Archivio per la tag 'inglese'

Imparare la geografia giocando… e ripassare l’inglese!

Questo gioco a domande in un inglese molto semplice consente ai bambini di imparare la geografia, individuando i paesi ed i continenti del planisfero.

Semplice e divertente.

Speciale Natale 2006

Vai allo Speciale Natale 2007 aggiornato

Canon Paper Crafts

Non è facile muoversi nella giungla di siti che offrono il loro speciale di Natale, spesso si trovano pagine sponsorizzate, dozzinali, a pagamento, ancor più frequentemente le proposte migliori sono in inglese.

Io mi affido ormai da qualche anno a siti collaudati, che conosco bene e ho selezionato alcune proposte che mi sembrano particolarmente interessanti. Buona base di paretenza sono, come al solito, quei siti del mondo dell’infanzia “affidabili ed istituzionali” che ogni anno non mancano all’appuntamento con il loro speciale natalizio. Per chiarezza suddividerò le segnalazioni in elenchi in base ai contenuti:

Speciali:

  • Dienneti
    [Pagina ricchissima e funzionale da cui si può partire per un viaggio che ci condurrà alla scoperta di tradizioni, cartoline, menù e ricette, lavoretti, musica e canzoni, favole, fiabe e racconti, immagini e disegni da colorare. Non è giustamente trascurata la festa dell’Epifania. Superconsigliato.]
  • Festivals
    [Gran bella proposta molto ricca di un sito scolastico specializzato sulle feste del calendario.]
  • Nonsoloscuola
  • La Girandola
  • Filastrocche
  • Il Paese Dei Bambini Che Sorridono
  • ForeMoreFun
    [Lo speciale di un portale italiano sulle grandi feste.]
  • Shangri-La
    [Grafiche e contenuti di primissima qualità.]

Maestre:

  • Lannaronca
    [Proposte originali, ricche e basate su idee concrete per biglietti e lavoretti natalizi e non da realizzare soprattutto con la carta.]
  • Maestra Sandra
    [Propone un itinerario da percorrere giorno per giorno, il Calendario dell’Avvento, molto ricco di contenuti ed idee: ogni giorno, dal 1 dicembre al 25, una proposta diversa per aspettare il Natale!]
  • Maestra Mette
    [Tantissime risorse ed idee: tradizioni, ricette, racconti, lavoretti, canzoni (anche in inglese).]

Schede e disegni da colorare:

Biglietti:

  • La Scatola dei Segreti
    [Biglietti d’auguri per Natale.]
  • Lannaronca
    [Tanti biglietti da stampare ritagliare e colorare. Biglietti popup.]
  • Canon Paper Greetings
    [Magnifici biglietti colorati già pronti con splendide ed originali illustrazioni.]
  • Biglietti “spaziali”
    [Biglietti particolari creati utilizzando le meravigliose immagini spedite nel corso della sua attività dall telescopio spaziale Hubble.]
  • Generatore di Biglietti
    [Una specie di gioco divertente che consente di preparare biglietti personalizzati e di stamparli.]

Lavoretti di carta e per bambini:

Giochi:

Risorse in altre lingue::

  • Xmas Fonts
    [Belle fonts natalizie gratuite.]
  • Navidad Latina
    [In spagnolo. Ricca lista di auguri in tutte le lingue del mondo.]
  • DLTK’s
    [Tantissime risorse: giochi, canzoni, preghiere, pagine da colorare, lavoretti, stampabili, ricette… In inglese ma facile da consultare.]
  • Kaboose
    [Portale per bambini in inglese.]
  • Abc Teach
    [Ricco speciale in lingua inglese con molte schede anche da colorare, lavoretti e risorse per insegnanti d’inglese.]
  • Christmas Coloring Pages
    [Belle schede da colorare.]
  • North Pole
    [Bel portale per bambini in inglese ricco di tanti contenuti.]
  • North Pole Christmas
    [Altro gran bel portale in inglese.]
  • Santa Claus at Claus
    [Il villaggio di Babbo Natale al Polo Nord. Giochi, canzoncine, ricette…]
  • Santa Claus Live
    [Santa Claus dal vivo!]
  • Norad Santa
    [Il viaggio di Babbo Natale.]
  • Jan Brett
    [I splendidi lavori dell’illustratore britannico.]
  • Anne’s Place
    [Immagini e belle gifs animate per corredare i propri lavori al pc.]
  • Mike’s Free Gifs
    [Altre belle gifs animate.]
  • Scared of Santa Gallery
  • [Una galleria di immagini con foto d’epoca divertenti di bambini autenticamente terrorizzati da goffi Babbo Natale…]

Santa Claus

Letterina a Babbo Natale

Si può scrivere una vera letterina a Babbo Natale inviandola al suo indirizzo:
SANTA CLAUS post office at Santa Claus Village – 96930 Napapiiri – Arctic Circle – FINLAND.
Qui puoi trovare letterine da stampare e compliare ed altre risorse:

  • La Girandola
    [Fogli da lettera pronti da stampare.]

  • Le mille bolle blu

    [Altro bel foglio da lettera.]
  • Auguri di Natale
    [Letterine per Babbo Natale e Gesù Bambino.]
  • PareNoel
    [Le belle letterine dal sito francese su Babbo Natale che contiene anche altre risorse.]
  • Pimpo
    [Email da inviare a Babbo Natale, nel sito ci sono anche bigliettini e anche un presepe di carta da stampare e ritagliare.]

Calendari:

  • Filastrocche
    [Tanti calendari tematici (tra cui un calendario dell’Avvento) da stampare e un comodo “crea lavoretti” di Natale in pdf]
  • Midisegni & Shangri-La
    [Un bellissimo calendario per il 2007, con una grafica accattivante e di gusto sopraffino. Visita superconsigliata.]

Gifs Animate:

Canzoni e musica:

Foto, Cartoline, Stranezze:

  • Delivr
    [Belle foto liberamente utilizzabili per spedire come cartolina elettronica. Digita “christmas” oppure “santa” per effettuare una ricerca e scegli l’immagine che più ti piace. Ci sono immagini ridicole ma anche altre molto particolari.]
  • Coverpop
    [Gadgets presenti nei negozi di shopping on line, presentati in un divertente vortice di animazioni in Flash.]
  • Santa Claus Webcam
    [Una webcam sempre puntata sulla Casa di Babbo Natale.]
  • A Cats Christmas
    [Divertenti gatti alle prese con la distruzione di un albero di Natale…]
  • Generatore di Scritte
    [Genera scritte personalizzate, con fonts natalizie, sopra un’immagine da caricare a piacere.]

Decima puntata di Web Docet: “Il bello, il brutto e il cattivo della scuola che verrà”

EduPodcast

E’ on line la decima puntata della rassegna stampa su scuola, formazione e tecnologie Web Docet, su EduPodcast, dal titolo Il bello, il brutto e il cattivo della scuola che verrà.

  • In Svizzera c’è un asilo tra gli alberi: la pedagogia dei boschi
    [Silvia Ortoncelli, “C’è un asilo nel bosco”, D di Repubblica, 10 Novembre 2006; Alessia Gallione, “In Italia si va all’orto”, D di Repubblica, 10 Novembre 2006]
  • Bullismo a scuola, una liceale aggredisce la compagna davanti ad amici che filmano
    [Franco Giubilei, “Bulle e pupe: picchiano e filmano”, La Stampa, 11 novembre 2006]
  • Bullismo a scuola, un video pubblicato su internet
    [Ferruccio Sansa, “Botte al down nel video su Internet, sequestrato il film della vergogna”, La Repubblica, 12 Novembre 2006;
    Umberto Galimberti, “Quella forza dei ragazzi senza cuore”, La Repubblica, 12 Novembre 2006]
  • Slow reading, dalla rete la rivolta contro la lettura veloce
    [Fabio Sindici, “Slow Reading”, La Stampa, 9 novembre 2006; intervista a Tullio De Mauro, “Le stesse pagine, fino allo sfinimento”, La Stampa, 9 novembre 2006]
  • Scuola Royal: meno insegnanti, orari più lunghi, stipendi più alti
    [Massimo Gramellini, “Scuola Royal”, La Stampa, 11 novembre 2006]
  • Una vita da prof, l’ultimo libro di Frank McCourt
    [Frank McCourt, “Una vita da prof”, La Repubblica, 9 novembre 2006]
  • Cellulari e mp3 player per insegnare le lingue
    [Joe Dale su Lynne Horn, Mobile phones in the classroom? Discuss, 11 Novembre 2006]
  • Ancora cellulari a scuola, link e risorse per creare podcast dal semplice cellulare
    [Joe Dale, Podcasting with mobile phones, 12 novembre 2006]
  • Una lista di servizi e applicazioni del web 2.0: saranno troppi?
    [Matteo Pompoli, Best of the Best Web 2.0 Web Sites, Real World, 26 Ottobre 2006; Alberto Piccini, Il meglio del meglio del web 2.0, 9 novembre 2006]
  • La passione e la second wave adoption: come diffondere le nuove tecnologie didattiche nella propria comunità di professionisti della formazione
    [Nancy White, Second Wave Adoption, 9 novembre 2006]

Ancora una volta ricca, originale ed interessante la rassegna del professor Sofi il quale mi accorda di nuovo fiducia nella citazione. Ringrazio Antonio soprattutto per essere un lettore dei miei blogs.

Ascolta la decima puntata.

Link diretto alla pagina.

Apprendere l’inglese giocando

starfall

Starfall é un bellissimo sito per genitori, insegnanti e bambini creato appositamente per facilitare l’apprendimento divertente dell’ Inglese, con largo uso di audio, video e animazioni.

Il sito Web é suddiviso in quattro sezioni:

ABC’s, un abecedario animato per apprendere la relazione lettera-suono con una intuitiva navigazione tra le lettere, la lettera A.

Learn to Read, una introduzione alle parole con giochi e filmati divertenti.

It’s Fun to Read, una sezione intermedia per iniziare a comporre frasi in vari contesti come ad esempio All About Me!.

I’am Reading!, una intera biblioteca con decine di libri illustrati e animati su vari argomenti come The Dog and His Bone.

Post ripreso integralmente da AB Techno Blog

Kid’s websites: siti web per bambini

Coverpop

Se conoscete un po’ d’inglese, se avete voglia fare una ricerca in internet particolare, se siete alla ricerca di siti per bambini, questa pagina fa per voi.

Spostate il mouse su una delle piccole immagini, si aprirà un pop up che vi mostrerà la homepage di un sito per bambini con una breve descrizione, cliccate di nuovo per essere indirizzati al sito.

Si tratta in buona sostanza della trasposizione visiva della open direcory DMOZ, relativa a Kids and Teens.

Nulla di più che un giochino, ma vi si possono fare incontri interessanti!


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll