Archivio per marzo, 2008

CD grauito con programmi per la dislessia



cd_dislessia

Segnalo volentieri un CD con programmi per la dislessia da scaricare a cura di Antonella Pulvirenti, 3° Circolo Sanremo-Imperia.

E’ un Cd gratuito, pensato per i docenti di scuola dell’Infanzia e Primaria che hanno alunni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (dislessia in senso lato).

A questa pagina è possibile vederlo.

Il CD, pubblicato sotto licenza Creative Commons, è abbastanza pesante (576 mb), quindi è suddiviso in 5 parti che si auto riassemblano seguendo le istruzioni sul sito.

Si tratta di una grande raccolta di risorse digitali per aiutare bambini dislessici, docenti e famiglie.

Grazie a Paola per la segnalazione.


KidZui: un browser internet per la navigazione sicura e protetta dei bambini

KidZui

KidZui è un browser per bambini per una navigazione sicura e protetta simile nel funzionamento a Pikluk. Il progetto è indirizzato ai navigatori dai 3 ai 12 anni e si basa su Firefox. Ci si registra e lo si configura includendo una whitelist, ossia lista di siti sicuri, si scarica ed installa il navigatore e così i bambini possono raggiungere solamente i siti indicati. KidZui si occupa di offrire una lista di siti certificati (ce ne sono già più di 500.000) e tutti gli altri devono superare il controllo del genitore-amministratore. Dispone anche di un servizio di monitoraggio delle attività svolte in rete: il tempo trascorso nella navigazione, i siti visitati e via dicendo. La sicurezza è garantita anche dal fatto che il browser non consente il download, di cliccare sui messaggi pubblicitari e l’accesso alle chat. Purtroppo il servizio non è gratuito come Pikluk. Si può provare per un mese e poi si deve pagare circa una decina di dollari al mese. Bisogna ricordare comunque che la navigazione in rete per un bambino lasciato solo non è mai del tutto sicura. Spesso i pericoli arrivano direttamente anche dai motori di ricerca. Per questo motivo vi consiglio di usare il nostro motore di ricerca protetto per bambini, genitori ed insegnanti Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria. Via | maestroalberto: web 2.0 scuola nuove tecnoligie

De Blob Game: un gioco per colorare un’intera città



De Blob è un gioco divertentissimo e gratuito che sta per arrivare anche sulle console WII e Nintendo DS.

Si tratta di una palla colorata dalle sembianze umane in grado di colorare, saltellando tra i muri, i vicoli e le piazze, tutta una grigia città (vedi video).

Gli agenti cattivi della INKT, infatti, hanno tolto il colore da tutte le cose. All’inizio si presenta uno scenario in bianco e nero e dobbiamo procurarci la vernice per dipingere Chroma City.

Il gioco è dotato di un’accattivante grafica tridimensionale e le difficoltà aumentano col procedere. Sembra davvero di essere dentro una specie di cartone animato dove contano le leggi della fisica.

Sicuramente il Blob balzellante sarà in grado di conquistare la fantasia di molti bambini. Cosa aspettate? Iniziate a colorare la città!

Scarica De Blob Game| mirror1 | mirror2 (99 mb per Windows)

Via | Punto Informatico


Disegni da colorare: uova, pulcini e conigli di Pasqua



coniglietto_pasqua_carta

Tanti bei disegni da colorare offerti dal sito La Pasqua:

Nel sito, interamente dedicato alla Pasqua, tante altre risorse: cartoline, regali, ricette, preghiere, decorazioni, giochi per bambini, biglietti e frasi di auguri.

Non dimenticare di effettuare una ricerca sul motore per bambini, genitori e maestri Ricerche Maestre e di guardare tutte le risorse di Maestro Alberto sulla Pasqua.

Via | ToysBlog

Lavoretti Festa del Papà: biglietto camicia con cravatta



biglietto_papà

Lannaronca propone due biglietti di carta da realizzare a casa o a scuola con le maestre per la Festa del Papà.

Sono tutti e due molto graziosi e facili da realizzare, perfetti per realizzare lavoretti per la Festa del Papà di sicuro successo perché possono essere personalizzati con scritte, colori e polverine scintillanti.

Personalmente preferisco il classico biglietto camicia con cravatta.

La maestra Anna nel suo sito spiega anche come assemblarli. Consiglio di scaricarli e di stamparli possibilmente su un cartoncino.

Non dimenticare di effettuare una ricerca sul motore per bambini, genitori e maestri Ricerche Maestre e di guardare tutte le risorse di Maestro Alberto sul papà.

Scarica: biglietto 1 e biglietto 2 (PDF).


Un fantastico strumento per creare fumetti online: BitStrips



BitStrips è uno strumento per creare fumetti online davvero molto ben fatto.

La prima cosa che dobbiamo fare non appena registrati, è creare il nostro avatar è così si entra subito nello spirito dell’applicazione. Si dovrà scegliere tutta una serie di dettagli del corpo, le espressioni e i lineamenti del volto.

Possiamo generare una vera e propria squadra di personaggi personali con i quali produrre una striscia, ma possiamo anche usare la ricca libreria delle figure create dagli altri utenti.

Per fare ciò si dispone di un editor di base o di un altro con opzioni avanzate molto più completo, sebbene più difficile da usare.

Possiamo aggiungere nuvolette di testo, scenari, oggetti, scegliere il numero delle vignette, muovere, girare, spostare, pendere qualsiasi elemento. Cambiare le espressioni e la postura dei personaggi, aggiungere effetti speciali in modo da rendere perfino la gestualità delle figure rappresentate.

Tutto funziona tramite drag & drop e, finito il fumetto, non ci resta che pubblicarlo assegnando le tag e decidendo il livello di accesso (pubblico o privato). Gli utenti della community di BitStrips possono giudicare il lavoro, condividerlo e votarlo.

Le strisce possono essere inserite in una pagina web tramite codice ed inviate tramite posta elettronica.

Delle molte applicazioni di questo genere che ho provato e recensito, si presenta come una delle migliori in assoluto poiché, oltre alla completezza, si presenta con un aspetto grafico fresco, colorato e divertente.

Ritengo con cognizione di causa che le applicazioni di questo genere (Comiqs, PikiPimp, Cartoonist, Comeeko, StripGenerator, Graphita, Kerpoof, Commix, ToonDoo, Toonlet), per il loro aspetto ludico e creativo, abbiano ottimi risvolti anche in campo educativo.

Provatelo, il divertimento è assicurato!

Via | maestroalberto: web 2.0 scuola nuove tecnologie


Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding