Archivio per la tag 'flash'

Gioco della settimana: GNOP, uno strano Pong

water-gnop

GNOP è un Pong un Pong all’incontrario. Una vera e propria parodia del celeberrimo gioco degli anni ’90.

Invece di controllare le racchette si modifica la direzione della pallina con le frecce della tastiera…

Lo scopo è superale l’unico livello e progredire senza morire.

Un old style game concettualmente rinnovato.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Essere creativi imparando: Creaza

creaza

Creaza è un sito web che fornisce quattro strumenti per essere creativi imparando.

Nella sua cassetta per gli attrezzi include:

  • Mindomo: un tool per creare mappe mentali
  • Cartonist: uno strumento per realizzare fumetti
  • MovieEditor: un servizio per il video editing
  • AudioEditor: un servizio per l’editing audio

Non c’è bisogno di installare alcun software, basta una connessione a internet e un browser con Flash installato, tutto avviene via web e le crezioni possono essere esportate e condivise.

Creaza è gratuito ma richiede registrazione obbligatoria.

Si tratta dunque di uno strumento per tutti ma consigliato soprattutto agli insegnanti che si trovano a disposizione di una suite di utili risorse concentrate in un posto solo.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Creare un supereroe personalizzato con Hero Machine

heromachine2

Hero Machine 2.5 è uno strumento decisamente “fantastico”.

La macchina crea eroi dispone di un completo editor visuale in Flash con cui è possibile scegliere tra decine e decine di elementi per costruire un super eroe personale in stile Marvel a cui assegnare un nome.

Gli elementi del corpo, i lineamenti del volto, il vestiario, le armi, le maschere, i gadget e gli accessori sono tutti ispirati a Iron Man, a Spiderman, a Hulk, a Thor, ai Fantastici 4 e ad altri mitici fumetti delle saghe americane.

Creato in nostro eroe di fantasia, rifinendolo con i colori giusti, lo si può stampare, spedire via email, salvare e scaricare sul proprio computer e magari usare come avatar.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Gioco della settimana: Grayscale

grayscale

Se vi piacciono i rompicapo Grayscale è decisamente un gioco di quelli che fanno ragionare.

Si tratta di un puzzle dove usare il mouse (o le frecce della tastiera) per condurre a destinazione il punto di partenza attraverso labirinti sempre più complicati.

Ci sono dei meccanismi da posizionare per spianare la strada e quindi dovremo essere abili a trovare i giusti percorsi per ruotarli in modo che il punto possa passare.

I 20 livelli, ovviamente, diventano sempre più difficili man mano che si procede.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Gioco della settimana: Shopping Cart Hero 2

Shopping_Cart_ Hero

Shopping Cart Hero 2 è un semplice gioco in Flash molto conosciuto che ha avuto successo anche nell’iPhone (iTunes link), tanto da diventare ormai un classico.

Lo scopo è molto semplice, bisogna condurre saltando e usando le frecce della tastiera il carrello della spesa il più lontano possibile evitando gli ostacoli e raccogliendo i bonus.
Tuper Tario Tros. è un passatempo davvero unico. Da provare, il divertimento è assicurato.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Avartize Yourself: creare un personaggio di Avatar con una foto personale

Avartize_Yourself

Avartize Yourself è un divertente strumento offerto da McDonald’s che permette di trasformare una foto in un personaggio di Avatar, il film di James Cameron che sta spopolando nelle sale cinematografiche di tutto il mondo (se non funziona clicca qui).

Il servizio si basa su Oddcast e il suo funzionamento è molto semplice. Si carica un’immagine personale dal nostro computer, oppure connettendoci tramite FaceBook e sfruttando quelle presenti nei nostri album.

Per ottenere i risultati migliori meglio usare il ritratto di un viso visto dal davanti.

Attraverso un semplicissimo editor visuale sarà necessario adattare i lineamenti della faccia ai punti caldi indicati e attendere la creazione del nostro Avatar.

Sembra incredibile ma l’immagine generata somiglierà all’originale ma sarà “avatarizzata”, proprio come è stato fatto con gli attori nel film ormai di culto.

Non solo, il nostro avatar sarà anche animato e potremo divertirci a farlo muovere spostando il mouse.

Si può anche scegliere uno scenario come sfondo dell’animazione 3D, cambiare personaggio (maschio o femmina), decidere se aggiungere un’espressione arrabbiata o felice, aggiungere una scritta o un messaggio, inviare l’avatar via email, inserirlo tramite widget in una pagina web, condividerlo con un link e scaricare l’immagine JPG sul nostro computer.

Avartize Yourself è un servizio gratuito che non richiede registrazione e che necessita soltanto di Flash installato nel nostro browser.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll