Archivio per maggio, 2010

Fotomontaggi online gratis con PicJoke

picjoke

PicJoke è un servizio dove creare fotomontaggi particolari online gratis.

Basta scegliere uno dei tanti scenari con effetti speciali messi a disposizione, caricare una foto personale e generare il fotomontaggio cliccando sull’apposito pulsante.

L’immagine creata può essere scaricata, inserita in una pagina web tramite codice o condivisa in FaceBook.

Il servizio aggiunge ogni giorno nuovi scenari e si aggiorna di continuo. Ce ne sono per tutti i gusti e alcuni sono adatti anche agli amanti degli effetti glitter.

Con Pic Joke dunque tutti possono creare facilmente le loro divertenti immagini personalizzate.

Si tratta di uno strumento gratuito, disponibile anche in Italiano che non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Disegnare con il fuoco: Flame

flame

Flame è una bellissima applicazione web che permette in un certo senso di giocare con il fuoco.

Al passare con il mouse nell’area di lavoro, infatti, saranno lasciate tracce disegnate simili a quelle di una fiamma ardente.

Si tratta dunque allo stesso tempo di un passatempo, di un gioco, di un semplice strumento di disegno.

Attraverso un pratico editor si può cambiare i colori della fiamma, la saturazione e la trasparenza. Si può anche cambiare la dimensione del segno e la leggerezza. Si può ripulire e cancellare l’ultima operazione.

Concluso il nostro capolavoro d’arte astratta, l’immagine può essere salvata in alta risoluzione (1680×1050 px) in formato JPEG e usata come sfondo per il computer.

Flame, pertanto, può anche e soprattutto essere usato come generatore di wallpaper astratti.

Le immagini che si possono ottenere, simili ad astrazioni, risultano decisamente spettacolari.

Sicuramente da visitare la galley dei disegni creati dagli altri utenti, alcuni davvero stupendi, anch’essi disponibili per il download gratuito.

Lo strumento è gratuito, necessita di Flash e non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Creare scritte sotto sopra, all’incontrario, alla rovescia: Upside Down Text

upsidedowntext

Upside Down Text è un’altra applicazione web che permette di mettere una scritta sotto sopra, all’incontrario, alla rovescia.

In pratica se si scrive per esempio maestroalberto possiamo trasformare il testo in oʇɹǝqlɐoɹʇsǝɐɯ, ɯɐǝsʇɹoɐlqǝɹʇo o otreblaortseam.

Tutto avviene automaticamente, basta digitare una scritta (o incollarla nell’apposito campo), selezionare le opzioni e copiarla trasformata.

Potrebbe ritornare comodo per creare effetti speciali, un logo o una firma particolare da aggiungere alle reti sociali, nei forum, nelle chat, per creare password sicure o per postare un divertente messaggio in Twitter, FaceBook o nel nostro blog personale.

Lo strumento genera anche il codice HTML (Unicode) della scritta.

UpsideDownText fornisce anche uno strumento per mettere un testo a piramide (vedi esempio sotto, una tavola di conversione unicode dei caratteri capovolti e un’applicazione per connettere direttamente il servizio a FaceBook.

m
ma
mae
maes
maest
maestr
maestro
maestroa
maestroal
maestroalb
maestroalbe
maestroalber
maestroalbert
maestroalberto
otreblaortseam
otreblaortsea
otreblaortse
otreblaorts
otreblaort
otreblaor
otreblao
otrebla
otrebl
otreb
otre
otr
ot
o

Si tratta di un divertente tool gratuito che non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Realizzare storie per bambini usando i loro disegni: StoryJumper

storyjumper

StoryJumper è un’interessante applicazione web che consente di creare storie per bambini con i loro disegni direttamente online.

In pochi semplici passaggi si possono caricare immagini personali e aggiungere scritte.

Si tratta dunque di un servizio di storytelling dedicato ai genitori e agli insegnanti, dalla chiara valenza educativa oltre che ludica.

Tutto avviene attraverso un semplice editor visuale con cui inserire colorati elementi grafici, scenari, foto e scritte in una timeline composta da sedici pagine. Si può scegliere un ambientazione già pronta o realizzare un libro del tutto nuovo.

Una volta conclusa la storia si può procedere al salvataggio. Per fare ciò bisogna registrarsi gratuitamente.

E’ anche possibile ordinare e acquistare una stampa del libricino cartaceo a circa 25 dollari (18 euro al cambio attuale).

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Face Bender: trasformare una foto in una caricatura

bender

Da ClipYourPhotos, gli stessi creatori di Framer, arriva Face Bender, un semplice ed efficace strumento in Flash che consente di far ridere una foto.

Non c’è bisogno di utilizzare complicati programmi di grafica digitale. Si carica la foto del ritratto di un viso dal computer (o indicando l’URL se è già online) e si sceglie uno degli effetti speciali di distorsione a disposizione.

Volendo si può anche applicare la distorsione che provoca l’effetto sorriso usando il mouse e stabilendone l’ampiezza attraverso un apposito strumento. Il risultato è molto simile ad una caricatura o a un fotomontaggio.

L’immagine ottenuta può essere scaricata in formato JPG.

Bender è un’applicazione gratuita che non richiede registrazione.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Easy Poster Printer: programma gratuito per stampare poster

Easy_Poster_Printer

Easy Poster Printer è un software gratuito per stampare poster.

Assomiglia ai più conosciuti Rasterbator, Posterazor e Block Posters.

Poster Printer, tuttavia, è un vero e proprio programma per Windows da installare sul proprio computer.

Il processo di creazione del poster avviene in due passi. Si deve caricare un’immagine e suddividerla in stampe A4 da assemblare.

Lo split è automatico ma può anche essere personalizzato, cambiando la dimensione del poster, scegliendo il colore dello sfondo, ruotando e capovolgendo le immagini, selezionando l’orientamento della carta e la qualità di stampa.

Poster Printer è facile da usare ed intuitivo supporta vari formati, da A0 a B3 e vi si possono stampare porter grandi fino a 20 metri per 20.

Il software è gratuito, funziona nei sistemi operativi Windows (inclusi Xp, Vista e Seven) e richiede Microsoft .net Framework.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie