Archivio per la tag 'insegnanti'

DIY, lavoretti fai da te: un porta penne fatto con pasta di sale e conchiglie

Della serie DIY (do it yourself), ecco un semplice lavoretto fai da te: un porta penne fatto con con pasta di sale e conchiglie.

Occorrente:

  • pasta di sale
  • un barattolo di latta o di plastica cilindrico
  • conchiglie

La procedura è davvero molto facile, basta stendere la pasta di sale come quando si fa la sfoglia con un mattarello (è sufficiente uno stick di colla), attaccarla al barattolo,  decorare con le conchiglie fino a riempire la superficie e lasciare essiccare.

Per fare la pasta di sale basta amalgamare 100 g di farina, 50 g di sale fino e circa 50 ml di acqua. Volendo la si può anche colorare con qualche goccia di colori acrilici.

Perfetto per l’arredo dell’aula scolastica o per la casa e soprattutto a costo zero!

Lavoretti per la Festa del Papà: un biglietto a forma di giacca con cravatta origami 3D


Se siete alla ricerca di lavoretti simpatici per la Festa del Festa del Papà date un occhiata a questi due video tutorial, forse un po’ lunghi ma molto esaustivi, dove si può estrapolare facilmente tutti i passaggi per realizzare un biglietto a forma di giacca con cravatta origami 3D.

Il biglietto può contenere all’interno della camicia una poesia e all’interno del taschino della giacca un piccolo messaggio di auguri.

E’ piuttosto semplice da realizzare e può essere semplicemente personalizzato, basta un po’ di carta, di colori, nastro adesivo e colla.

Ottimo per un pensiero per il babbo da fare a scuola con le maestre o a casa in famiglia.

Per realizzare la cravatta segui questo semplice tutorial.

Lavoretti per la Festa del Papà: come realizzare facilmente una cravatta origami 3D di carta

Ecco un rapido procedimento, passaggio per passaggio, su come realizzare facilmente una cravatta origami 3D di carta.

E’ necessario soltanto un foglio di carta quadrato e seguire le istruzioni dell’immagine sopra (cliccaci sopra per ingrandire).

Si tratta di una attività ideale per creare lavoretti per la Festa del Festa del Papà e in particolare per addobbare un biglietto a forma di giacca con cravatta tridimensionale.

Ideale per un pensiero da fare a scuola con le maestre o a casa in famiglia.

Coding unplugged: Arlec-coding

Il linguaggio computazionale (coding) può anche essere svolto solo sulla carta senza l’ausilio di mezzi tecnologici e senza connessione alla rete internet (unplugged).

Il portale ufficiale Programma il futuro offre percorsi di programmazione unplugged per molte discipline e altre attività ed esercizi si possono trovare nei motori di ricerca proprio tramite le due parole “coding unplugged”.

Molte risorse si trovano sui gruppi di insegnanti di Facebook ed è proprio lì che ho rubato l’idea di Arlec-coding, un bellissimo Arlecchino realizzato in una griglia 19×14.

I bambini hanno svolto il lavoro sulla carta quadrettata e hanno scritto il codice di tutte le righe e poi insieme abbiamo realizzato un cartellone da mettere a terra a scuola.

Qui un modello con le istruzioni.

DIY, lavoretti fai da te: un porta penne fatto con i pennarelli consumati

Della serie DIY (do it yourself, fallo da te), ecco un bel lavoretto fai da te: un porta penne fatto con i pennarelli consumati da riciclare invece che buttare via.

Occorrente:

  • pennarelli colorati
  • un barattolo di latta o di plastica cilindrico
  • colla a caldo

 

La procedura è davvero molto semplice, basta incollare i pennarelli con la colla a caldo al barattolo alternandoli uno in un senso e un in un altro fino a riempire la superficie.

Ottimo per l’arredo scolastico o per la cameretta dei vostri bambini e soprattutto a costo zero!

PaintsChainer: un’applicazione web che colora automaticamente i nostri disegni

PaintsChainer è una curiosa applicazione web che colora automaticamente i nostri disegni, ossia è capace di trasformare un’immagine in bianco e nero a colori.

Il suo funzionamento è davvero molto semplice: si sceglie un file immagine di un disegno in bianco e nero, si carica dal computer con l’apposito pulsante, si clicca su colorize e il sistema provvederà a colorarlo in automatico.

C’è poi una serie di semplici strumenti che consente di migliorare l’immagine finché non saremo soddisfatti. In particolare si può agire attraverso una matita virtuale sul disegno originale per aggiungere delle strisce di colore in modo da applicare le sfumature di quello stesso colore nelle zone desiderate.

PaintsChainer è un’applicazione gratuita a codice aperto disponibile in github.

I lavori prodotti con lo strumento sono davvero particolari.