Il Tempo Profondo da Stenone a Darwin



stenodarwin

Il Museo di Storia Naturale e il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze organizzano il convegno IL TEMPO PROFONDO DA STENONE A DARWIN (Venerdì 6 Febbraio 2009) presso l’Aula Magna dell’Università di Firenze (Piazza San Marco 4).

La rivista Nature ha definito la scoperta della storia della terra come l’altra grande rivoluzione della storia della scienza, della portata di quelle legate a Galileo, Darwin e Einstein.

A Firenze sarà celebrato il bicentenario darwiniano partendo da questa consapevolezza, che né Darwin o altri avrebbero potuto pensare una teoria dell’evoluzione senza disporre di un tempo profondamente lungo.

Inoltre molti trascurano che Darwin fu innanzitutto un geologo, che la Toscana è stato il primo luogo preso a paradigma della storia della terra, visitata dai fondatori della geologia e della paleontologia Cuvier, Brogniart eLyell. Queste alcune ragioni che hanno portato all’organizzare dell’evento.

Ci saranno importanti ospiti internazionali, tra cui NILES ELDREDGE, uno dei due autori della teoria degli equilibri intermittenti e massimo conoscitore dell’opera darwiniana, PAOLO ROSSI, lo storico della scienza, ALAN CUTLER, paleontologo dedicato alla diffusione della scienza e autore di un appassionante libro su Stenone ed EMILIANO MUTTI, grande geologo che ci aiuterà a capire come decifrare le informazioni contenute nelle rocce.

La partecipazione al corso è gratuita e vale come corso d’aggiornamento.

Il 18 aprile, inoltre, si terrà un’escursione in alcune località geostoriche della Toscana, per scoprire assieme come fossili e rocce abbiano dato il loro insostituibile contributo alla grande rivoluzione culturale che ha portato alla scoperta della storia della terra e della vita.

Per maggiori informazioni è attivo il sito web del convegno A History Of Lflife StenoDarwin a cura del mio carissimo amico fraterno, il Dottor Stefano Dominici del Museo di Storia Naturale, Sezione di Geologia e Paleontologia dell’Università di Firenze.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


5 Risposte a “Il Tempo Profondo da Stenone a Darwin”

  1. maestra laura dice:
    Pubblicato mercoledì 14 ottobre 2009 alle 16:09

    ciao, io sono laura, un’insegnante di scuola elementare di Roma. Ho la fortuna di svolgere il mestiere che sognavo fin da bambina…e sono la persona più felice del mondo.
    Dedico tutta me stessa ai miei ragazzi..e a volte faccio loro delle sorprese per rendere le giornate più allegre…sono pur sempre bambini no?
    Per motivare di più la mia classe e per farli apprendere giocando,l’anno scorso, ho deciso di andare al parco Zoomarine di Torvaianica,in modo tale da conciliare studio e apprendimento con il gioco e il divertimento.
    Consiglio a tutti i miei colleghi di portare i loro ragazzi…il parco fa dei pacchetti per la scuola molto convenienti, la giornata è totalmente organizzata,con la possibilità di pernottare in hotel, per le scuole fuori sede.
    Ci sono degli spettacoli fantastici di delfini, leoni marini, uccelli,rapaci, tuffatori,vengono proiettati dei video appositamente per le scuole, sulla vita negli oceani,organizzate attività ricreative e dei tour per conoscere da vicino e toccare con mano gli animali.
    Mi sembrava carino raccontarvi questa mia esperienza…anche perchè tra colleghi è giusto consigliarsi..
    lascio dei link informativi:
    sito: http://www.zoomarine.it
    info e prenotazioni: info@zoomarine.it

  2. Mary dice:
    Pubblicato giovedì 29 ottobre 2009 alle 18:11

    ciao laura,
    sono pienamente daccordo con te,
    ed anche io ho avuto delle bellissime esperienze a ZOOMARINE
    con i miei bambini….
    ma sai che oggi puoi entrare Gratis?
    vuoi sapere come???
    1.000 biglietti omaggio se vai su
    http://www.zoomarine.it/Information.aspx
    e inserisci NOME, COGNOME e MAIL
    in bocca al lupo…ciaoo!!!

  3. Massimo dice:
    Pubblicato sabato 31 ottobre 2009 alle 13:32

    Ciao!! Riguardo a Zoomarine posso dire anch’io la mia? Sono un neo laureato e il mio sogno è quello di poter fare il professore di italiano. Ho da sempre avuto questa passione e.. speriamo che vada a buon porto!! Quest’anno ho testato sulla mia pelle la gioia di poter portare i miei nipoti (solo io e loro) a Zoomarine per insegnare loro com’è la vita oltre la nostra.. e devo dire che le domande che mi hanno posto e la gioia che avevano di aprendere mi ha veramente entusiasmato a tal punto che.. se un giorno riesco ad insegnare sarà la prima cosa che proporrò come gita!! 🙂 Grazie a tutti per le vostre condivisioni..

  4. mrmou dice:
    Pubblicato martedì 3 novembre 2009 alle 12:19

    Ciao a tutti, io sono stato al parco divertimenti zoomarine a roma, dal 2007 al 2009. ormai ci vado spessissimo, quest’anno ho fatto l’abbonamento, cosi posso andarci quando voglio, mi diverto sempre di più ogni volta che vado. e ad agosto mi sono deciso a prendermi la responsabilità di portarci i miei nipotini, io ho soltanto 22 anni, e loro sono due gemelli di 4 anni, comunque il parco è sicurissimo e pulito, quindi nn ho avuto problemi di nessn genere, si sono divertiti tantissimo, e abbiamo certe foto da fare invidia a tutti i loro compagni di classe.
    ciaooo:D

  5. dilma dice:
    Pubblicato mercoledì 4 novembre 2009 alle 14:12

    \\\ciao sono francesca anch’io insegno, biologia in una scuola media,volevo ringraziarti per questa informazione riguardo lo zoomarine.Io abitando un po’ fuori roma e dalla parte opposta di questo parco,non ne ero ancora a conoscenza,ho gia visitato il sito e penso che non tardero’ molto ad organizzare una gita in questo splendido posto.grazie ancora a presto

Lascia un commento




Il tuo commento:

Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra