Archivio per novembre, 2008

Gioco della settimana: Color Infection



ColorInfection

Color Infection è un intelligente puzzle basato sulle leggi della fisica.

Lo scopo del gioco è infettare le palline gialle con quelle marroni lasciandole precipitare distruggendo con il mouse i mattoncini rosa.

Bisogna assolutamente evitare di infettare le palline verdi.

Color Infection fornisce 25 livelli tutti da giocare e da meditare.

Il gioco può essere inserito in una pagina web tramite codice e possiamo partecipare alla classifica generale con il nostro punteggio ottenuto.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Divertenti generatori di immagini e scritte personalizzate: Festisite



festisite

Festisite è conosciuto soprattutto per il suo generatore di banconote personalizzate ma contiene molti altri strumenti per divertirsi a creare facezie online.

Contiene generatori di ogni genere: di poesie, di giornali, di rime, di cartoline, calendari. La pagina più interessante è proprio tools dove si possono creare banconote con un’immagine personale appunto, ma anche carte da gioco e, tra l’altro, etichette di birra personalizzate da usare per una festa.

Festisite linka anche un simpatico generatore di segnali di fumo con le nostre scritte geolocalizzate in una mappa, MapMSG, che a sua volta contiene altri divertenti generatori (di scritte Hollywood, di scritte sui grattacieli, di cerchi nel grano, di immagini della statua della libertà con il volto di una nostra foto).

Insomma, c’è proprio da divertirsi in modo creativo.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Programma per bloccare mouse e tastiera con un click: ToddlerTrap



ToddlerTrap

ToddlerTrap è una piccola utility che permette di disabilitare mouse e tastiera in modo pulirli senza fare danni quando il computer è acceso con un click.

A chi lavora, agli incalliti utilizzatori del computer può capitare infatti di sporcare incidentalmente soprattutto la tastiera e se vogliamo ripulirla senza spegnere e riavviare successivamente il pc ToddlerTrap può risultare davvero comoda.

Può anche tornare utile per bloccare il computer in modo che i bambini piccoli che circolano in casa evitino di fare danni…

Per gli utenti Mac è disponibile l’applicazione simile Keyboard Cleaner.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Creare divertenti fotomontaggi online con piZap



pizap

piZap è una fantastica e divertentissima applicazione web che permette di creare facilmente fotomontaggi e personalizzare immagini online.

Si carica una foto e gli si aggiunge tutta una serie di effetti speciali: fumetti, testi, clipart di ogni genere, immagini glitterate, emoticon e divertenti faccine, espressioni del volto da sovrapporre ai lineamenti originali, disegni, sfondi…

Un vero e proprio editor semplicissimo e fumettistico, perfetto per uno scherzo, per realizzare un semplice fotomontaggio, per una cartolina elettronica.

L’immagine può essere scaricata in formato JPG ed inserita in una pagina web, nei blog e nelle reti sociali tramite codice o link diretto. Da non perdere l’esilarante galleria delle creazioni degli utenti.

piZap è gratuito e non richiede registrazione. Si possono anche ordinare e comperare una serie di gadged con le nostre immagini personalizzate.

Divertimento assicurato!

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Creare un mosaico con le foto personali: Pixisnap



pixisnap

Pixisnap è un’applicazione web che permette di creare un mosaico con le nostre foto personali.

Si sceglie la dimensione del mosaico e si caricano le foto online (massimo 20) oppure se ne indica l’URL se già risiedono sul web.

La prima immagine caricata è quella su cui poi sarà costruito il mosaico. Alle nostre foto si possono aggiungere anche quelle già presenti nella galleria di Pixisnap.

Il sistema supporta i formati BMP, JPEG, GIF, TIFF di massimo 2 mb.

Il mosaico generato può essere scaricato come sfondo per il computer e inserito in una pagina web tramite codice. Da registrati si può salvare le creazioni sul proprio account.

E’ anche possibile creare mosaici in stile Polaroid con lo stesso criterio, scegliendo l’effetto, lo sfondo e i colori.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Maestro Unico forse solo su richiesta delle famiglie



maestra

Leggo su Tuttoscuola che per quanto riguarda il Maestro Unico forse spetterà alle famiglie scegliere tale organizzazione.

Del resto il tempo delle iscrizioni dei bambini alla scuola elementare si avvicina (gennaio).

L’ipotesi è ora contenuta nella bozza di parere sul Piano programmatico per la scuola predisposta dalla presidente della commissione Cultura della Camera, Valentina Aprea, che sembra voglia tenere conto anche della posizione dell’opposizione che durante la discussione del decreto legge aveva presentato un puntuale emendamento.

Il documento, che sarà discusso ed approvato il prossimo 27 novembre, subordinerebbe il parere favorevole della Commissione al recepimento, da parte del Governo, di una serie di condizioni, tra le quali quella “che l’attivazione di classi affidate a unico docente, funzionanti per un orario di 24 ore settimanali, sia effettuata sulla base di specifiche richieste delle famiglie“, e che alle classi funzionanti a tempo pieno siano in ogni caso “assegnati due docenti per classe“.

Dunque è proprio il sottosegretario all’istruzione, Valentina Aprea, ad aprire qualche spiraglio.

Come si evince dalle dichiarazioni, nonostante la norma sul Maestro Unico, pare anche che al tempo pieno siano assegnati due insegnanti per classe senza sconvolgimenti sull’organizzazione attuale.

Vedi anche: Maestro unico facoltativo?

E voi, siete favorevoli o contrari all’istituzione del Maestro Unico nella scuola Primaria? Rispondete al sondaggio.