Archivio per la tag 'flickr'

Un programma gratuito per modificare e ritoccare le foto

Amazifier è un semplice ed efficiente software gratuito per modificare e ritoccare le foto.

Il programma consente di aggiungere cornici e sticker alle foto, realizzare calendari personalizzati, aggiungere scritte, ritoccare immagini, creare gallerie fotografiche e screensaver, aggiungere effetti speciali, realizzare cartoline elettroniche e stampabili.

Amazifier integra anche Flickr, Picasa, FaceBook e molti altri servizio di photo sharing da cui prelevare le immagini da utilizzare.

Volendo esiste anche una versione premium a pagamento con ulteriori funzioni.

Il software è compatibile con Windows.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Aggiungere effetti speciali in stile Halloween alle nostre foto online con Picnik

picnik_halloween

Picnik è il più famoso e funzionale editor fotografico online. Non ha caso è usato da Flickr e da Picasa Web Album ed è stato comprato da Google.

In occasione della festa del 31 ottobre, Picnik lancia nuove funzionalità che permettono di aggiungere effetti speciali in stile Halloween alle nostre foto.

Basta raggiungere l’applicazione e scegliere “Crea“. Si apriranno tutta una serie di effetti da applicare facilmente alle immagini, come i denti e gli occhi dei vampiri, la pelle di Dracula, macchie di sangue, sguardi demoniaci, zanne, ferite, effetti fantasma, zombie, fulmini, ragnatele, maschere zucche e tanto altro.

I fotomontaggi realizzati possono essere scaricati e salvati nel nostro computer per utilizzarli a piacimento e per festeggiare Halloween in modo sensazionale e unico.

Semplicemente fantastico!

Creare videoclip con le nostre Immagini e foto: ClipGenerator

clipgenerator

ClipGenerator è uno strumento che permette di creare videoclip con le nostre foto preferite.

E’ necessario registrarsi gratuitamente (al termine del processo di creazione) per usare il servizio. Dopodiché basta caricare le nostre foto e immagini preferite direttamente dal computer, scattarle con la webcam o sfruttare un servizio esterno se già risiedono online come Flickr, Picasa, Photobucket, Smugmug.

Clip Generator provvederà ad assemblarle in una presentazione video con tanto di colonna sonora che può essere scaricata nei formati AVI, MPEG e Apple Quicktime.

La musica di sottofondo la si può scegliere tra tante canzoni di vario genere messe a disposizione.

Il video può anche essere condiviso via email, in Twitter o esportato in YouTube.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Edurisk: progetto sull’educazione al rischio sismico e geologico


edurisk

Edurisk (educazione al rischio) è un progetto sull’educazione al rischio sismico e geologico dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), che ha come partner OGS (Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale) e il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

Il progetto esiste da quasi sette anni, ma ha recentemente rinnovato il suo sito (ancora qualche parte è da completare), aggiungendo tra le altre cose la sezione “Edubox”, con i lavori realizzati in classe, che rappresenta una risorsa unica nel suo genere.

Edurisk è propriamente un progetto per la formazione degli insegnanti, che poi svolgono percorsi con gli studenti, ma sul sito è possibile trovare materiali di interesse per un pubblico più ampio. Ad esempio nella sezioni “Terremoto della settimana” o “Itinerari”.

In quest’ultima in particolare è possibile visualizzare alcuni video, ricostruzioni 3d di città abbandonate, localizzati su una mappa. Questa parte sarà in futuro ulteriormente ampliata e ci si augura di stimolare il contributo degli utenti, con l’invio di segnalazioni e foto.

Il sito vorrebbe stimolare la partecipazione di insegnanti e appassionati attraverso reti sociali (nella sezione “edYOUrisk” sono indicati i link alle pagine su Facebook, Flickr, Twitter, YouTube, SlideShare).

Tra le iniziative più recenti di Edurisk c’è “La terra tretteca… ji no”, una serie di incontri con gli insegnanti abruzzesi per prepararli alla riapertura delle scuole, che è oggi.

I materiali didattici, per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni e le guide per gli insegnati sono liberamente scaricabili in PDF dalla sezione “scuola”.

Creare calendari con immagini personali: Free Photo Calendar



freephotocalendar

Free Photo Calendar è un pratico generatore di calendari con immagini personali.

Tutto avviene online. Si sceglie il mese, l’anno, si carica la foto con cui personalizzarlo, si decide il formato (di solito il classico A4) e in pochi secondi avremo un file PDF da scaricare o stampare con il nostro calendario mensile.

freephotocalendar

FreePhotoCalendar è un servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Pratico ed efficiente.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Creare e risolvere puzzle personalizzati online



JigsawBreak

JigsawBreak è un’applicazione web con cui creare un puzzle personalizzato e divertirci a risolverlo online.

Si possono caricare immagini dal nostro computer o ricercarle in Flickr o Google e trasformarle rapidamente in un puzzle.

E’ anche possibile stabilire il livello di difficoltà, si va da un reticolo di 2×2 (4 pezzi) adatto ai bambini piccini a 16×16 (256 pezzi).

Si può anche scegliere un puzzle a caso rinfrescando la pagina e gareggiare con gli utenti che lo hanno già risolto. C’è una vera e propria classifica di quelli che hanno impiegato meno mosse.

Il servizio è completamente gratuito, può essere usato senza limiti e non richiede registrazione.

Applicazioni simili: pic2puz.


Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding