Archivio per la categoria 'Software Didattico'

Mondo Magico: un cd gratuito e scaricabile con attività per per allievi con autismo e disabilità comunicative

Il portale Autismo a Scuola offre un cd gratuito da scaricare e masterizzare intitolato Mondo Magico che contiene numerose attività per per allievi con autismo e disabilità comunicative.

Il progetto è stato approvato e finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Ecco la sua presentazione estratta dal sito.

Mondo Magico nasce dalla viva esperienza didattica nella scuola ed è una raccolta di strumenti multimediali per la strutturazione della didattica in modo coerente con i bisogni degli allievi autistici: le scelte grafiche e di presentazione dei contenuti sono coerenti con le loro caratteristiche percettive e le strategie, i metodi e i materiali che vi sono suggeriti sono di fatto “strumenti organizzatori” della didattica del docente.

E’ suddiviso in sezioni che comprendono diverse proposte didattiche ed è personalizzabile con i contenuti (immagini, testi, video) utilizzati nella didattica quotidiana del docente.

Il CD del software comprende un repertorio di materiali multimediali come esempio di contenuti personalizzabili e diverse guide all’utilizzo del software: una guida pedagogica e metodologica, le istruzioni tecniche per la personalizzazione e la presentazione di tutti i software didattici (tutti di libera distribuzione e utili per favorire la comunicazione e l’apprendimento delle strumentalità di base).

CSunplugged: un progetto del tutto gratuito che aiuta ad insegnare a scuola l’informatica senza l’uso del computer

CSunplugged è un progetto del tutto gratuito che aiuta ad insegnare a scuola l’informatica senza l’uso del PC.

Dal sito è possibile scaricare un libro in PDF per insegnanti anche in italiano.

Maggiori informazioni qui.

PictureDots: creare online puzzle unisci i puntini da immagini personali

picturedots

PictureDots è un ottimo strumento che permette di creare schede unisci i puntini da stampare in PDF con un’immagine personale.

I classici dot-to-dot puzzle, infatti, sono un valido divertimento educativo per bambini e crearne alcuni con immagini specifiche può essere un’ottima risorsa per insegnanti ed educatori e per il divertimento e lo svago dei più piccoli in famiglia.

Per avviare il generatore si deve partire da questo strumento. S’inserisce il link di un’immagine o una foto già residente online e si procede.

Una volta che l’immagine è stata caricata nell’editor basta inserire in successione i puntini da unire e salvare la scheda.

Essa sarà pubblicata in internet e potrà essere reperite tramite un apposito link da condividere se vogliamo con altre persone per sfidarli a risolverla.

La scheda potrà anche essere salvata in formato PDF.

Picture Dots è un servizio gratuito che non richiede registrazione obbligatoria.

Se ci registriamo, tuttavia, possiamo accedere ai puzzle degli altri utenti e usufruirne senza limiti.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

DrawIsland: un Paint gratuito per disegnare online

drawisland

DrawIsland è uno strumento che permette di disegnare online, una specie di Paint da usare via web.

Non c’è bisogno di installare alcun software, tutto avviene via browser.

E’ possibile personalizzare la finestra di lavoro dell’editor grafico selezionando diverse dimensioni (200×200, 400×400, 800×400, 1024×768 o personalizzata).

Ci sono tutti gli strumenti tipici di queso genere di applicazioni: matita, pennelli, forme geometriche, linee, frecce, secchiello, gomma, colori e via dicendo.

L’aspetto decisamente interessante, tuttavia, è che si possono realizzare e scaricare animazioni GIF dei disegni creati (soltanto in 400×400 pixel).

Presto sarà disponibile un’applicazione per iPhone e la possibilità di condividere i nostri lavori in Twitter e FaceBook.

Draw Island è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Tutore Dattilo: software gratuito per imparare la dattilografia alla cieca

tutore_dattilo

Claudio Giuccherato mi segnala un suo software gratuito che in realtà conosco già molto bene avendolo usato in passato a scuola con i bambini e consigliato a molti insegnanti.

Si tratta di Tutore Dattilo, un “piccolo” programma (ma solo in termini di kb) che serve per imparare la corretta digitazione alla cieca, ovvero quella che una volta veniva chiamata comunemente: dattilografia.

Come giustamente mi dice il suo autore, ultimamente sono sempre più le persone (tra cui specialisti nella materia) che consigliano questo programma anche per aiutare bambini e ragazzi affetti da disturbi DSA, ovvero da disturbi specifici di apprendimento.

Oltre alla versione presente nel sito ne esiste un’altra, sempre gratuita, che però è legata a uno specifico Manuale di Dattilografia.

Tutore Dattilo, sviluppato in Visual Basic, è disponibile per sistemi operativi Windows e Linux Ubuntu.

Alphabetimals: insegnare l’inglese, i nomi degli animali e l’alfabeto in modo divertente

alphabetimals

Alphabetimals è una simpatica applicazione web simile ad un gioco che permette di insegnare l’inglese, i nomi degli animali e l’alfabeto in modo divertente.

Nasce per le le persone di madrelingua per insegnare l’alfabeto ai bambini attraverso i nomi degli animali, ma può essere usata da un genitore o da un insegnante intraprendente per aiutare i più piccini ad imparare l’inglese divertendosi.

Ad ogni lettera dell’alfabeto corrisponde un animale diverso ed è possibile anche ascoltare la giusta pronuncia originale.

In pratica, attraverso un’interfaccia grafica colorata e funzionale, è possibile in un colpo solo apprendere l’ABC e i nomi degli animali in inglese.

Alphabetimals è gratuito e non richiede registrazione.