2.0, scuola, nuove tecnologie.

Convertitore di unità di misura online: Converticious

converticious

Mi segnalano Converticious un convertitore di unità di misura online sviluppato in Ajax per prilivegiare la rapidità di esecuzione.

Permette di convertire misure riguardanti la temperatura, il volume, la lunghezza, il peso, l’area e la velocità.

Basta inserire un valore, selezionare le unità da due colonne e procedere.

Il sevizio è in fase di sviluppo ed in futuro integrerà la conversione da URL e da Twitter.

Si tratta di uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

In base alla mie prove Converticious al momento risponde al meglio in Internet Explorer e meno in Firefox.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

SpeedSudoku: tornei di Sudoku online

speedsudoku

Tra i tanti siti per giocare a Sudoku online SpeedSudoku è una delle opportunità più interessanti.

Si tratta di un sito dove non si gioca solamente ma si partecipa a veri e propri tornei online con altri giocatori di tutto il mondo.

E’ necessario registrarsi alla community per poi iniziare le sfide. Chi completa prima il livello vince e può proseguire il torneo.

Esiste una vera e propria classifica delle gare, un forum e Speed Suidoku fornisce regole ed istruzioni.

Al sito è collegato un negozio di merchandise via internet.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

ZuiTube: lo YouTube per bambini


zuitube

Dagli ideatori di KidZui, il browser internet per la navigazione sicura e protetta dei bambini, arriva ZuiTube, una sorta di YouTube per i più piccoli.

Si tratta di un portale video che seleziona e propone solamente video adatti ai bambini e ragazzi.

I filmati provengono dai siti di video sharing alla YouTube appunto e sono suddivisi per categorie: serie Tv e cartoni animati, film, musica, filmati divertenti.

Tutti i video e i relativi canali sono approvati dagli insegnanti e i genitori che partecipano al progetto.

Dispone di una modalità TV che riproduce contenuti senza tregua in successione anche a schermo intero.

I video, aggiornati di continuo, possono essere votati e condivisi nei siti sociali.

L’accesso al sito è gratuito e non si richiede registrazione obbligatoria.

Via | makeuseof

TV Scuola per gli studenti: video lezioni per il recupero scolastico


tv_scuola

L’intraprendente Marco Gius, collega delle scuole superiori, autore di Educity, è l’artefice di un altro interessante progetto: TV Scuola.

Si tratta di un portale di video lezioni per il recupero scolastico da usufruire a casa propria con l’auto di un computer e di una connessione web, senza alcun costo.

Ecco il comunicato stampa:

Sei un professore delle superiori ? TVscuola.it registra in studio le tue lezioni con i video per il recupero dei debiti scolastici.

Sono in rete le prime sei lezioni di test su TVscuola.it, il contenitore di lezioni a video per il recupero dei debiti scolastici nelle medie superiori. I professori interessati a partecipare al progetto possono farlo gratuitamente e contribuire al successo scolastico delle nuove generazioni dei nativi digitali.

Chi ci crede batta un colpo! Ovvero la scuola italiana può uscire dallo spazio delle aule e presentare a tutti gli studenti delle superiori i video con gli argomenti principali che la mattina i professori insegnano in classe.

Dopo le polemiche dell’anno scorso sui video degli studenti su YouTube, i professori stanno preparando i video per rispondere agli studenti con le loro stesse armi.

Per ora sono in linea solo le prime sei lezioni di diritto relative alla prima classe del biennio delle superiori ma è previsto l’allargamento a matematica, italiano, fisica, chimica, scienze, storia e storia dell’arte, economia aziendale, latino e greco. Restano fuori solo le lingue straniere che possono già contare su numerose risorse nel Web.

A partire da oggi e fino all’inizio dell’anno scolastico 2009-2010 si attendono le risposte dei professori che vedono nell’iniziativa un ulteriore modalità per incrementare le chance di recuperare i propri studenti anche con i lezioni su Internet.

Con i primi mesi del 2010 è prevista la presentazione ufficiale del sito agli studenti e la sua messa a regime.

Le riprese sono realizzate con la tecnica delle previsioni del tempo ovvero davanti ad uno schermo neutro e poi ogni professore può accompagnare i suoi argomenti con immagini, suoni, filmati, materiale scritto, con il solo limite della creatività didattica.

Volete partecipare? Guardate le lezioni di prova e fatevi un idea delle possibilità che ci sono per le vostre lezioni preferite, poi scrivete una e-mail dalle pagine del sito.

Come Educity.it e Saladocenti.it, Tvscuola.it è ideato da Marco Gius, trentino trapiantato a Firenze, docente di Diritto con un passato da pioniere dell’editoria elettronica: vent’anni fa sviluppò la prima collana di libri del Sole 24 Ore con floppy disk allegato (tra cui la Guida Pratica ai Calcoli Finanziari), mentre negli anni Novanta lanciò la prima collana con ipertesti e immagini Pixel Art.

Adesso Gius è di nuovo in prima linea per il mondo dell’istruzione sfruttando la raggiunta disponibilità di sufficiente banda internet dalle case degli studenti e la loro abilità nell’uso dei video.

Il risultato, se molti professori che credono nel loro lavoro aderiranno al progetto, sarà un’interessante base di partenza per quell’integrazione di saperi e metodologie che costituisce il percorso in divenire dell’educazione.

Cari genitori, preparatevi a risparmiare energie e denaro, i vostri figli potranno disporre di uno strumento per recuperare i debiti scolastici sfruttando ciò che è a loro più congeniale: internet.

In bocca al lupo!

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Enciclopedia d’arte online: Art Cyclopedia


artcyclopedia

Art Cyclopedia è un sito ricchissimo di contenuti, una vera e propria guida internet all’arte.

Funziona come motore di ricerca e vi si possono trovare informazioni riguardanti artisti (più di 8.000), opere d’arte e musei di tutto il mondo.

La ricerca avviene anche attraverso le categorie. La più utile, a mio avviso, è quella che permette di trovare notizie in base alla nazionalità.

Ad ogni artista sono associate varie informazioni: musei e gallerie d’arte dove vedere le opere, immagini provenienti da numerosi archivi online di qualità, link a siti web, articoli, libri (anche da acquistare su Amazon).

Come suggerisce il nome ArtCyclopedia è una vera e propria enciclopedia dell’arte online. Un ottimo punto di partenza per appassionati e studiosi.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll