Il linguaggio universale dei simboli per comunicare

Zlango consente di creare messaggi per comunicare senza barriere linguistiche attraverso l’uso di icone che descrivono soggetti ed oggetti, azioni, stati d’animo, luoghi, situazioni…

I messaggi possono essere pubblicati, condivisi tramite posta elettronica ed inseriti in una pagina web. C’è anche la possibilità di usarlo con il telefonino per gli sms. Sopra per esempio, avrei scritto: “Il maestro ci ha dato un sacco di compiti per casa ed io torno e mi do per ammalato!“.

Mi ricorda i giochini svolti da certi vecchi software di scrittura per bambini, tipo Creative Writer. Simpatico e divertente.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


7 Risposte a “Il linguaggio universale dei simboli per comunicare”

  1. elisa dice:
    Pubblicato giovedì 28 giugno 2007 alle 17:37

    Salve maestro Alberto! sono Elisa insegnante nella scuola primaria. Frequentando i corsi for sono venuta a conoscennza del suo meraviglioso e preziosissimo sito. Vorrei dei chiarimenti riguardo a questo modo di comunicare per poterlo usare con i miei alunni. Esiste la versione in italiano? Come posso fare per usare questo programma?
    La ringrazio se vorrà rispondermi anche tramite posta.
    Elisa

  2. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato giovedì 28 giugno 2007 alle 17:56

    Grazie Elisa,

    Zlango non è un programma da scaricare e da installare ma può essere usato solo online, come ormai tantissime altre applicazioni.

    Non c’è una versione in italiano, per usarlo basta una connessione ad internet.

    Ciao, Alberto

  3. elisa dice:
    Pubblicato venerdì 29 giugno 2007 alle 09:38

    Grazie Alberto! Posso chiamarti cosi? Peccato perchè diventa difficoltosa l’impresa. Pensavo si potesse scarire e usare senza connessione.
    Ne approfitto per dirti che da temto visito il tuo sito e che lo trovo straordinario non solo per i suggerimenti preziosi che metti a disposizione ma anche per tutte le attività che presenti. Sono fortunati i tuoi alunni possono ritenersi fortunati ad avere un maestro così in gamba. Vorrei invitarti a visitare il mio modesto blog Potresti darmi un parere per migliorarlo!.
    ciao e ancora grazie!
    elisa
    Ti ringrazio ancora tanto.

  4. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato venerdì 29 giugno 2007 alle 10:07

    Grazie a te, troppo buona…

    😉

  5. stefania dice:
    Pubblicato mercoledì 17 settembre 2008 alle 15:33

    ciao Alberto, mio padre in seguito a laringectomia totale non parla piu. come posso comunicare con lui con i simboli?

  6. stefania dice:
    Pubblicato mercoledì 17 settembre 2008 alle 15:35

    la prego mi aiuti perche lui sta SOFFRENDO MOLTO E IO MI STO AMMALANDO PERCHE NON RIESCO AD AIUTARLO

  7. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato mercoledì 17 settembre 2008 alle 18:43

    Io non sono in grado di aiutarti, forse è il caso che tu ti rivolga ad un esperto.

    Mi dispiace, Alberto

Lascia un commento




Il tuo commento: