Archivio per Febbraio, 2008

Programma per creare poster con immagini personali


Poster ForgePoster Forge

Poster Forge è un programma gratuito che permette di creare poster con immagini personali.

Se ne possono realizzare di tre tipi: motivazionale, cinematografico e il classico Wanted (ricercato) dei film western.

Il software è semplicissimo da usare e permette di personalizzare i manifesti nelle scritte, i colori e gli sfondi.

Le modifiche si vedono in tempo reale, le immagini sono salvate in formato JPG.

Funziona in Windows 2000, XP e Vista.

Può essere scaricato qui (e, in alternativa, qui).

Creare fumetti online con Pixton


Pixton si aggiunge alla numerosa schiera di applicazioni web per la creazione di strisce di fumetti online.

Non c’è bisogno di essere bravi disegnatori, con Pixton è possibile creare e condividere via internet storie complete.

Non c’è limite alla creatività e alla fantasia. E’ facile da usare e gratuito, addirittura si possono adoperare e mescolare le storielle create dagli altri utenti della community.

I fumetti possono essere inseriti in una pagina web (vedi sopra) e votati in base al gradimento.

Si possono creare personaggi:

Scene:

Fumetti e libriccini completi:

Pixton si preoccupa anche di includere soltanto contenuti protetti e consoni al pubblico dei più piccoli.

Come ho già avuto modo di dire, le applicazioni di questo genere (Toonlet, Comiqs, PikiPimp, Cartoonist, Comeeko, StripGenerator, Graphita, Kerpoof, Commix, ToonDoo) hanno, a mio avviso, ottimi risvolti anche in campo educativo.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Edubuntu: il Linux per i più piccoli


Edubuntu

Edubuntu è un sistema operativo basato su GNU/Linux libero e gratuito, forse la migliore distribuzione del momento.

Stabile, sicuro e facile da usare, perfetto per ogni tipo di computer, include già tutte le applicazioni di cui c’è bisogno per lavorare, studiare, divertirsi.

Descritto con le parole della comunità degli sviluppatori che lo curano:

Edubuntu vuole essere un ambiente educativo completo e pronto all’uso, integrando l’ambiente grafico GNOME con una selezione di applicazioni provenienti dal mondo KDE specificamente pensate per l’uso scolastico ed educativo.

Dispone di una suite per l’ufficio, programmi per l’insegnamento e l’apprendimento, risorse prescolastiche e molto altro in una vasta selezione di categorie.

E se tutto questo non fosse sufficiente, Edubuntu ha migliaia di altri pacchetti pronti per essere installati.

Cito solo alcuni dei programmi disponibili: Tux Paint, Gcompris, TuxMath.

Edubuntu è gratuito, completamente in Italiano, supportato da guide, wiki e forum dove risolvere tutti i minimi problemi di installazione e gestione.

Non richiedendo macchine particolarmente potenti è un sistema ideale da installare sui computer usati che di frequente vengono regalati alle scuole, risolvendo del tutto il problema delle licenze (vedi come comportarsi con i PC donati alle scuole).

Ovviamente si tratta di una scelta radicale, magari da affiancare ai tanti computer con Windows che le scuole posseggono in modo da continuare ad usare il software acquistato nel tempo che gira solamente nei sistemi operativi di mamma Microsoft.

Qui tutte le informazioni per ottenerlo.

Generatore di facce buffe


pichacks

Pichacks è un semplice e divertente strumento che permette di creare facce buffe distorcendo un’immagine.

Si carica una foto (massimo 2 mb) e si sposta l’asse di simmetria creando un effetto davvero simpatico.

Le caricature create possono essere scaricate ed inserite in una pagina web tramite codice.

Con un po’ di fantasia si possono aggiungere effetti davvero speciali alle nostre immagini.

Giochi online sulla matematica


soccer_subtraction

Su ictgames si possono trovare un sacco di giochi online sulla matematica, si tratta di un sito adattissimo ai bambini più piccini della scuola elementare.

Molto divertenti e ben curati, da giocare a schermo intero.

Qui un esempio dove trovare con la sottrazione i giocatori di una squadra di calcio: Soccer Substraction.

Gioco della settimana: Anti-Packman


Powered by playZgame

Anti-Packman è un Packman alla rovescia. Stavolta sono i fantasmini che si devono mangiare il vorace omino giallo.

Si seleziona il fantasma con i numeri dall’1 al 4 e poi con le freccette della tastiera si va all’assalto di Packman e non è per niente semplice acchiapparlo.

Amo questi giochi in cui i perdenti per una volta diventano protagonisti. A quando un gioco in cui Willy Coyote riuscirà ad acciuffare Beep Beep?

Anti-Packman può essere giocato direttamente da qui.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie


Seguimi:

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra

Fanpage

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Ricerche Internet

Blogroll