Un browser sicuro e gratuito per bambini: Zoodles

zoodles

La premessa (purtroppo) è sempre la stessa: peccato che questo genere di strumenti, di cui c’è bisogno come il pane, siano soltanto disponibili in Inglese. Possibile che nessun sviluppatore pensi a proporre una risorsa del genere anche in Italiano?

Zoodles è un browser sicuro e gratuito per bambini sviluppato in Adobe AIR.

I genitori si registrano creando un account per i loro figli, dopodiché scaricano ed installano gratuitamente il software da usare attivando il cosiddetto parental control.

Zoodles, tuttavia, non è soltanto un navigatore sicuro che permette l’accesso a liste di siti protetti, approvati da uno staff di esperti e adatti ai bambini. E’ anche e soprattutto uno strumento per giocare e divertirsi online divertendosi.

L’interfaccia grafica è gradevole e consona alla navigazione dei più piccini che sono invitati ad intraprendere un percorso in base alle loro abilità e pertinente alla loro età.

I giochi sono chiari e semplici da svolgere.

Si possono includere fino a sei account in modo da seguire altrettanti bambini le cui attività sono monitorate ed analizzate dal software attraverso un pannello dedicato ai genitori o agli educatori che vi accedono.

In pratica si può valutare tutto quello che i ragazzi svolgono online con Zoodles partecipando al percorso educativo e visualizzando gli esercizi svolti.

Questa caratteristica lo rende sicuramente un browser con una marcia in più.

Se siete interessati alla sicurezza vi consiglio anche di dare un’occhiata al nostro motore di ricerca per bambini Ricerche Maestre, il Web per la Scuola Primaria.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “Un browser sicuro e gratuito per bambini: Zoodles”

  1. Trasforma il tuo browser in un navigatore sicuro per bambini - Maestro Alberto dice:
    Pubblicato lunedì 3 gennaio 2011 alle 16:22

    […] creatori di Zoodles, un browser sicuro e gratuito per bambini, arriva un’idea geniale per la navigazione web […]

Lascia un commento




Il tuo commento: