Archivio per la tag 'generatore'

Fare musica usando il coding e la pixel art con un’applicazione web

Ho recensito nell’altro mio blog maestroalberto.it un’applicazione web che serve a creare musica direttamente online tramite browser (link alla recensione).

L’app si chiama Chrome Music Lab Song Maker e consente di programmare sequenze di suoni attraverso alcuni strumenti musicali.

Si usa con le dita su dispositivi touch come smartphone, tablet, computer portatili e LIM di classe ma si può usare anche con il mouse e la tastiera del computer.

In pratica si “disegna” una sequenza di note ed essa sarà eseguita dai vari strumenti.

Dal momento che la sua interfaccia grafica è simile a un reticolo di quadratini come quelli che usiamo per progetti di coding unplugged e pixel art, ho pensato di utilizzare Music Maker proprio per far “suonare” disegni e scritte personalizzate in pixel art.

Si può partire per esempio con una scritta e farla riprodurre dallo strumento. In classe i bambini scrivono alla LIM il loro nome con le lettere in pixel art e otterranno il codice sonoro della scritta.

Ecco alcuni esempi:

Alice

Diego

Ovviamente le canzoni ottenute sono un po’ monotone, ma poco conta perché in fin dei conti si tratta di un’attività divertente e creativa.

Tuttavia si può anche disegnare in pixel art e ricavare il “coding sonoro” delle sequenze audio. Ecco un paio di esempi di disegni:

bambini burattini

faccine smiley

Insomma, basta lasciare a briglie sciolte la nostra fantasia e provare a strutturare piccoli e grandi progetti.

Song Maker è uno strumento gratuito che non richiede alcuna registrazione.

Le lettere in pixel possono essere prese dalla Maestra Marta qui.

Buon divertimento!

Schedule Maker: applicazione web per creare orari scolastici settimanali online

Schedule Maker è un’applicazione web che permette creare orari scolastici settimanali online in modo semplice e veloce.

Di solito per queste cose gli insegnanti usano stampati predisposti dalle scuole o realizzano tabelle con Word o Excel. 

Schedule Maker, invece, permette di generare il tutto via web, aggiungendo informazioni, corsi, orari e materie, per ottenere un’immagine da scaricare e stampre con l’orario definitivo.

Si possono anche esportare orari già predisposti per tornare ad editarli in seguito sulla stessa piattaforma.

Schedule Maker è un’applicazione web del tutto gratuita.

Un’applicazione che trasforma scritte in emoji

Emoji Ransom Generator è una semplicissima applicazione web che trasforma scritte in emoji, vale a dire in quelle faccine e simboli che tanto successo hanno avuto nelle chat alla WhatsApp o Facebook Messenger.

Il suo funzionamento è spudoratamente semplice: basta digitare una scritta per ottenere la “traduzione” delle lettere di cui è composta in simboli.

Si può modificare casualmente il risultato ottenuto quante volte vogliamo fino ad ottenere la scritta che più ci piace.

Il testo “simbolizzato” poi può essere copiato e incollato dove vogliamo, in particolare in un programma di scrittura. Ecco un esempio:

〽🅰️📧💰✝️®️⭕️🅰️🕒Ⓑ📧®️✝️⭕️

Emoji Ransom Generator può essere usato per creare un divertente logo, un’intestazione originale, una firma spiritosa o per puro e semplice divertimento.

Come scrivere un nome nell’antica lingua dei Babilonesi

Il Penn Museum (il museo archeologico dell’Università della Pensilvania) offre uno strumento per scrivere un nome nell’antica lingua dei Babilonesi: Write like a Babylonian.

Basta digitare una o più parole, fino al massimo di tre iniziali ed ottenere i pittogrammi della scrittura cuneiforme diffusa nell’antica Mesopotamia dai Sumeri e dagli altri popoli delle terre del Tigri e dell’Eufrate.

Il monogramma può poi essere direttamente condiviso nei social ma per salvarlo è necessario catturare uno screenshot.

Si tratta di un’applicazione simpatica e davvero molto originale.

Mandalagaba: creare facilmente mandala personalizzati

Mandalagaba è un’applicazione web che consente di creare facilmente mandala personalizzati.

Si tratta di un semplice ma potente editor grafico che, tramite una serie di strumenti, permette di disegnare i famosi cerchi fatti di intrecci di linee e simboli.

Lo strumento può essere usato in modo intuitivo sperimentando le varie funzioni con il mouse, scegliendo il tipo di linea, i colori e la modalità della concentricità e della simmetria.

Se qualcosa va storto o non ci soddisfa si può tranquillamente tornare indietro con il pulsante undo.

Mandalagaba offre anche una versione semplificata per bambini, basta cliccare sulla scritta a chuild dawing per ottenerla.

I disegni ottenuti possono essere salvati come file immagine PNG cliccando sul pulsante save e abilitando il browser ad aprire finestre pop-up.

Usando solo il nero si possono generare interessanti disegni da stampare e colorare come questo che ho creato in 10 secondi.

Si tratta di uno strumento divertente da usare, una specie di gioco educativo e creativo, decisamente interessante e del tutto gratuito.

Come scrivere un nome o una parola usando i geroglifici dell’Antico Egitto

Ecco a voi come scrivere un nome usando i geroglifici dell’Antico Egitto! 

Discovering Egypt, infatti,  mette a disposizione una tastiera virtuale chiamata Hieroglyphic Typewriter con cui digitare qualsiasi parola.

Lo strumento include anche numeri e simboli particolari e una mini guida che aiuta a digitare messaggi segreti usando proprio l’antica scrittura degli Egizi.

Si tratta di un’applicazione divertente e decisamente molto originale con cui creare l’immagine di una parola fatta di segni.

Il sito offre anche una versione per telefoni cellulari della tastiera e addirittura applicazioni per Windows, Android e iPad (purtroppo tutte a pagamento).

 

 

Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra