3 cd di software didattico di libero utilizzo per Windows

software gratis

Ottima risorsa quella messa a disposizione attraverso il Progetto Marconi dall’USP di Bologna. Ben tre cd stracolmi di softwares di libero utilizzo, autoavviabili e navigabili attraverso un semplice menù.

Si tratta di una raccolta di software d’autore (spiccano i programmi della Maestra Ivana e dell’Iprase Trentino, molto conosciuti per chi si occupa di questi argomenti) organizzati secondo fasce di età, per bambini dai 3 ai 10-11 anni. I softwares sono stati testati da antivirus e recentemente aggiornati:

  • Primi P@ssi
    CD-rom per la scuola dell’infanzia (Immagine Iso, 332 mb).
    Sezioni: causa ed effetto, uso di mouse e tastiera, percezione visiva ed uditiva, organizzazione spaziale, avvio alla lettura, logica.
  • 1&2 … ReSTART
    CD-rom contenente software per la scuola primaria – classi 1^, 2^, 3^ (Immagine Iso, 679 mb).
    Sezioni: per iniziare, italiano (esercitazioni, lettura e scrittura, comprensione, giochi linguistici), matematica (aritmetica, logica, insiemistica, problemi geometrici, strategia), storia e geografia, arte e immagine, lingua straniera.
  • Primaria – Secondaria
    CD-rom per le classi 4^ e 5^ della scuola primaria e per la secondaria di I° grado (Immagine Iso, 686 mb).
    Sezioni: italiano (grammatica, lettura e scrittura, comprensione, giochi linguistici), matematica (aritmetica, geometria proiettiva, strategia, vari), storia e geografia (regioni italiane, Italia, Europa, Africa, Americhe, Asia, sistema solare, ecc.), tecnologia (meccanica, misure, vettori, computer test, ecc.).

Dopo avere scaricato i files immagine Iso (non sono altro che una specie di fotografia identica del cd originale) usare il programma di masterizzazione con l’opzione che consente di creare il CD a partire da files ISO.
Di solito basta doppio cliccare sul file per far partire il programma che ovviamente deve risiedere nel computer, oppure selezionare una voce simile a: “masterizza immagine”.

Naturalmente è indispensabile una connessione veloce a banda larga vista la grandezza dei files.

Un programma di masterizzazione gratuito ottimo è Burn4Free (che funziona anche in italiano).

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


8 Risposte a “3 cd di software didattico di libero utilizzo per Windows”

  1. Rovena Hoxha dice:
    Pubblicato venerdì 13 aprile 2007 alle 13:18

    Ciao,
    i sonno un insegnante dall Albania. Dove posso comprare questi CD.
    Ti saluto

  2. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato venerdì 13 aprile 2007 alle 13:20

    Non si comprano, li devi scaricare da internet dai link sopra.

    Ciao

  3. salvo dice:
    Pubblicato domenica 15 febbraio 2009 alle 12:20

    Ho provato ad eseguire tutte le procedure richieste, ma i cd non partono. Cliccando sull’eseguibile dice:
    D:\Inds2.exe non è un’applicazione di win 32 valida

  4. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato domenica 15 febbraio 2009 alle 12:22

    probabilmente c’è una incompatibilità con il tuo sistema operativo

  5. Germano Bidoia dice:
    Pubblicato mercoledì 22 aprile 2009 alle 07:04

    Sono un nonno, alla costante ricerca di utilità per le mie nipotine.
    Grazie: a chi ha lavorato per compilare i 3 CD.
    Grazie, per averli messi in rete
    E’ il massimo per le mie nipotine.

  6. Elena dice:
    Pubblicato giovedì 29 ottobre 2009 alle 12:37

    Sono la mamma di una bambina disabile, ero interessata all’esercizio della causa-effetto ma quando ho fatto partire il cd è l’unica cosa che non funziona….o non lo sò usare? grazie anticipatamente.

  7. Maestro Alberto dice:
    Pubblicato giovedì 29 ottobre 2009 alle 17:27

    non saprei cosa dirle…

  8. Luca dice:
    Pubblicato martedì 31 maggio 2011 alle 18:42

    Ho provato a scaricare l’immagine iso del CD rom di 4^ e 5^ ma mi dice che il link è inesistente!Ciao e grazie

Lascia un commento




Il tuo commento:

Seguimi:


Ricerche Internet

Fanpage

Web 2.0 e Scuola

maestroalberto 2.0 maestroalberto.it
Se cerchi notizie sui social, la didattica digitale e il Web 2.0 clicca sul bottone sopra