DIY, lavoretti fai da te: un porta penne fatto con pasta di sale e conchiglie

Della serie DIY (do it yourself), ecco un semplice lavoretto fai da te: un porta penne fatto con con pasta di sale e conchiglie.

Occorrente:

  • pasta di sale
  • un barattolo di latta o di plastica cilindrico
  • conchiglie

La procedura è davvero molto facile, basta stendere la pasta di sale come quando si fa la sfoglia con un mattarello (è sufficiente uno stick di colla), attaccarla al barattolo,  decorare con le conchiglie fino a riempire la superficie e lasciare essiccare.

Per fare la pasta di sale basta amalgamare 100 g di farina, 50 g di sale fino e circa 50 ml di acqua. Volendo la si può anche colorare con qualche goccia di colori acrilici.

Perfetto per l’arredo dell’aula scolastica o per la casa e soprattutto a costo zero!

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento: