Archivio per Aprile, 2008

Gormiti: lo spettacolo teatrale degli invincibili signori della natura



Grande successo dei Gormiti in Italia.

Lo spettacolo teatrale, un vero e proprio musical dedicato agli eroi dell’isola di Gorm inventati dal fiorentino Leandro Consumi, registra il tutto esaurito ovunque venga allestito. Sopra un assaggio in un video.

Il regista è Maurizio Colombi che ha già portato sulle scene “Peter Pan il Musical” e il “Christmas Show”.

Maggiori informazioni sulle date su Potere ai Piccoli, sito interamente dedicato alle novità sul tema Gormiti.


Gioco della settimana: Ramps


Ramps

Ramps è un gioco divertente che consiste nello spostare e ruotare alcune rampe in modo da far cadere una sfera direttamente nell’apposito cestino evitando di farla rotolare nel mare di lava.

Le rampe possono essere aggiustate nella posizione ed nell’angolo di inclinazione per sfruttare al massimo le leggi della fisica e della dinamica.

Sembra facilissimo all’inizio ma poi le cose si complicano e le difficoltà aumentano con l’introduzione di buchi, squali robot, penalità varie e dovremo stabilire delle vere e proprie strategie per raggiungere l’obiettivo.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Moshi Monsters: adotta e gioca con un simpatico mostriciattolo


Moshi Monsters

Ricordate Moshi Monsters? I mostriciattoli finalmente sono pronti da adottare!

Come ho già avuto modo di dire Moshi Monsters è un coloratissimo e vivace mondo virtuale per bambini con finalità educative popolato da simpatici mostri desiderosi di essere adottati da un bambino come mascotte personale. Una sorta di tamagotchi da scegliere e da condividere nella rete sociale.

Ogni piccolo, grande bambino può scegliere il suo avatar e personalizzare il suo mostro, dargli un nome, accudirlo, alimentarlo, vestirlo, educarlo, portarlo a passeggio, a fare la spesa, farlo giocare e fargli regali. Costruire una vera e propria identità.

La loro personalità si trasformerà crescendo e dipenderà dall’educazione che verrà impartita. Anche gli ambienti e le stanze della città dove vivono i mostri possono essere personalizzati, come pure la sua casa.

Per adottarne uno bisogna andare qui e riempire il modulo con tutte le informazioni che formeranno la carta d’identità del mostro.

I Moshi Monsters possono interagire con altri nella community ed è possibile svolgere minigiochi e puzzle all’interno dell’ambiente con i quali incrementare il punteggio.

Sarebbe bellissimo avere presto anche una versione in Italiano, tuttavia il gioco non è difficile ed è molto intuitivo (qui una spiegazione di come funziona.

L’obiettivo è trasformasi da Z-Lister a Monstar, ossia raggiungere il massimo livello di evoluzione.

Articolo interamente tratto dal mio blog personale (Web 2.0 Scuola Nuove Tecnologie): link.


Aggiungere facilmente un fumetto ad un’immagine


kyolo

Kyolo è una semplicissima applicazione web che consente di personalizzare immagini aggiungendo una nuvoletta di testo.

Basta caricarla dal proprio hard disk, aggiungere e modificare una o più nuvolette di testo e salvarla (rendendola pubblica o mantenendola privata).

L’immagine può essere scaricata e condivisa tramite posta elettronica o tramite codice (per blog, forum, link diretto).

Molto divertente navigare tra le tante creazioni degli utenti.

Via | maestroalberto: web 2.0 scuola nuove tecnologie


Come creare un biglietto popup per la Festa della Mamma



La Festa della mamma si avvicina e per chi è in cerca di un simpatico lavoretto da realizzare questo video è perfetto.

Il filmato, infatti, spiega molto bene come realizzare un biglietto popup.

Basta realizzare un disegno, oppure stampare uno dei tanti disegni da colorare proposti da Maestro Alberto, scrivere una bella dedica alla mamma e seguire le istruzioni del video.

Otterrete un bel biglietto apribile pronto da regalare.

Via | toysblog


Gioco della settimana: Magic Pen, il Crayon Physics da giocare online



Magic Pen

Magic Pen è una sorta di Crayon Physics online.

Anche qui si deve disegnare con il mouse, come se fosse una matita colorata, alcuni oggetti per spostare una pallina che deve andare a prendere una bandierina in un colorato ambiente
a due dimensioni.

Perfetto per i bambini da 0 a 99 anni. Sotto un video con comandi e soluzioni dei primi livelli.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie



Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll