Archivio per marzo, 2017

Lavoretti di Pasqua per bambini: un libro con 25 pagine di disegni da colorare

KidsActivitiesBlog mette a disposizione un libro in PDF con 25 pagine di disegni da colorare di tema pasquale.

I disegni sono molto graziosi e variegati: si va dalle classiche uova, ai coniglietti, ai cestini, ai pulcini di Pasqua.

Ci sono però anche i bambini e le bambine in gioiosi sfondi pasquali.

La fa da padrone un simpatico pulcino disposto in vari scenari.

Alcuni disegni sono ideali, soprattutto per i bambini più piccini,  per realizzare un biglietto di Pasqua a scuola con le maestre o a casa in famiglia.

In ogni caso è un fascicoletto da non perdere che può essere scaricato gratuitamente qui.

Lavoretti di Pasqua per bambini: una fila di coniglietti di carta da personalizzare

L’immagine sotto illustra come realizzare una fila i coniglietti di carta da personalizzare e da usare per un simpatico lavoretto di Pasqua.

Si tratta di procurarsi una striscia di carta piuttosto lunga e di ripiegarla a fisarmonica in modo da ottenere un rettangolo dove disegnare la sagoma del coniglietto pasquale da ritagliare, facendo attenzione a lasciare zampe e orecchie collegate in modo da ottenere una fila continua dei simpatici animali simbolo della Pasqua.

Una volta aperta i vari conigli possono essere personalizzati disegnandoci sopra con pennarelli o matite.

Le zampine anteriori possono essere usate per sostenere un ovetto di cioccolato.

Otterremo così un fantastico lavoretto da svolgere a a scuola con le maestre o a casa in famiglia, da usare da solo o come un originalissimo biglietto di auguri.

Lavoretti di Pasqua per bambini: pattern, cartamodelli di coniglietti pasquali

Volete creare il  pupazzo di carta di un coniglietto pasquale? Avete bisogno di un cartamodello per i vostri lavori di carta, di feltro o pannolenci? Avete bisogno di un pattern per i vostri biglietti di auguri di Pasqua?

Ve ne propongo tre da scaricare ed usare per i lavoretti fai da te a casa in famiglia o a scuola con le maestre.

Basta stamparli ed usarli come modelli per in base alla vostra fantasia e creatività.

Cliccando sopra le immagini si aprirà una nuova finestra del browser da dove effettuare il download.

Coding Unplugged: un coniglietto di Pasqua in pixel art

Condivido volentieri un  progetto di coding unplugged: un coniglietto di Pasqua in pixel art.

Il coniglio è stato realizzato in una griglia 29×33 ed è quindi composto da 957 pixel. Sono stati usati sette colori, bianco incluso.

La scheda è adatta per le classi della scuola primaria del secondo ciclo, a seconda del livello di programmazione svolto dagli alunni.

Allego sotto le schede in PDF con le griglie e il codice pronto.

L’immagine potrebbe essere valida anche per realizzare un cartellone, un biglietto di auguri, o come schema per realizzare composizioni con le Pyssla e con le perline Hama.

Coding Unplugged: un pulcino di Pasqua in pixel art

Condivido volentieri un mini progetto di coding unplugged: un pulcino di Pasqua in pixel art.

Il pulcino è stato realizzato in una griglia 18×19, usando solo quattro colori, bianco incluso, usando quindi 342 pixel.

È semplice da realizzare ed è adatto per molte classi della scuola primaria, a seconda del livello di programmazione svolto dagli alunni.

Allego le schede in PDF del lavoro finito e della griglia bianca con il codice da attuare:

Ideale per un lavoretto di Pasqua delle classi di scuola primaria, ma anche per divertirsi in famiglia a casa con un passatempo creativo ed istruttivo.

L’immagine principale è buona anche come schema per realizzare composizioni con le Pyssla e con le perline Hama.

Come scrivere un nome nell’antica lingua dei Babilonesi

Il Penn Museum (il museo archeologico dell’Università della Pensilvania) offre uno strumento per scrivere un nome nell’antica lingua dei Babilonesi: Write like a Babylonian.

Basta digitare una o più parole, fino al massimo di tre iniziali ed ottenere i pittogrammi della scrittura cuneiforme diffusa nell’antica Mesopotamia dai Sumeri e dagli altri popoli delle terre del Tigri e dell’Eufrate.

Il monogramma può poi essere direttamente condiviso nei social ma per salvarlo è necessario catturare uno screenshot.

Si tratta di un’applicazione simpatica e davvero molto originale.

Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding