Creare strisce di fumetti e fotoromanzi con Comiqs

Comiqs è un nuovo servizio che consente di creare e condividere in rete strisce di fumetti e di “fotoromanzi” in modo facile e veloce.

Si possono caricare foto personali e aggiungere nuvolette di testo, scegliere layout e scritte. Tutto avviene attraverso un comodo e semplice editor.

Il servizio è gestito come una rete sociale e si integra con Flickr. Le creazioni possono essere inserite in una pagina web attraverso codice HTML da copiare ed incollare.

Applicazioni di questo tipo (PikiPimp, Cartoonist, Comeeko, StripGenerator, Graphita, Kerpoof, Commix, ToonDoo) a mio avviso, sono ottime anche in campo educativo.

Sotto un video dimostrativo.

Via | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


6 Risposte a “Creare strisce di fumetti e fotoromanzi con Comiqs”

  1. simona dice:
    Pubblicato sabato 2 febbraio 2008 alle 18:17

    bellissimo alberto, grazie

  2. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato sabato 2 febbraio 2008 alle 18:46

    Mi fa piacere 🙂

  3. Matteo dice:
    Pubblicato sabato 2 febbraio 2008 alle 19:48

    Ciao!!!!!! Bellissimo blog!!! Ma in questo blog ci si può anche registrare? ho visto il pulsante

    P.S come si fa a mettere quella cosa in alto, dove uno ci va ed esce per esempio RICERCHE MAESTRE?

  4. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato sabato 2 febbraio 2008 alle 19:58

    Ricerche Maestre è un motore di ricerca sicuro per famiglie e bambini

    http://www.ricerchemaestre.it/

  5. Laura dice:
    Pubblicato domenica 3 febbraio 2008 alle 11:35

    Ciao Alberto! Volevo ringraziarti per tutti i preziosissimi suggerimenti che mi dai e che metto spesso in pratica! Gli stessi miei alunni conoscono il tuo blog e lo apprezzano molto! GRAZIEEEEE!!!!!

  6. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato domenica 3 febbraio 2008 alle 12:11

    Mi fa molto piacere, grazie a voi!

Lascia un commento




Il tuo commento:

Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra