Archivio per la categoria 'Feste'

Coding unplugged con Coloring Squared: risorse per insegnare e apprendere la matematica con la Pixel Art

Coloring Squared è un ottimo sito, ricco di materiali didattici completamente gratuiti e scaricabili liberamente che permette di realizzare percorsi di coding unplugged per insegnare e apprendere la matematica con la Pixel Art.

In buona sostanza coloringsquared.com mette a disposizione una vastissima gamma di risorse sulle quattro operazioni della matematica (addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione) suddivise per gradi di età e categorie in modo da reperire quelle giuste per i bambini con cui lavoriamo.

Ci sono i disegni delle feste stagionali (Natale, Pasqua, Halloween, ecc.), quelli dei personaggi dei fumetti e dei cartoni animati (Disney, Super Eroi, Star Wars, Harry Potter, ecc.), dei video game (Pokémon, Minecraft, Nintendo, Angry Birds, ecc.), quelli dedicati agli animali, alla religione, al disegno per adulti e via dicendo.

Si tratta di colorare un disegno in un classico reticolo suddiviso in pixel seguendo le istruzioni contenute nei quadratini stessi facendo semplici calcoli matematici.

Se per esempio, in un’attività dedicata alla somma, la consegna è di colorare di blu i quadratini la cui somma va da 1 a 6 e di giallo quelli la cui somma va da 7 a 12, troveremo all’interno degli stessi una serie di calcoli da eseguire per colorare i pixel: 1+5 blu, 3+3, blu, 2+2 blu, 5+5, giallo, 9+3 giallo, 6+2 giallo e così via.

I fogli in PDF da stampare messi a disposizione per il download sono forniti sia con il reticolo vuoto (blank worksheet), sia con il disegno svolto.

Essendo tutto in Inglese quel poco che c’è da leggere (i nomi dei colori), le schede si prestano anche ad attività di CLIL.

Coloring Squared, dunque, offre una miniera di attività già pronte per avviare percorsi di coding da svolgere solo sulla carta senza l’ausilio di mezzi tecnologici e senza connessione alla rete internet: di coding unplugged appunto.

Il sito mette anche a disposizione vari libri con disegni da colorare con i calcoli suddivisi per grado di difficoltà che si possono acquistare online per pochi euro.

Coding e Pixel Art: la zucca streghetta di Halloween

 

Ecco un’altra attività di coding unplugged: una zucca-streghetta di Halloween in pixel art.

La strega è stata realizzata in una griglia 22×15, è quindi composta da 550 pixel e sono stati usati cinque colori, bianco incluso.

È’ stato pensato come attività CLIL per ripassare il nome dei colori in Inglese e può essere svolto dalle classi della scuola primaria del secondo ciclo, a seconda del livello di abilità raggiunto dagli alunni.

Allego i file in PDF del lavoro finito e della griglia bianca con il codice da attuare:

Lavoretti di Halloween: le zucche di carta plissettata

Ecco un lavoretto di sicuro impatto grafico per la festa di Halloween: le zucche di carta plissettata.

Un’idea abbastanza semplice da realizzare con cartoncino arancione, nero, verde e bianco.

Si tratta di ritagliare delle strisce di cartoncino arancione da plissettare e incollare per ottenere la forma arrotondata di base, fissarle con un cerchio di cartone da incollare sul retro con colla a caldo, aggiungere i ritagli della bocca, degli occhi e del picciolo e il gioco è fatto.

Sopra la galleria di immagini di quelle che abbiamo realizzato in classe e sotto il video su come realizzarle.

Lavoretti di Halloween: le streghette di carta volanti

Ecco un simpatico lavoretto per la festa di Halloween: le streghette di carta volanti.

Un’idea semplice da realizzare con un bastoncino di legno come quelli del gelato, cartoncino nero e feltro (o carta) arancione.

Sopra il video di quelle che abbiamo realizzato in classe e sotto qualche immagine.

Le istruzioni per realizzarle le trovate qui.

Lavoretti per la festa della Mamma: un semplicissimo biglietto di carta a forma di cuore

 

Ecco un semplicissimo biglietto di carta a forma di cuore da utilizzare per la festa della mamma.

Per realizzarlo si tratta semplicemente di seguire la procedura indicata nelle immagini.

I bambini dovranno soltanto piegare in due in senso orizzontale un foglio di carta formato A4, appoggiare una mano aperta con il pollice e l’indice che escono leggermente dalla parte piegata, contornare con la matita e ritagliare.

Una volta aperto otterremo la sagoma di due mani che con indici e pollici formano un cuore.

A questo punto il biglietto può essere personalizzato con scritte e disegni a piacere con matite, pennarelli o altri materiali per disegnare.

Si tratta di un lavoretto semplicissimo e di sicuro effetto visivo, che può essere svolto a scuola con le maestre o a casa in famiglia.

Lavoretti per la festa della Mamma: biglietto di carta a forma di fiore da colorare

Per i bambini più piccoli o per chi vuole regalare un biglietto di carta già pronto per la festa della Mamma semplicemente da colorare può accedere a questa pagina e scaricarlo.

Ne esiste una versione precompilata, come quella dell’immagine sopra, con le qualità della mamma già stampate e un’altra vuota dove aggiungere le doti che i bambini vogliono riconoscere alla loro mamma.

Si tratta di un lavoretto semplice e veloce di sicuro impatto, che può essere svolto a scuola con le maestre o a casa in famiglia.