Archivio per la tag 'adolescenti'

Sketchdaily.io: imparare a disegnare con lezioni quotidiane online

Sketchdaily.io è un semplice sito che propone lezioni di disegno online quotidiane, per imparare e migliorare le tecniche di disegno.

Ogni giorno c’è la proposta di un nuovo semplice disegno da realizzare via web con un limite di tempo prestabilito per svolgerne almeno il 10% e quindi l’attività assume anche il carattere della gara.

Dopodiché è possibile inviare lo schizzo in qualsiasi momento o continuare fino allo scadere del tempo.

L’immagine di riferimento è solo una fonte d’ispirazione e le lezioni non hanno bisogno di prerequisiti e possono essere svolte in qualsiasi ordine.

Si possono soltanto scegliere i colori e la dimensione del tratto e l’immagine di riferimento giornaliera proposta può anche essere nascosta.

Ovviamente il sito può essere usato al meglio con dispositivi touch come tablet, smatphone, notebook e anche LIM di classe.

Sketch Daily funziona gratuitamente ma ci si può anche registrare in modo da accedere alla galleria di tutti gli schizzi che sono di dominio pubblico.

Le creazioni degli utenti possono essere pertanto usate da tutti.

Mathematical Run: app per imparare la matematica giocando

L’ingegnere informatico Alessandro Aquila mi segnala il gioco per dispositivi mobili, tablet e smartphone, da lui sviluppato Mathematical Run.
 
Si tratta di un semplice gioco educativo per imparare la matematica adatto a tutte le età, pensato specialmente per i bambini della scuola primaria, ma dotato di svariati obiettivi e livelli di difficoltà in modo da  andare incontro ai diversi livelli di istruzione scolastica.
 
Il gioco è suddiviso in argomenti: le quattro operazioni, le tabelline, i numeri relativi e infine il freestyle che offre la possibilità di giocare mescolando alcune delle modalità di gioco che appartengono ai precedenti argomenti con un pizzico di difficoltà in più.
 
Il gioco è disponibile gratuitamente ai seguenti link:

Crossword Labs: una web app con cui costruire parole crociate personalizzate

Crossword Labs è  una funzionale web app con cui costruire parole crociate personalizzate.

Sin tratta di uno strumento estremamente semplice ed intuitivo, sebbene disponibile in lingua inglese.

Si tratta di scrivere nell’apposito spazio in ciascuna riga prima la soluzione e, separata da uno spazio, la relativa domanda. Dopodiché è sufficiente cliccare sul tasto generate per ottenere il cruciverba personalizzato.

Volendo, dal momento che lo si potrà aprire via internet, possiamo anche proteggerlo con una password in modo da somministrarlo come attività di studio o verifica per esempio agli alunni di una classe. 

I lavori creati possono essere condivisi via web oppure si può ricercare e utilizzare quelli già pronti prodotti da altre persone.

I cruciverba, tuttavia, possono anche essere scaricati in PDF o documento Word e stampati per ottenere una copia cartacea.

Per risolvere cruciverba online è sufficiente cliccare su una cella nella griglia ed essa diventerà blu. A questo punto si può iniziare a digitare la parola e si dovrà premere Invio quando abbiamo finito: la parola diventerà  verde o rossa se la risposta sarà corretta o sbagliata.

Si possono anche usare i tasti tab e shift-tab per spostarsi tra le parole crociate.

Se una parola inserita non può intrecciarsi con un’altra, non è possibile creare un cruciverba. Ad esempio, se mettiamo le sole soluzioni gatto e cane, dal momento che non hanno lettere in comune, non sarà possibile creare un cruciverba perché non c’è alcuna possibile intersezione.

In buona sostanza Crossword Labs è un generatore di parole crociate gratuito, semplice e rapido che può tornare utile semplicemente per divertirsi ma anche per creare attività didattiche a scuola.

L’applicazione è stata  realizzata da M. Johnson, uno studente universitario di informatica alla Washington State University di Vancouver.

Data Gif Maker: una utile web app per creare grafici animati

Data Gif Maker è un’utile web app di Google, ormai da alcuni anni online, che consente di creare grafici animati in modo molto semplice ed intuitivo, adatto ad alunni di ogni età a partire dalla scuola primaria.

Si tratta di uno strumento gratuito molto facile da utilizzare, adatto per la visualizzazione dei dati, dal momento che come si suol dire “un’immagine vale più di mille parole”.

In un mondo in cui gran parte delle nostre azioni sono digitalizzate e dove tutto può essere studiato sotto forma di numeri e statistiche, gli strumenti di visualizzazione dei dati stanno diventando sempre più utili e preziosi per riassumere semplicemente le informazioni.

Google Data GIF Maker offre 3  modelli specificati di seguito.

  • Rettangolo: il modello tradizionale che consente di confrontare fino a 3 elementi.
  • Cerchio: un modello che permette di confrontare fino a 4 dati diversi attraverso cerchi colorati (più grande è il cerchio, maggiore è il valore).
  • Racetrack (pista, ippodromo): questo modello consente di illustrare in modo più divertente le differenze tra 4 valori distinti.

In ogni caso, qualunque sia il modello scelto, è possibile rappresentare valori o percentuali esatti. Inoltre, è anche possibile personalizzare le animazioni ottenute sotto forma di file GIF, scegliendo per ogni dato  tra 8 diversi colori.

Come detto, si possono inserire percentuali oppure misure specifiche. Ecco un esempio sulla durata dei periodi della storia di Roma a questo link.

Oppure l’animazione che illustra la superficie in Kmq dei primi 4 laghi più estesi d’Italia qui sotto:

Le animazioni  ottenute possono essere condivise tramite link e scaricate anche in alta qualità.

Il limite di questo strumento, a mio avviso, è che purtroppo si possono inserire al massimo solo 4 dati.

Vedi l’ottimo video tutorial curato dal professor Gianfranco Marini, il quale riflette più in generale anche sulla funzione didattica della capacità di leggere, interpretare e creare grafici. 

 

Avatar Maker: una web app per creare avatar personalizzati facilmente

Avatar Maker è una web app con cui creare accattivanti avatar personalizzati facilmente.

Buona per realizzare immagini dei profili social del tipo alter ego ma anche per divertirsi a disegnare ritratti virtuali di noi stessi o di altre persone senza dover ricorrere a complicato software da installate sul computer.

Il generatore è molto semplice da usare. Una volta scelto il genere della persona, si tratta di selezionare faccia, occhi, capigliatura, abiti e addirittura uno sfondo.

Ogni elemento è ulteriormente personalizzabile. Per esempio, selezionando il volto si possono personalizzare anche la forma, la bocca il naso e le orecchie e così anche per gli altri tratti somatici.

Ovviamente si possono personalizzare i colori di tutte le componenti.

Concluso il lavoro è possibile procedere al download dell’avatar in formato immagine PNG (400X400 o 200X200 pixel di risoluzione) o SVG.

Lo strumento, oltre che per giocare e divertirsi, è valido anche per realizzare immagini-caricature da usare in internet per preservare la privacy, per esempio dei minori di una classe scolastica o cose simili.

Avatar Maker è un servizio gratuito che non richiede registrazione. Peccato per la pubblicità un po’ troppo invasiva.

Minecraft Classic gratis

Per celebrare i 10 anni dal lancio della prima versione del celeberrimo gioco, Minecraft offre ai suoi fan Minecraft Classic: una versione che possiamo usare via browser, con solo 32 blocchi utili per costruire, senza nemici e mob, tutti i bug originali del software e un aspetto che ricorda il vecchio gioco tanto amato da milioni di appassionati.

La cronostoria di Minecraft con tutti i cambiamenti avvenuti anno dopo anno è disponibile alla pagina dedicata al 10° anniversario.

Minecraft Classic offre una esperienza di gioco completa, sebbene con i limiti di cui sopra, e vale la pena provarlo visto che  lo possiamo fare gratuitamente soltanto tramite un browser web ed una connessiane ad internet.


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll