Archivio per gennaio, 2017

9 tattiche per velocizzare un sito Joomla

Non vogliamo mai perdere tempo aspettando che un sito si carichi lentamente, vero? Ecco a cosa serve l’ottimizzazione di un sito e perché abbiamo bisogno di ridurre al minimo il periodo di caricamento. Qui ho raccolto i 9 migliori consigli per accelerare un sito Joomla. Ma prima dai un’occhiata alla velocità attuale del tuo sito (Google Page Speed Insights). E ricordati di fare il backup del sito prima di apportare alcune modifiche.

  1. Scegli un buon hosting

Scegli l’host giusto per il tuo sito, perché esso può far funzionare il tuo sito web più velocemente o più lentamente. Trova un host che potrà soddisfare le richieste del tuo sito: traffico mensile, trasferimento dei dati, backup, spazio web, tipo di supporto del database, CDN, ecc.

  1. Attiva la cache

Se attivi la cache, il tuo sito sarà più responsivo. Joomla può gestire 3 tipi di cache: viste modulo, viste dei componenti e pagine viste.

  1. Utilizza Gzip

In Systems > Global Configuration > Server accedi a Gzip, che farà comprimere le pagine in un file zip, inviare al browser sul PC e lì decomprimerle. Assicurati prima che il tuo host supporti mod_gzip.

  1. Rimuovi le estensioni non necessarie

È molto importante scegliere le estensioni giuste. Alcune di loro richiedono Javascript aggiuntivi, connessione alla rete remota, o prendono molto tempo per caricarsi. Pertanto rimuovi quelle non necessarie.

  1. Le immagini

Le immagini, come sappiamo, influenzano il caricamento di un sito web. Prima di tutto, le dimensioni delle immagini devono essere corrette. Inoltre, è possibile utilizzare gli strumenti di compressione per ridurre ulteriormente le dimensioni dei file senza perdere la qualità.

  1. Utilizza CDN

CDN o Content Delivery Network è un grande sistema di server distribuiti in varie parti del mondo sui quali vengono caricati i file statici del tuo sito Joomla. In questo modo, gli utenti possono riceve i file dalla posizione più vicina più rapidamente.

  1. Ottimizzazione di CSS e JS

Quasi tutti i siti Joomla utilizzano file CSS e JavaScript che rallentano notevolmente il caricamento del sito.

Fortunatamente è possibile risolvere il problema:

  • Comprimi i file;
  • Unisci più file in un unico file;
  • Utilizza l’attributo defer o sync negli script.

I principianti possono utilizzare le estensioni o scegliere temi joomla già ottimizzati.

  1. Utilizza le estensioni per aumentare la velocità

Uno dei modi più semplici per ottimizzare il tuo sito è quello di utilizzare la estensioni  che aumentano la velocità di caricamento del sito. Potrai vedere la differenza subito dopo l’installazione e alcuni passaggi di configurazione.

  1. Ottimizzazione per i dispositivi mobili

Dispositivi mobili sono un punto essenziale che influenza il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca. Anche se il sito funziona benissimo sui desktop, potrebbe comunque non funzionare bene sui dispositivi mobili.

Questo è tutto. Spero che questi suggerimenti ti siano stati utili per te. Grazie per aver letto 🙂

Maschere veneziane di Carnevale da colorare

A questo link troverete una raccolta di 15 maschere veneziane di Carnevale da colorare.

Per scaricare le maschere cliccate su una figura e poi col tasto destro del mouse salvate il file da stampare.

Sono immagini molto adatte ad essere collocate su un bastoncino per creare la tipica maschera veneziana senza elastici.

Buone anche per un lavoretto di carta a scuola o per divertirsi in famiglia creativamente a costo zero.

 

Carnevale per bambini: una raccolta di maschere di carta a colori già pronte da stampare e indossare

Il sito Mask Spot offre una raccolta di maschere di carta a colori già pronte da stampare, ritagliare e indossare.

La collezione è molto ricca e i modelli sono originali. Ci sono soprattutto maschere di animali ma anche di pagliacci, mostri, scheletri, dinosauri, pirati, regine, streghe, robot.

Le maschere di questa raccolta sono buone non solo per il Carnevale dunque, ma anche per la festa di Halloween e per il Natale.

Mark Spot è specializzato in maschere ma offre anche altri mini siti con contenuti interessanti come pagine da colorare, diplomi, segnalibri, flash card, stencil e tanti altri stampabili a questo link.

Carnevale per bambini: due set di maschere di carta da stampare e colorare

Ecco due belle raccolte di maschere di carta da stampare e colorare per celebrare Carnevale.

I bambini possono scegliere quelle già pronte colorate da stampare e ritagliare soltanto, o quelle in bianco e nero da colorare.

Ci sono soprattutto maschere di animali ma anche di supereroi ed altri personaggi.

Perfette per un lavoretto di carta semplice da fare a scuola con le maestre o a casa in famiglia.

Link:

Un segnalibro di carta fai da te a forma di cuore per San Valentino

 

Il video illustra come realizzare un segnalibro di carta fai da te a forma di cuore per San Valentino, la festa degli innamorati del 14 febbraio.

La procedura è davvero molto semplice a partire dal modello messo a disposizione da scaricare, stampare, ritagliare e personalizzare a piacimento.

IL lavoretto di carta può essere utile non solo per San Valentino ma in generale per realizzare un segnalibro originale a scuola o un simpatico regalino per qualcuno che ci sta a “cuore”.

Link al template.

Creatubbles: social network sicuro per bambini dove condividere creazioni e lavoretti

Creatubbles è un  social network sicuro per bambini dove condividere creazioni e lavoretti, soprattutto quelli realizzati con Minecraft Edu, gioco educativo perfettamente integrato nella piattaforma, ma non solo.

Il social segue rigide regole di sicurezza, di protezione e di rispetto della privacy in linea con gli standard internazionali e tutte le creazioni che possono svelare l’identità dei bambini, come selfie, foto e video, sono immediatamente bloccate ancora prima della pubblicazione.

Gli account dei minori sono comunque gestiti da un adulto attraverso un nickname.

I ragazzi, per esempio, creano qualcosa nel mondo virtuale di Minecraft e ne condividono gli screenshot su Creatubbles, oppure pubblicano le loro opere più fantasiose caricandole direttamente in piattaforma scegliendo la categoria dove indicizzarle.

I file allegati e i contenuti testuali sono controllati e revisionati prima ancora della pubblicazione e richiedono l’approvazione dell’adulto oltre a quella di Creatubbles.

I bambini possono creare portfoli digitali con disegni, sculture, testi, video, lavoretti, creazioni 3D, Scratch. Invece, nell’area dedicata, gli insegnati possono gestire lo scambio di informazioni tra scuola e famiglia e fare scambi o gemellaggi virtuali con altre scuole sparse nel mondo.

La community, di origine giapponese, include più di 50 paesi in tutto il mondo ed è disponibile gratuitamente anche nella nostra lingua.

Video tutorial in italiano di Elisabetta Buono.