Archivio per la tag 'formazione'

Edurisk: progetto sull’educazione al rischio sismico e geologico


edurisk

Edurisk (educazione al rischio) è un progetto sull’educazione al rischio sismico e geologico dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), che ha come partner OGS (Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale) e il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

Il progetto esiste da quasi sette anni, ma ha recentemente rinnovato il suo sito (ancora qualche parte è da completare), aggiungendo tra le altre cose la sezione “Edubox”, con i lavori realizzati in classe, che rappresenta una risorsa unica nel suo genere.

Edurisk è propriamente un progetto per la formazione degli insegnanti, che poi svolgono percorsi con gli studenti, ma sul sito è possibile trovare materiali di interesse per un pubblico più ampio. Ad esempio nella sezioni “Terremoto della settimana” o “Itinerari”.

In quest’ultima in particolare è possibile visualizzare alcuni video, ricostruzioni 3d di città abbandonate, localizzati su una mappa. Questa parte sarà in futuro ulteriormente ampliata e ci si augura di stimolare il contributo degli utenti, con l’invio di segnalazioni e foto.

Il sito vorrebbe stimolare la partecipazione di insegnanti e appassionati attraverso reti sociali (nella sezione “edYOUrisk” sono indicati i link alle pagine su Facebook, Flickr, Twitter, YouTube, SlideShare).

Tra le iniziative più recenti di Edurisk c’è “La terra tretteca… ji no”, una serie di incontri con gli insegnanti abruzzesi per prepararli alla riapertura delle scuole, che è oggi.

I materiali didattici, per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni e le guide per gli insegnati sono liberamente scaricabili in PDF dalla sezione “scuola”.

Condividere e discutere testi online con amici e colleghi di lavoro



doingtext

Ho ricevuto un invito per DoingText (ancora in fase beta chiusa ad inviti) e l’ho provato.

Si tratta di un’applicazione dove caricare un testo, condividerlo con altre persone tramite un link, commentarlo, perfezionarlo, editarlo.

Il risultato finale può essere esportato come testo TXT, in PDF o come presentazione.

Un’ottimo strumento di collaborazione a distanza per la formazione, lo studio, l’insegnamento e per uso professionale.

Applicazioni simili: Show Document.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Condividere online un documento, commentarlo e correggerlo con amici e colleghi



showdocument

Show Document è un servizio gratuito che permette di caricare online un documento e condividerlo con amici e colleghi.

Basta selezionare il file dal nostro hard disk e procedere all’upload.

L’applicazione lo mostrerà in un apposito viewer che possiamo condividere in tre modi: attraverso un codice da inserire in Show Document, tramite un link permanente, via email.

Il documento, per esempio un file Word, può essere evidenziato, cancellato, vi si può aggiungere testo, disegnare, aggiungere note. Si può sempre ripulite tutto e correggere l’ultima operazione.

Infine è possibile scaricarlo come PDF. Show Document dunque funziona anche come converter di documenti in PDF.

Un ottimo e semplice strumento di produttività sopratutto per insegnati e per la formazione a distanza ma anche per professionisti.

Show Document è completamente gratuito, non richiede registrazione e supporta file di ogni tipo.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Migliaia di temi gratuiti per Powerpoint

PowerPoint

Spesso noi insegnanti abbiamo bisogno di temi per realizzare presentazioni in PowerPoint originali, sia in laboratorio per i lavori degli allievi, sia nell’attività professionale per relazionare in qualche riunione tra colleghi o per preparare corsi di formazione.

Snap2objects propone una rassegna di siti dove trovare migliaia di template da scaricare e da usare in PowerPoint.

2587 è soltanto il numero di temi contenuto nell’ultimo link di questo elenco…

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Convegni sui linguaggi della scuola 2.0

Ricevo da Alberto Pian (e vontieri diffondo) la segnalazione del convegno nazionale di studio per insegnanti sui linguaggi del Web 2.0 (scritture, audio, video, podcasting… ) per la scuola e il mobile learning, dal titolo Il Format Della Lezione.

L’incontro si svolgerà il 18 maggio a Torino e tratterà, con l’ausilio di esperti del settore, delle riflessioni e delle esperienze sul modo di organizzare la lezione, la partecipazione degli allievi, il format per esigenze didattiche diverse con i linguaggi del Web 2.0.

Un’occasione da non perdere per i docenti interessati a costruirsi un orizzonte nuovo per fare scuola attraverso i mezzi del cosiddetto web 2.0.

Colgo l’occasione per segnalare anche l’appuntamento di Gubbio (PG) del 21 e 22 aprile, il Seminario Nazionale di Informazione-Formazione dal titolo Tecnologie Connettive e Didattica Multimediale(locandina in pdf), che vede tra gli altri la partecipazione di Antonio Sofi.

Iniziative meritevoli e al passo con i tempi, spesso giurassici del mondo della scuola.

Educare alla cittadinanza, formare al lavoro

OB&Orienta

Dal 23 al 25 novembre prossimi, presso la Fiera di Verona, torna JOB&Orienta, la mostra-convegno nazionale dedicata alla scuola, l’orientamento, la formazione, il lavoro.

Il fitto calendario culturale di convegni, workshop e tavole rotonde e la ricca area espositiva fanno del Salone, giunto alla 16a edizione, un appuntamento immancabile per gli operatori del sistema scuola-formazione e lavoro: un momento fondamentale per gli addetti ai lavori, per aggiornarsi e formarsi, e insieme confrontarsi e fare il punto sui temi del dibattito locale e nazionale.

“I GIOVANI CRESCONO, CRESCE L’EUROPA. Educare alla cittadinanza, formare al lavoro.” è il titolo di questa edizione che indagherà sui temi di stretta attualità della mobilità e della cittadinanza europea, evidenziando il fondamentale ruolo che il sistema educativo svolge nella formazione dei cittadini e lavoratori del futuro, in un orizzonte di vita che sempre più oltrepassa i confini nazionali. Al centro dei dibattiti, inoltre, l’alternanza scuola-lavoro con un’attenzione a tutti i percorsi di “ponte” tra i due mondi e il futuro dell’istruzione tecnico-professionale.

Via Portale Anitel, il quale è presente con l’intervento Docenti “IMMIGRATI DIGITALI”.

Una opportunità per chi risiede vicino e per tutti gli interessati. Ingresso gratuito.


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll